Coppa Italia di Serie A2 2009-2010 (calcio a 5)

Coppa Italia di Serie A2 2009-2010
Final Eight Coppa Italia serie A2 2010
Logo della competizione
Competizione Coppa Italia di Serie A2
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Edizione 11ª
Organizzatore Divisione Calcio a 5
Date dal 25 febbraio 2010
al 27 febbraio 2010
Luogo Italia Italia
Partecipanti 8
Impianto/i Palaspot di Zanè, Zanè
Risultati
Vincitore Gruppo Fassina
(1º titolo)
Secondo Acqua e Sapone
Statistiche
Miglior marcatore Italia Chimanguinho (6)
Incontri disputati 7
Gol segnati 54 (7,71 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2008-2009 2010-2011 Right arrow.svg

La Coppa Italia di serie A2 2010, giunta alla sua undicesima edizione, si è svolta a Zanè (VI), presso l'omonimo Palasport di Viale dello Sport dal 25 al 27 febbraio 2010[1]. Le squadre qualificate per la Final Eight di Coppa, al termine del girone d'andata (ovvero le prime quattro classificate) sono: per il Girone A le venete Venezia, Verona, Zanè Vicenza e il Gruppo Fassina. Nel raggruppamento B centro-meridionale invece, due pugliesi, il Modugno e lo Sport Five, l'abruzzese Acqua e Sapone e la laziale Finplanet Fiumicino. Il sorteggio si è svolto, nella sede nazionale della Divisione Calcio a 5 di Roma, presso Via Po 24, il 2 febbraio alle ore 16[2]. A vincere la Coppa è stata la formazione marenese del Gruppo Fassina che ha superato 2-1 l'Acqua&Sapone Marina CSA.

TabelloneModifica

  Quarti di finale
Semifinali
Finale
                           
25/02/2010 ore 15:00
 Venezia 10  
26/02/2010 ore 18:30
 Sport Five 5  
   Venezia 3  
25/02/2010 ore 19:00
   Gruppo Fassina 5  
 Modugno 3
27/02/2010 alle ore 20:45
 Gruppo Fassina 5  
     Gruppo Fassina 2
25/02/2010 ore 17:00
   Acqua e Sapone 1
 Verona 3  
26/02/2010 ore 20:45
 Fiumicino 5  
   Fiumicino 1
25/02/2010 ore 21:00
   Acqua e Sapone 6  
 Acqua e Sapone 3
 Zanè Vicenza 2  

RisultatiModifica

Quarti di finaleModifica

Zanè
25 febbraio 2010, ore 15:00 CET
Quarti di finale, gara unica
Venezia10 – 5
(5-3)
referto
Sport FivePalaspot di Zanè
Arbitri:  Matteo Coppelli (Modena)
Francesco Bertini (Empoli)

Zanè
25 febbraio 2010, ore 17:00 CET
Quarti di finale, gara unica
Verona3 – 5
(0-1)
referto
FiumicinoPalaspot di Zanè
Arbitri:  ?
 ?

Zanè
25 febbraio 2010, ore 19:00 CET
Quarti di finale, gara unica
Modugno3 – 5
(2-3)
referto
Gruppo FassinaPalaspot di Zanè
Arbitri:  Gianmichele Frasconi (Olbia)
Mario Filippini (Roma 1)

Zanè
25 febbraio 2010, ore 21:00 CET
Quarti di finale, gara unica
Acqua e Sapone3 – 2
(0-1)
Zanè VicenzaPalaspot di Zanè
Arbitri:  Dario Fiorentino (Barletta)
Damiano Calaprice (Bari)
Crono:  Fabrizio Burattoni (Lugo di Romagna)

SemifinaliModifica

Zanè
26 febbraio 2010, ore 18:30 CET
Semifinale, gara unica
Acqua e Sapone6 – 1
(3-1)
referto
FiumicinoPalaspot di Zanè (600 spett.)
Arbitri:  Fabio Gelonese (Milano)
Massimo Arioli (Abbiategrasso)

Zanè
26 febbraio 2010, ore 20:45 CET
Semifinale, gara unica
Venezia3 – 5
(2-1)
referto
Gruppo FassinaPalaspot di Zanè (400 spett.)
Arbitri:  Angelo Galante (Ancona)
Roberto Bocci (Grosseto)

FinaleModifica

Zanè
27 febbraio 2010, ore 20:45 CET
Finale, gara unica
Gruppo Fassina2 – 1
(2-0)
referto
Acqua e SaponePalaspot di Zanè (900 spett.)
Arbitri:  Mirko D'Angeli (Pesaro)
Domenico Daidone (Trapani)

Classifica marcatoriModifica

  • 6 reti: Chimanguinho (Venezia)
  • 4 reti: Mauro Canal (Gruppo Fassina)
  • 3 reti: Cantagalo (Venezia), Rafael Sanna (Acqua&Sapone)
  • 2 reti: Pedaleira (Putignano), Silveira (Putignano), Sartori (Verona), Grasson e Milani (Fiumicino), Caetano (Modugno), Sviercoski e José Rotella (Gruppo Fassina), Volpi (Acqua&Sapone), Roald Halimi (Gruppo Fassina), Martinez (Gruppo Fassina)
  • 1 rete: Marco Ercolessi, Chimango, Canonica e Sergio Romano (Venezia), Fininho (Putignano), Thiago Costa (Verona), Luiz (Fiumicino), Romanini (Fiumicino), Rodrigo Teixeira (Modugno), Santana (Zanè Vicenza), Siviero (Zanè Vicenza), Leleco, Marco Zaramello, Raphael Bessa, De Carvalho (Acqua&Sapone)

NoteModifica

  1. ^ Copia archiviata, su divisionecalcioa5.it. URL consultato il 24 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 13 febbraio 2010).
  2. ^ Copia archiviata, su divisionecalcioa5.it. URL consultato il 24 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2010).
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio