Apri il menu principale

Coppa Italia di ciclismo

Coppa Italia di ciclismo
SportCycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
TipoGare individuale
CategoriaUomini Elite + Under-23
FederazioneFederazione Ciclistica Italiana
PaeseItalia Italia
OrganizzatoreLega del Ciclismo Professionistico
CadenzaAnnuale
Aperturafebbraio
Chiusuraottobre
PartecipantiVariabile
FormulaCircuito nazionale
Storia
Fondazione2007
Numero edizioni12 (al 2018)
DetentoreItalia Giovanni Visconti
Italia Androni-Sidermec
Record vittorieItalia Sonny Colbrelli (3)
Italia Androni-Sidermec (7)
Ultima edizioneCiclismo Cup 2019
Prossima edizioneCiclismo Cup 2020

La Coppa Italia, dal 2017 denominata Ciclismo Cup, è un circuito ciclistico nazionale italiano il cui diritto a partecipare è riservato ai gruppi sportivi italiani e alle società cui l'Unione Ciclistica Internazionale ha assegnato licenza italiana o che almeno abbiano in rosa la maggioranza assoluta di corridori italiani nel momento dell'iscrizione all'UCI per la stagione sportiva in corso. L'iscrizione alla coppa da parte di squadre estere, che non rispettano i suddetti parametri, è consentita tramite il pagamento di una quota supplementare. I punteggi sono calcolati sulla base dei risultati ottenuti in tutte le prove del circuito UCI Europe Tour disputate in Italia, limitatamente alle classe HC e 1.[1]

Esistono tre classifiche: individuale, giovani, a squadre. La squadra vincitrice ha il diritto di apporre un piccolo scudetto tricolore sulle divise della stagione successiva. Nelle edizioni 2010, 2011 e 2012 era in vigore solo la classifica a squadre.

Albo d'oroModifica

NoteModifica

  1. ^ Regolamento, Lega del Ciclismo Professionistico. URL consultato il 9 febbraio 2016 (archiviato dall'url originale il 10 febbraio 2016).
  2. ^ L'Androni Giocattoli-Venezuela, classificatasi seconda, ha acquisito il diritto di partecipare al Giro d'Italia 2014

Collegamenti esterniModifica

  Portale Ciclismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di ciclismo