Apri il menu principale

Coppa Italia Dilettanti 1968-1969

competizione calcistica
Coppa Italia Dilettanti 1968-1969
Competizione Coppa Italia Dilettanti
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Lega Nazionale Dilettanti
Luogo Italia Italia
Partecipanti 256
Risultati
Vincitore ALMAS
(1º titolo)
Secondo Parmense
Semi-finalisti Barberino
Legnago
Coppa Italia Dilettanti 1968-69 - ALMAS vs Parmense.jpg
I capitani di ducali e romani, Ferrari e Sales, si salutano prima della finale sotto lo sguardo dell'arbitro Lo Bello.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1967-1968 1969-1970 Right arrow.svg

La Coppa Italia Dilettanti 1968-69 è stata la 3ª edizione di questa competizione calcistica italiana.

AvvenimentiModifica

La formula dell'edizione prevedeva, dopo i vari turni eliminatori, una final four da giocarsi nel luglio del 1969 allo stadio Flaminio di Roma. Qui giunsero le quattro semifinaliste: quelli che erano di fatto i padroni di casa, i romani dell'ALMAS, assieme ai toscani del Barberino, ai veneti del Legnago e agli emiliani della Parmense.[1]

A giocarsi la coppa arrivarono l'ALMAS, squadra di Promozione che superò i legnaghesi, e la Parmense, società di Prima Categoria peraltro artefice di un notevole exploit sportivo essendo sorta appena l'anno precedente, che ebbe la meglio dei barberinesi.[1]

La finale, arbitrata dall'internazionale Concetto Lo Bello, arrise ai laziali vincitori di misura sui parmigiani grazie alla rete, nei minuti iniziali del match, di Rossi Mori.[1] Si trattò del maggior risultato sportivo raggiunto dall'ALMAS e, contemporaneamente, anche dalla Parmense nella sua breve storia, che di lì a pochi mesi abbandonerà il suo nome per farsi erede della tradizione calcistica del più noto Parma.

Primo turnoModifica

  • Partite andata/ritorno con la regola dei gol in trasferta. Se persiste la parità si ricorre al sorteggio.

Friuli-Venezia GiuliaModifica

  • 14 squadre.
    Non ammesse: Audax, Brugnera, Cordenonese, Cormonese, Edera, Gemonese, Majanese, Marianese, Mossa, Pro Gorizia, Reanese e Sacilese (dal girone A), Fortitudo, Muggesana, Palazzolo, Palmanova, Ronchi e Trivignano (dal girone B).
Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
PRIMO TURNO 08.09.1968 15.09.1968
Spilimbergo 2 - 3 Maniago 1 - 2 1 - 1
Manzanese 2 - 4 Sandanielese 1 - 2 1 - 2
Lignano 1 - 2 Tisana 0 - 2 1 - 0
Sangiorgina 4 - 5 Pro Cervignano 1 - 1 3 - 4
Aquileia 6 - 3 Gradese 3 - 2 3 - 1
Pieris 3 - 2 Cremcaffè Trieste 3 - 1 0 - 1
Ponziana 3 - 2 San Giovanni Trieste 2 - 0 1 - 2

Emilia-RomagnaModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
PRIMO TURNO 08.09.1968 15.09.1968
Fidenza 2 - 3 Parmense 1 - 1 1 - 2

Secondo turnoModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
SECONDO TURNO 22.09.1968 01.11.1968
(FVG) Maniago 0 - 3 Leffe (LOM) 0 - 2 0 - 1
(FVG) Sandanielese 1 - 2 Bassano Virtus (VEN) 0 - 2 1 - 0
(FVG) Tisana 2 - 2 gfc Montecchio (VEN) 2 - 1 0 - 1
(VEN) Fiesso d'Artico 0 - 2 Pro Cervignano (FVG) 0 - 1 0 - 1
(LOM) Falck Vobarno 1 - 1 sort. Aquileia (FVG) 1 - 0 0 - 1
(FVG) Pieris 2 - 3 Silea (VEN) 1 - 0 1 - 3
(FVG) Ponziana 1 - 2 Liventina (VEN) 0 - 1 1 - 1
(E.R) Parmense sort.[1] Aurora Brollo Desio (LOM) ? ?

Terzo turnoModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
TERZO TURNO 26.12.1968 01.01.1969
(FVG) Pro Cervignano 0 - 1 Dolo (VEN) 0 - 0 0 - 1
(E.R) Parmense 2 - 1 Stezzanese (LOM) 1 - 1 1 - 0

Quarto turnoModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
(E.R) Parmense 0 - 0 sort.[1] Falck Vobarno (LOM) 0 - 0 0 - 0

Quinto turnoModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
(E.R) Parmense 2 - 1 Leffe (LOM) 0 - 0 2 - 1

Sesto turnoModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
(E.R) Parmense ? Dolo (VEN) 2 - 0 ?

Final fourModifica

SemifinaliModifica

Roma
Luglio 1969
Semifinale
Parmense1 – 0BarberinoStadio Flaminio
Arbitro:  ?

Roma
Luglio 1969
Semifinale
ALMASvitt. ALMAS – LegnagoStadio Flaminio
Arbitro:  ?

FinaleModifica

Roma
Luglio 1969
Finale
ALMAS1 – 0ParmenseStadio Flaminio
Arbitro:  Lo Bello (Siracusa)

NoteModifica

BibliografiaModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio