Apri il menu principale
Coppa Italia di Serie B 2008-2009
Competizione Coppa Italia di Serie B
Sport Futsal pictogram.svg Calcio a 5
Edizione 11ª
Organizzatore Divisione Calcio a 5
Date dal 23 settembre 2008
al 31 gennaio 2009
Luogo Italia Italia
Impianto/i Palazzetto dello Sport di Cercola
Risultati
Vincitore Reggiana
(1º titolo)
Secondo Licogest Vibo
Semi-finalisti Gragnano
Thiene
Statistiche
Incontri disputati 139
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2007-2008 2009-2010 Right arrow.svg

La Coppa Italia di Serie B 2008-2009 è stata l'11ª edizione della Coppa Italia di categoria e si è svolta tra il 23 settembre 2008 e il 31 gennaio 2009.

FormulaModifica

Le 84 società iscritte al campionato di serie B sono state divise secondo il criterio di vicinorietà[1] in 20 triangolari e 12 accoppiamenti[2]. La formula della manifestazione si discosta da quella dell'edizione precedente per l'introduzione della final eight al posto della final four, sempre giocata in sede unica[3]. Nella prima fase, le società coinvolte nei triangolari si affrontano reciprocamente tra loro in un unico incontro; si qualifica al turno successivo la squadra prima classificata[1]. Negli accoppiamenti, così come nelle fasi successive, le società si affrontano in incontri a eliminazione diretta articolate in andata e ritorno, il cui ordine di svolgimento è stato stabilito per sorteggio. Risulta qualificata la squadra che nelle due partite di andata e ritorno, ha ottenuto il miglior punteggio, ovvero, a parità di punteggio, la squadra che ha realizzato il maggior numero di reti[1]. In questa fase il meccanismo di passaggio del turno prevede incontri a eliminazione diretta al termine dei quali, qualora sussistesse la condizione di parità, si disputeranno due tempi supplementari, ed eventualmente i tiri di rigore per determinare la vincitrice[1].

GiocatoriModifica

È fatto obbligo alle Società di impiegare almeno 3 giocatori nati successivamente al 31 dicembre 1986 regolarmente tesserati per la FIGC per la stagione sportiva 2007/2008. Non rientrano nel computo predetto i giocatori stranieri precedentemente tesserati per una Federazione estera[1].

Prima faseModifica

TriangolariModifica

La squadra che riposa nella prima giornata è stata determinata per sorteggio, così come la squadra che ha disputato la prima gara in trasferta. Nella seconda giornata riposa la squadra che ha vinto la prima gara o, in caso di parità, quella che ha disputato la prima gara in trasferta; nella terza giornata si svolge la gara fra le due squadre che non si sono incontrate in precedenza[1]. Le squadre si affrontano reciprocamente tra loro in una gara unica; si qualificano alla fase successiva solamente le formazioni vincitrici del girone. Per determinare la squadra vincente si terrà conto nell'ordine: dei punti ottenuti negli incontri disputati; della migliore differenza reti; del maggior numero di reti segnate. Persistendo ulteriore parità, la vincente sarà determinata per sorteggio che sarà effettuato dalla Segreteria della Divisione Calcio a 5[1].

1ª giornata[4]Modifica

23 settembre 2008

  • Aymavilles - Eurosporting 2-3
  • Asti - Sporting Rosta 1-3
  • Real Cornaredo - Interfive Vigevano 4-1
  • Castelli Montecchio - Thiene 0-3
  • Grado 2006 - Villorba 0-4
  • Futsal Fiorentina - Isolotto 4-0
  • CUS Ancona - Cameranese 6-2
  • Palextra Fano - Forlì 6-1
  • Bagnolo - Castello C5 3-2
  • Rocca Massima Latina - Polaris 3-3
  • Civis Colleferro - Palestrina 3-2
  • Montesilvano C5 - Adriatica Pescara 0-2
  • Barletta - Manfredonia 6-0
  • CSG Putignano - Real Toco 3-1
  • Deportivo Matera - Team Matera 2-4
  • Biancoazzurro Fasano - Martina C5 4-1
  • MF Siracusa - Peloro Messina 12-1

24 settembre 2008

  • San Biagio Monza - Bergamo Calcetto 3-4
  • Green Tower Trento - Verona 1-10
  • Juventina FFC - Miracolo Piceno 3-3

2ª giornataModifica

30 settembre 2008

  • Aosta - Aymavilles ?-?
  • San Lorenzo DC SanVi Genova - Asti ?-?
  • Interfive Vigevano - Saronno 2-3
  • Bergamo C5 - San Biagio Monza 4-2
  • Carmenta - Green Tower Trento 6-2
  • Petrarca - Castelli Montecchio 4-7
  • Serialpes Futsal - Grado 2006 7-0
  • Isolotto - Poggibonsese 1-4
  • Civitanova - Juventina FFC 9-10
  • Cameranese - Chevrolet Tre Colli 2-4
  • Forlì - Five Pesaro 6-2
  • Castello C5 - Reggiana 4-6
  • Albano - Rocca Massima Latina 3-3
  • Palestrina - L'Acquedotto ?-?
  • Chaminade - Montesilvano C5 2-0
  • Manfredonia - Olimpiadi Bisceglie 3-4
  • Real Toco - Azzurri Conversano ?-?
  • Team Apulia - Deportivo Matera 0-3
  • Martina C5 - Virtus Monopoli 2-0
  • Peloro Messina - Sporting Mazarese 1-3

3ª giornata[5]Modifica

6, 7, 10 ottobre 2008

  • Eurosporting - Aosta 0-4
  • Sporting Rosta - San Lorenzo DC SanVi Genova 5-4
  • Saronno - Real Cornaredo 1-2
  • Bergamo Calcetto - Bergamo C5 6-2
  • Verona - Carmenta 4-4
  • Thiene - Petrarca 4-2
  • Villorba - Serialpes Futsal 5-2
  • Poggibonsese - Futsal Fiorentina 6-2
  • Miracolo Piceno - Civitanova 5-5
  • Chevrolet Tre Colli - CUS Ancona 3-3
  • Five Pesaro - Palextra Fano 5-1
  • Reggiana - Bagnolo 4-3
  • Polaris - Albano 2-2
  • L'Acquedotto - Civis Colleferro 4-1
  • Adriatica Pescara - Chaminade 8-1
  • Olimpiadi Bisceglie - Barletta 1-4
  • Azzurri Conversano - CSG Putignano 2-4
  • Team Matera - Team Apulia 4-2
  • Virtus Monopoli - Biancazzurro Fasano 4-3
  • Sporting Mazarese - MF Siracusa 3-3

ClassificaModifica

Triangolare 1Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Aosta 3 1 0 0 4 0 +4
  Eurosporting 3 1 0 1 3 6 -3
Aymavilles 0 0 0 1 2 3 -1

Triangolare 3Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Real Cornaredo 6 2 0 0 6 2 +4
  Saronno 3 1 0 1 4 4 0
  Interfive Vigevano 0 0 0 2 3 7 -4

Triangolare 6Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Verona 4 1 1 0 14 5 +9
Carmenta 4 1 1 0 10 6 +4
  Green Tower 0 0 0 2 3 16 -13

Triangolare 8Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Villorba 6 2 0 0 9 2 +7
  SeriAlpes 3 1 0 1 9 5 +4
  Grado 2006 0 0 0 2 0 11 -11

Triangolare 13Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
  Juventina Montegranaro 4 1 1 0 13 12 +1
Miracolo Piceno 2 0 2 0 8 8 0
Civitanova 1 0 1 1 14 15 -1

Triangolare 15Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Palextra Fano 3 1 0 1 7 6 +1
Italservice 3 1 0 1 7 7 0
Forlì 3 1 0 1 7 8 -1

Triangolare 20Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Latina 2 0 2 0 6 6 0
Albano 2 0 2 0 5 5 0
  Polaris 2 0 2 0 5 5 0

Triangolare 23Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Adriatica Pescara 6 2 0 0 10 1 +9
  Chaminade 3 1 0 1 3 8 -5
  Montesilvano C5 0 0 0 2 0 4 -4

Triangolare 27Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
CSG Putignano 6 2 0 0 7 3 +4
Azzurri Conversano 0 0 0 1 2 4 -2
  Real Toco 0 0 0 1 1 3 -2

Triangolare 29Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Biancazzurro 3 1 0 1 7 5 +2
Martina C5 3 1 0 1 3 4 -1
  Monopoli 3 1 0 1 4 5 -1

Triangolare 2Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
  Sporting Rosta 6 2 0 0 8 5 +3
  San Lorenzo SanVi 0 0 0 1 4 5 -1
Asti 0 0 0 1 1 3 -2

Triangolare 4Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
  Bergamo Calcetto 6 2 0 0 10 5 +5
Bergamo 3 1 0 1 6 8 -2
  San Biagio 0 0 0 2 5 8 -3

Triangolare 7Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Thiene 6 2 0 0 7 2 +5
  Montecchio 3 1 0 1 7 7 0
Petrarca 0 0 0 2 6 13 -5

Triangolare 10Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Poggibonsese 6 2 0 0 10 3 +7
  Fiorentina 3 1 0 1 6 6 0
Isolotto 0 0 0 2 1 8 -7

Triangolare 14Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
CUS Ancona 4 1 1 0 9 5 +4
  Tre Colli 4 1 1 0 7 5 +2
  Cameranese 0 0 0 2 4 10 -6

Triangolare 16Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Reggiana 6 2 0 0 10 7 +3
Bagnolo 3 1 0 1 6 6 0
Castello 0 0 0 2 6 9 -3

Triangolare 21Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
L'Acquedotto 3 1 0 0 4 1 +3
  Civis Colleferro 3 1 0 1 4 6 -2
Palestrina 0 0 0 1 2 3 -1

Triangolare 24Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Barletta 6 2 0 0 10 1 +9
Olimpiadi 3 1 0 1 5 7 -2
Manfredonia 0 0 0 2 3 10 -7

Triangolare 28Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
Team Matera 6 2 0 0 8 4 +4
  Deportivo Matera 3 1 0 1 5 4 +1
  Apulia 0 0 0 2 2 7 -5

Triangolare 32Modifica

Squadra P.ti V P S GF GS DR
  Siracusa 4 1 1 0 15 4 +11
  Mazarese 4 1 1 0 6 4 +2
  Peloro Messina 0 0 0 2 2 15 -13

AccoppiamentiModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Domus Bresso 8 - 9 Lecco&Toniolo 2 - 4 6 - 5
Prato 12 - 3   L'Oasi 6 - 3 6 - 0[6]
Orte Coar Orvieto 3 - 3
Vigor Fabriano   10 - 9   Virtus Gualdo 3 - 3 7 - 6 (dcr)
Pro Capoterra   12 - 6   Atletico Trexenta 8 - 2 4 - 4
Tempio Alguer     Basilea C5 2 - 4
Aurelia Nordovest   Fiumicino 3 - 2
Loreto Aprutino Raiano 5 - 4
Deportivo Eden   4 - 10 Gragnano 1 - 4 3 - 6
Scafati-Santa Maria   Paganese 7 - 3
Città di Cosenza 4 - 6   Catanzaro 2 - 4 2 - 2
Licogest Vibo 13 - 6 Real Reggio 10 - 4 3 - 2

Sedicesimi di finaleModifica

Gli incontri di andata si sono svolti il 21 ottobre 2008[7], quelli di ritorno il 4 e il 5 novembre a campi invertiti[8].

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Aosta   Sporting Rosta 5 - 0
Real Cornaredo   Bergamo Calcetto 3 - 5
Lecco&Toniolo 5 - 8 Verona 3 - 3 2 - 5
Thiene 7 - 2 Villorba 3 - 0 4 - 2
Prato 7 - 9 Poggibonsese 3 - 3 4 - 6
Vigor Fabriano   Coar Orvieto 2 - 3
Juventina Montegranaro   5 - 14 CUS Ancona 4 - 8 1 - 6
Palextra Fano 7 - 10 Reggiana 4 - 5 3 - 5
Pro Capoterra   19 - 6   Tempio Alguer 10 - 2 9 - 4
Aurelia Nordovest   Latina 2 - 6
L'Acquedotto Loreto Aprutino 6 - 2
Adriatica Pescara Barletta 2 - 1
Scafati-Santa Maria 5 - 11 Gragnano 1 - 4 4 - 7
CSG Putignano 3 - 5 Team Matera 1 - 2 2 - 3
Biancazzurro 6 - 8   Catanzaro 4 - 3 2 - 5
Licogest Vibo   Siracusa 13 - 4

Ottavi di finaleModifica

Gli incontri di andata si sono disputati il 25 novembre 2008[9], quelli di ritorno il 9 dicembre a campi invertiti[1].

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Aosta   Bergamo Calcetto 3 - 0
Verona 3 - 3 Thiene 2 - 2 1 - 1 (5-6 dcr)
Vigor Fabriano   3 - 4 Poggibonsese 2 - 2 1 - 2
CUS Ancona Reggiana 1 - 3
Latina   Pro Capoterra 3 - 5 n.d.[10]
Loreto Aprutino 12 - 8 Adriatica Pescara 6 - 3 6 - 5 (dts)
Gragnano 5 - 3 Team Matera 3 - 1 2 - 2
Licogest Vibo 7 - 5   Catanzaro 4 - 1 3 - 4

Fase finaleModifica

Sull'esempio della Coppa Italia di serie A e di serie A2, da questa edizione anche la fase finale della Coppa Italia di serie B è articolata come final eight giocata in una sede unica. La manifestazione è stata ospitata dal Gragnano che ha individuato nel Palazzetto dello Sport di Cercola un adeguato impianto sportivo[11].

TabelloneModifica

  Quarti di finale
Semifinali
Finale
                           
29 gennaio 2009
 Loreto Aprutino 1  
30 gennaio 2009
 Thiene 3  
   Thiene 4  
   Licogest Vibo 5  
 Licogest Vibo 4
31 gennaio 2009
 Aosta 2  
   Licogest Vibo 0
     Reggiana 6
 Poggibonsese 1  
 Reggiana 5  
   Reggiana 3
   Gragnano 2  
 Gragnano 4
   Pro Capoterra 1  

Quarti di finaleModifica

Cercola
29 gennaio 2009, ore 14:30 CET
Quarti di finale, gara unica
Loreto Aprutino1 – 3
(0-1)
referto
ThienePalazzetto dello Sport
Arbitri:  Sergio Scali (Pinerolo)
Gaetano Sgura (Torino)

Cercola
29 gennaio 2009, ore 16:30 CET
Quarti di finale, gara unica
Licogest Vibo4 – 2
(2-1)
referto
AostaPalazzetto dello Sport
Arbitri:  Massimiliano Rossi (Vasto)
Marco Messina (Vasto)

Cercola
29 gennaio 2009, ore 18:30 CET
Quarti di finale, gara unica
Poggibonsese1 – 5
(0-2)
referto
ReggianaPalazzetto dello Sport
Arbitri:  Parese (Potenza)
Dario Fiorentino (Barletta)

Cercola
29 gennaio 2009, ore 20:30 CET
Quarti di finale, gara unica
Gragnano4 – 1
(3-1)
referto
  Pro CapoterraPalazzetto dello Sport
Arbitri:  Gianantonio Leonforte (Vicenza)
Vincenzo Francese (Battipaglia)

SemifinaliModifica

Cercola
30 gennaio 2009, ore 15:00 CET
Semifinali, gara unica
Thiene4 – 5
(2-2)
referto
Licogest ViboPalazzetto dello Sport
Arbitri:  Rosario La Cerra (Battipaglia)
Luigi Limone (Avellino)

Cercola
30 gennaio 2009, ore 17:30 CET
Semifinali, gara unica
Reggiana3 – 2
(2-2)
referto
GragnanoPalazzetto dello Sport
Arbitri:  Damiano Calaprice (Bari)
Luca Rutigliano (Bari)

FinaleModifica

Cercola
31 gennaio 2009, ore 20:30 CET
Finale, gara unica
Licogest Vibo0 – 6
(0-2)
referto
ReggianaPalazzetto dello Sport
Arbitri:  Fabio Gelonese (Milano)
Giuseppe Di Gregorio (Enna)

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f g h Regolamento Coppa Italia di serie B 2008/2009 Archiviato l'8 dicembre 2015 in Internet Archive. cornaredoc5.it
  2. ^ Divisione Calcio a 5, Comunicato Ufficiale N.28 2008/2009, Allegato 2 Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive. divisionecalcioa5.it
  3. ^ Bergamo C5 vuole rifarsi in Coppa dopo la sconfitta a Cornaredo calcioa5point.it
  4. ^ Divisione Calcio a 5, Comunicato Ufficiale N.56 2008/2009 Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive. divisionecalcioa5.it
  5. ^ Divisione Calcio a 5, Comunicato Ufficiale N.92 2008/2009 Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive. divisionecalcioa5.it
  6. ^ A tavolino, poiché L'Oasi aveva schierato un giocatore squalificato. L'incontro si era concluso sul risultato di 5-2 per L'Oasi
  7. ^ Risultati sedicesimi di andata calcioa5blog.altervista.org
  8. ^ Coppa Italia: si qualificano anche Matera, Giuriato Thiene e Verona calcioa5point.it
  9. ^ Divisione Calcio a 5, Comunicato Ufficiale N.244 2008/09 Archiviato il 4 marzo 2016 in Internet Archive. divisionecalcioa5.it
  10. ^ Comunicato stampa Latina C5 ilcalcioa5.com
  11. ^ Il Gragnano ospita la Final Eight di Coppa Italia di serie B daysport.com

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio