Coppa Italia Serie D 2016-2017

La Coppa Italia Serie D 2016-2017 è la diciottesima edizione della manifestazione.

Coppa Italia Serie D 2016-2017
Competizione Coppa Italia Serie D
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 18ª
Organizzatore FIGC
Date dal 20 agosto 2016
al 20 maggio 2017
Luogo Italia Italia
Partecipanti 162
Risultati
Vincitore Chieri
(1º titolo)
Secondo Albalonga
Semi-finalisti Darfo Boario
Bisceglie
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015-2016 2017-2018 Right arrow.svg

Indice

PartecipantiModifica

Il quadro complessivo delle squadre partecipanti corrisponde a quelle iscritte al campionato di Serie D 2016-2017.

La competizione si svolge interamente a eliminazione diretta. Ha preso il via il 20 agosto 2016 e e si è conclusa il 20 maggio 2017, con la disputa della finale.[1]

Breve regolamentoModifica

Il turno preliminare, il primo turno, i trentaduesimi, sedicesimi, gli ottavi di finale ed i quarti di finale sono strutturati come gara unica. Disputa la prima partita in casa la squadra che in occasione del turno precedente ha giocato il primo match in trasferta e viceversa. Nel caso in cui entrambe le squadre abbiano invece svolto la prima gara del turno precedente in casa, o in trasferta, l'ordine di svolgimento viene stabilito da apposito sorteggio effettuato dal Dipartimento Interregionale. Le semifinali, stabilite secondo sorteggio, sono organizzate in incontri di andata e ritorno, mentre la finale si disputa su un campo neutro.

DateModifica

Le date dei turni della Coppa Italia 2016-2017 sono state comunicate l''11 agosto 2016:[1]

Fase Turno Andata Ritorno
Turni eliminatori Turno preliminare 21 agosto 2016
1º turno 28 agosto 2016
Fase finale Trentaduesimi di finale 28 settembre 2016
Sedicesimi di finale 26 ottobre 2016
Ottavi di finale 23 novembre 2016
Quarti di finale 1º febbraio 2017
Semifinali 1º marzo 2017 29 marzo 2017
Finale 20 maggio 2017

CalendarioModifica

Turno eliminatorioModifica

Turno preliminareModifica

Il turno preliminare prevede la disputa di 43 gare riservato alle seguenti squadre:

  • le società neopromosse;
  • le società retrocesse dal Campionato di Lega Pro 2015-2016;
  • le società vincenti i play-out 2015-2016;
  • le società ripescate;
  • le società che si sono classificate al termine della stagione regolare 2015-2016 in una posizione compresa tra il 14º e l'11º posto;
  • le tre società che hanno ottenuto il peggior punteggio nella precedente Coppa Disciplina.

In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, si procederà direttamente ai calci di rigore per determinare l'accesso alla fase successiva.

Squadra 1 Risultato Squadra 2
20 agosto 2016
Anzio 1 - 2 Trastevere
21 agosto 2016
Triestina 3 - 1 Cordenons
Montebelluna 1 - 0 Pievigina
Union Feltre 0 - 0 (4-2 dcr) Virtus Bolzano
Calvi Noale 1 - 1 (4-5 dcr) Adriese
S.S.D. Vigasio 0 - 0 (5-6 dcr) Darfo Boario
Virtus Bergamo 3 - 0 Scanzorosciate
Pergolettese 1 - 1 (1-3 dcr) Cavenago Fanfulla
Bustese 0 - 0 (4-3 dcr) Legnano
Caravaggio 2 - 2 (4-5 dcr) Pro Patria
Varesina 0 - 2 Varese
Borgosesia 2 - 1   ASDC Verbania
Pro Settimo & Eureka 1 - 5 Casale
Cuneo 2 - 1 Finale Ligure
Ligorna 0 - 3 Fezzanese
Savona 2 - 5 Unione Sanremo
Vis Pesaro 2 - 1 Romagna Centro
Ravenna 2 - 0 Mezzolara
Virtus Castelfranco 1 - 1 (4-5 dcr) Alfonsine
Fiorenzuola 2 - 1 Castelvetro
Città di Castello 1 - 3 Pianese
Real Forte Querceta 1 - 0 Scandicci
San Donato Tavarnelle 1 - 0 Rignanese
Viareggio 2014 2 - 1 Massese
Recanatese 1 - 1 (2-1 dcr) Castelfidardo
Civitanovese 1 - 1 (4-2 dcr) Monticelli
Pineto 1 - 2 Vastese
Monterosi 1 - 1 (3-4 dcr) L'Aquila
Cynthia 1 - 1 (4-2 dcr) Città di Ciampino
Latte Dolce 2 - 2 (4-2 dcr) San Teodoro
Lanusei 0 - 1 Muravera
Olympia Agnonese 1 - 2 Madre Pietra Daunia
Gravina 1 - 0 San Severo
AZ Picerno 2 - 1 Potenza
Turris 2 - 1 Pomigliano
Gragnano 0 - 1 Herculaneum
Rende 2 - 1 Castrovillari
Palmese 3 - 0 Sersale
Sicula Leonzio 3 - 0 (a tav.)[2] Igea Virtus
Gela 0 - 1 Sancataldese
22 agosto 2016
Agropoli 0 - 5 Nocerina
Vivi Altotevere Sansepolcro 1 - 2 Trestina
24 agosto 2016
Gelbison 2 - 0 Vultur Rionero

Primo turnoModifica

Il primo turno prevede la disputa di 55 gare riservato alle seguenti squadre:

  • le 43 società vincenti il turno preliminare;
  • le 67 società aventi diritto, tranne le 9 società partecipanti alla Coppa Italia 2016-2017 in organico alla Serie D, cioè Caronnese, Seregno, Campodarsego, AltoVicentino, Valdinievole Montecatini, Fermana, Grosseto, Francavilla, Frattese.
Squadra 1 Risultato Squadra 2
27 agosto 2016
Triestina 0 - 0 (6-7 dcr) Tamai
Mestre 2 - 2 (3-4 dcr) ArzignanoChiampo
Caratese 2 - 1 Monza
Gozzano 1 - 0 Borgosesia
Imolese 2 - 0 Ribelle
Viareggio 2014 4 - 2 Real Forte Querceta
Jolly Montemurlo 3 - 0 Sangiovannese
Muravera 1 - 2 Nuorese
Due Torri 1 - 2 Palmese
28 agosto 2016
Belluno 2 - 2 (5-3 dcr) Montebelluna
Levico 2 - 1 Union Feltre
Este 0 - 1 Adriese
Darfo Boario 1 - 0 Dro
Legnago 2 - 5 Abano
Delta Rovigo 1 - 1 (2-4 dcr) S.S.D. F.C. Vigontina San Paolo
Ciliverghe Mazzano 3 - 1 Virtus Verona
Virtus Bergamo 4 - 0 Cavenago Fanfulla
Ciserano 2 - 3 Grumellese
Pro Patria 1 - 0 Pro Sesto
Bustese 1 - 0 Inveruno
Olginatese 0 - 1 Lecco
Pontisola 1 - 2 Varese
Chieri 2 - 1 Pinerolo
Bra 1 - 3 Cuneo
Casale 0 - 0 (5-6 dcr) OltrepoVoghera
Lavagnese 2 - 3 Fezzanese
Sestri Levante 2 - 1 Sporting Recco
Argentina 1 - 1 (2-4 dcr) Unione Sanremo
San Marino 0 - 2 Vis Pesaro
Sammaurese 0 - 2 Ravenna
Alfonsine 1 - 2 Correggese
Lentigione 1 - 0 Fiorenzuola
Trestina 3 - 0 (a tav.)[3] Pianese
Poggibonsi 0 - 1 San Donato Tavarnelle
Gavorrano 1 - 1 (5-3 dcr) Colligiana
Ponsacco 0 - 2 Ghivizzano Borgo a M.
Matelica 0 - 1 Foligno
Jesina 1 - 1 (3-1 dcr) Recanatese
Campobasso 1 - 1 (2-3 dcr) Civitanovese
Ostia Mare 0 - 2 Torres
Arzachena 1 - 2 Latte Dolce
Flaminia 0 - 1 Rieti
Albalonga 1 - 0 Cynthia
Avezzano 1 - 0 L'Aquila
San Nicolò 2 - 1 Vastese
Turris 3 - 2 Aversa Normanna
Cavese 2 - 0 Herculaneum
Nocerina 1 - 0 Sarnese
Rende 2 - 0 Roccella
AZ Picerno 0 - 1 Gelbison
Bisceglie 3 - 0 Gravina
Manfredonia 2 - 2 (2-4 dcr) Nardò
14 settembre 2016
Chieti 0 - 2 Trastevere
Sicula Leonzio 0 - 0 (1-3 dcr) Sancataldese
5 ottobre 2016
Madre Pietra Daunia 1 - 2 Gladiator

Fase finaleModifica

  Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia Serie D 2016-2017 (fase finale).

Trentaduesimi di finaleModifica

Il tabellone principale si apre coi trentaduesimi che prevedono la disputa di 32 gare di sola andata riservate alle seguenti squadre:

  • 55 vincenti il primo turno;
  • 9 partecipanti alla TIM Cup 2016-2017 (Caronnese, Seregno, Campodarsego, AltoVicentino, Valdinievole Montecatini, Fermana, Grosseto, Francavilla, Frattese).
Squadra 1 Risultato Squadra 2
28 settembre 2016
Cuneo 2 - 2 (1-3 dcr) Chieri
Gozzano 2 - 3 OltrepoVoghera
Varese 0 - 0 (2-4 dcr) Caronnese
Folgore Caratese 2 - 0 Seregno
Unione Sanremo 1 - 0 Sestri Levante
Fezzanese 4 - 4 (5-6 dcr) Viareggio
Valdinievole Montecatini 0 - 0 (4-2 dcr) Jolly Montemurlo
Ghivizzano Borgo a M. 1 - 0 San Donato Tavarnelle
Bustese 3 - 2 Pro Patria
Lecco 1 - 1 (5-6 dcr) Darfo Boario
Grumellese 0 - 5 Virtus Bergamo
ArzignanoChiampo 1 - 1 (3-1 dcr) Ciliverghe Mazzano
AltoVicentino 3 - 2 Levico
Tamai 0 - 2 Belluno
Campodarsego 1 - 0 Vigontina
Abano 1 - 1 (2-4 dcr) Adriese
Correggese 1 - 1 (2-4 dcr) Lentigione
Ravenna 1 - 1 (4-3 dcr) Imolese
Vis Pesaro 0 - 0 (2-4 dcr) Jesina
Civitanovese 3 - 0 Fermana
Gavorrano 2 - 4 Grosseto
Foligno 2 - 1 Trestina
Avezzano 1 - 1 (2-4 dcr) San Nicolò
Albalonga 1 - 1 (4-3 dcr) Rieti
Torres 1 - 1 (3-2 dcr) Latte Dolce
Trastevere 3 - 2 Nuorese
Nocerina 2 - 0 Turris
Nardò 0 - 3 (a tav.)[4] Bisceglie
FC Francavilla 1 - 0 Rende
Sancataldese 2 - 1 Palmese
12 ottobre 2016
Gladiator 0 - 1 Cavese
Frattese 1 - 1 (4-1 dcr) Gelbison

Sedicesimi di finaleModifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
26 ottobre 2016
Chieri 2 - 2 (5-4 dcr) OltrepoVoghera
Caronnese 0 - 1 Folgore Caratese
Viareggio 1 - 1 (8-7 dcr) Unione Sanremo
Valdinievole Montecatini 2 - 2 (5-4 dcr) Ghivizzano Borgo a M.
Darfo Boario 1 - 0 Bustese
Virtus Bergamo 1 - 2 ArzignanoChiampo
Belluno 1 - 1 (6-7 dcr) AltoVicentino
Adriese 3 - 1 Campodarsego
Lentigione 2 - 2 (3-2 dcr) Ravenna
Jesina 3 - 2 Civitanovese
Grosseto 5 - 1 Foligno
San Nicolò 1 - 3 Albalonga
Trastevere 1 - 2 Torres
Cavese 1 - 1 (2-4 dcr) Frattese
FC Francavilla 3 - 0 Sancataldese
9 novembre 2016
Bisceglie 1 - 1 (4-3 dcr) Nocerina

Ottavi di finaleModifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
23 novembre 2016
Folgore Caratese 1 - 2 Chieri
Viareggio 0 - 3 Valdinievole Montecatini
ArzignanoChiampo 1 - 2 Darfo Boario
AltoVicentino 1 - 2 Adriese
Lentigione 4 - 1 Jesina
Albalonga 4 - 1 Grosseto
FC Francavilla 0 - 1 Bisceglie
24 novembre 2016
Frattese 6 - 1 Torres

Quarti di finaleModifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
1º febbraio 2017
Chieri 4 - 0 Valdinievole Montecatini
Darfo Boario 2 - 1 Adriese
Lentigione 1 - 3 Albalonga
Bisceglie 2 - 1 Frattese

SemifinaliModifica

Squadra 1   Totale   Squadra 2   Andata     Ritorno  
andata (1º marzo) - ritorno (29 mar./19 apr.)
Darfo Boario 1 - 4 Chieri 0 - 1 1 - 3
Bisceglie 1 - 4 Albalonga 0 - 0 1 - 4

FinaleModifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
20 maggio 2017
Chieri 2 - 1 Albalonga

RecordModifica

Aggiornato al 17 settembre 2016

  • Maggior numero di partite giocate:
  • Maggior numero di vittorie:
  • Miglior attacco: Virtus Bergamo (12 gol)
  • Peggior difesa: Agropoli, Legnago, Pro Settimo & Eureka, Savona (5 gol)
  • Miglior differenza reti: Nocerina (+6)
  • Peggior differenza reti: Agropoli (-5)
  • Partita con maggiore scarto di reti: 5
Agropoli-Nocerina 0-5
Grumellese-Virtus Bergamo 0-5
  • Partita con più reti: 7
Savona-Sanremo 2-5
Legnago-Abano 2-5

NoteModifica

  1. ^ a b Coppa Italia: si parte il 21 agosto, lnd.it.
  2. ^ A seguito del ricorso della squadra di casa, il Giudice Sportivo ha decretato la vittoria a tavolino. La partita era terminata con la vittoria dell'Igea Virtus ai calci di rigore (1-1; 1-3 dcr).
  3. ^ A seguito del ricorso della squadra di casa, il Giudice Sportivo ha decretato la vittoria a tavolino. La partita era terminata con la vittoria della Pianese ai calci di rigore (0-0; 5-6 dcr).
  4. ^ A seguito del ricorso della squadra ospite, il Giudice Sportivo ha decretato la vittoria a tavolino. La partita era terminata con la vittoria del Nardò per 1-0.

Voci correlateModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio