Apri il menu principale
Coppa Internazionale 1936-1938
Competizione Coppa Internazionale
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Austria ÖFB
Cecoslovacchia ČSFS
Italia FIGC
Ungheria MLSZ
Svizzera ASF/SFV
Nazioni 5
Formula girone all'italiana A/R
Risultati
Vincitore Ungheria Ungheria
(prima classificata a torneo interrotto)
Secondo Italia Italia
Terzo Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Quarto Austria Austria
Statistiche
Miglior marcatore György Sárosi (10 reti)
Incontri disputati 15
Gol segnati 78 (5,2 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1933-1935 1948-1953 Right arrow.svg

La Coppa internazionale 1936-1938 venne interrotta a causa dell'annessione dell'Austria alla Germania nazista il 12 marzo 1938, con l'Ungheria al primo posto, ma con una sola gara ancora da disputare e l'Italia e Cecoslovacchia al secondo posto, ma con gli ''Azzurri'' con ancora ben quattro gare da giocare.

Risultati e classificaModifica

Pos. Squadra V N P GF/GS Pti
1   Ungheria 5 0 2 24:15 10
2   Italia 3 1 0 9:4 7
3   Cecoslovacchia 3 1 3 16:20 7
4   Austria 2 1 3 13:14 5
5   Svizzera 1 1 6 16:25 3
  • Austria-Cecoslovacchia 1-1
  • Ungheria-Austria 5-3
  • Cecoslovacchia-Ungheria 5-2
  • Italia-Svizzera 4-2
  • Svizzera-Austria 1-3
  • Cecoslovacchia-Svizzera 5-3
  • Austria-Italia[1]
  • Svizzera-Ungheria 1-5
  • Italia-Ungheria 2-0
  • Cecoslovacchia-Italia 0-1
  • Ungheria-Cecoslovacchia 8-3
  • Austria-Svizzera 4-3
  • Austria-Ungheria 1-2
  • Cecoslovacchia-Austria 2-1
  • Svizzera-Italia 2-2
  • Ungheria-Svizzera 2-0
  • Svizzera-Cecoslovacchia 4-0

Classifica marcatoriModifica

Calciatore Squadra Gol
György Sárosi Ungheria 10
František Kloz Cecoslovacchia 5
Silvio Piola Italia
Géza Toldi Ungheria
Gyula Zsengellér Ungheria 4

NoteModifica

  1. ^ Al 74º minuto interrotta sul risultato di 2-0 per le intemperanze del pubblico di casa, originariamente era previsto che la partita venisse rigiocata ma l'annessione dell'Austria lo impedì
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio