Coppa Italia 2008-2009 (rugby a 15)

21ª Coppa Italia di rugby a 15
Coppa Italia 2008-2009
Competizione Coppa Italia
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione 21ª
Organizzatore Lega Italiana Rugby d’Eccellenza
Date dal 6 febbraio 2009
al 22 marzo 2009
Partecipanti 10
Formula a gironi + play-off
Sede finale Stadio Mario Battaglini (Rovigo)
Risultati
Vincitore Parma
(3º titolo)
Finalista Veneziamestre
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Coppa Italia 2007-08 Coppa Italia 2009-10 Right arrow.svg

La Coppa Italia 2008-09 fu la 21ª edizione della Coppa Italia di rugby a 15. Per esigenze di sponsorizzazione fu nota come Trofeo AAMS 2008-09 dopo l'accordo commerciale tra Lega Italiana Rugby d'Eccellenza, organizzatrice del torneo, e l'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato.

Benché formalmente ascritta alla stagione sportiva 2008-09 si tenne interamente nella primavera del 2009, durante il Sei Nazioni; come da regolamento, infatti, alle squadre partecipanti non era permesso schierare i giocatori convocati in Nazionale, quindi l'attività internazionale non pregiudicò lo svolgimento della competizione.

A vincere la coppa fu il Parma, campione in carica alla sua terza affermazione nel torneo, che batté in finale il Veneziamestre.

FormulaModifica

Le dieci squadre del Super 10 furono ripartite in due gironi all'italiana da cinque squadre ciascuno; vennero disputate gare di sola andata.

Le prime due classificate di ogni girone ebbero accesso alle semifinali in gara unica; ad ospitare la finale fu destinato lo stadio Mario Battaglini di Rovigo.

Squadre partecipantiModifica

Fase a gironiModifica

Girone AModifica

Data Incontro Risultato
6 febbraio 2009 Parma — Viadana 24-21
8 febbraio 2009 Calvisano — Rovigo 17-17
15 febbraio 2009 Rovigo — Capitolina 25-18
15 febbraio 2009 Viadana — Calvisano 35-9
22 febbraio 2009 Rovigo — Parma 5-41
22 febbraio 2009 Capitolina — Calvisano 39-15
1º marzo 2009 Calvisano — Parma 13-25
1º marzo 2009 Viadana — Capitolina 17-25
8 marzo 2009 Parma — Capitolina 18-9
8 marzo 2009 Viadana — Rovigo 13-14

Classifica girone AModifica

Squadra G V N P PF PS B Pt
  1. Parma 4 4 0 0 108 48 60 1 17
  2. Rovigo 4 2 1 1 61 89 -28 0 10
3. Capitolina 4 2 0 2 91 75 16 1 9
4. Viadana 4 1 0 3 86 72 14 3 7
5. Calvisano 4 0 1 3 54 116 -62 0 2

Girone BModifica

Data Incontro Risultato
8 febbraio 2009 Petrarca — Rugby Roma 44-10
8 febbraio 2009 Benetton Treviso — GRAN Parma 20-7
15 febbraio 2009 GRAN Parma — Petrarca 15-36
15 febbraio 2009 Rugby Roma — Veneziamestre 24-10
22 febbraio 2009 Veneziamestre — Petrarca 37-12
22 febbraio 2009 Rugby Roma — Benetton Treviso 7-47
1º marzo 2009 Benetton Treviso — Veneziamestre 3-26
1º marzo 2009 GRAN Parma — Rugby Roma 19-16
8 marzo 2009 Petrarca — Benetton Treviso 15-13
8 marzo 2009 Veneziamestre — GRAN Parma 51-17

Classifica girone BModifica

Squadra G V N P PF PS B Pt
  1. Veneziamestre 4 3 0 1 124 59 65 2 14
  2. Petrarca 4 3 0 1 107 75 32 2 14
3. Benetton Treviso 4 2 0 2 86 55 31 3 11
4. Rugby Roma 4 1 0 3 57 120 -63 1 5
5. GRAN Parma 4 1 0 3 58 123 -65 0 4

Fase a play-offModifica

SemifinaliModifica

Parma
15 marzo 2009, ore 15 CET
Parma23 – 13PetrarcaStadio XXV Aprile
Arbitro:  Claudio Passacantando (L'Aquila)

Venezia
15 marzo 2009, ore 15 CET
Veneziamestre31 – 28RovigoCentro sportivo di Favaro Veneto
Arbitro:  Stefano Mancini (Frascati)

FinaleModifica

Rovigo
22 marzo 2009, ore 14:15 CET
Parma20 – 18
referto
VeneziamestreStadio Mario Battaglini (1 700 spett.)
Arbitro:  Alan Falzone (Padova)

  Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby