Coppa Italia 2011 (pallacanestro femminile)

Coppa Italia 2011
Acqua&Sapone Cup
Competizione Coppa Italia di pallacanestro femminile
Sport Basketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione 26ª
Organizzatore LBF
Date dal 15 ottobre 2010
al 13 marzo 2011
Luogo Italia Italia
Partecipanti 12
Impianto/i PalaEvangelisti, Perugia
Risultati
Vincitore Pall. Schio
(6º titolo)
Secondo Umbertide
Statistiche
Miglior giocatore Liron Cohen[1]
Incontri disputati 15
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2010 2012 Right arrow.svg

La Coppa Italia 2011 è stata la ventiseiesima edizione organizzata in Italia, denominata nella fase finale per motivi di sponsorizzazione Acqua&Sapone Cup.[2]. Questa edizione si è conclusa con la vittoria in finale della Famila Wüber Schio sulla Liomatic Umbertide per 80-69. Le venete sono giunte al loro sesto successo in questa manifestazione.

RegolamentoModifica

Le squadre iscritte alla Serie A1 2010-11 partecipano anche alla Coppa Italia 2011. Le dodici contendenti vengono suddivise in quattro gironi di qualificazione, in base alla classifica dello scorso campionato e si qualificano alla Final four la prima classificata di ogni girone.

Fase a gironiModifica

In data 15, 16 e 17 ottobre 2010 viene disputata la fase a gironi che si gioca sul campo della squadra meglio piazzata nello scorso campionato.

Girone 1Modifica

La Cras Taranto ospita il girone 1 che vede anche la partecipazione della Liomatic Umbertide e dell'Agos Ducato Lucca, al termine della tre giorni passa il turno la Liomatic Umbertide.

Data Squadra numero 1 Squadra numero 2 Risultato
15/10/2010 Taranto Cras Le Mura Lucca 73-35
16/10/2010 Umbertide Le Mura Lucca 74-68
17/10/2010 Taranto Cras Umbertide 56-64


Squadra Pt G V P CF CS Dif
1. Umbertide 4 2 2 0 138 124 +14
2. Taranto Cras 2 2 1 1 129 99 +30
3. Le Mura Lucca 0 2 0 2 103 147 -44

Girone 2Modifica

La Officine Digitali Faenza ospita il girone 2 che vede anche la partecipazione della Bracco Geas Sesto San Giovanni e della Job Gate Napoli, al termine della tre giorni passa il turno la Officine Digitali Faenza.

Data Squadra numero 1 Squadra numero 2 Risultato
15/10/2010 C.A. Faenza Napoli Vomero 69-58
16/10/2010 GEAS Napoli Vomero 65-54
17/10/2010 C.A. Faenza GEAS 87-59


Squadra Pt G V P CF CS Dif
1. C.A. Faenza 4 2 2 0 156 117 +39
2. GEAS 2 2 1 1 124 141 -17
3. Napoli Vomero 0 2 0 2 112 134 -22

Girone 3Modifica

La Famila Wüber Schio ospita il girone 3 che vede anche la partecipazione della Pool Comense e della GMA Pozzuoli, al termine della tre giorni passa il turno la Famila Wüber Schio.

Data Squadra numero 1 Squadra numero 2 Risultato
15/10/2010 Pall. Schio Pall. Pozzuoli 99-44
16/10/2010 Pool Comense Pall. Pozzuoli 63-68
17/10/2010 Pall. Schio Pool Comense 71-52


Squadra Pt G V P CF CS Dif
1. Pall. Schio 4 2 2 0 170 96 +74
2. Pall. Pozzuoli 2 2 1 1 112 162 -50
3. Pool Comense 0 2 0 2 115 139 -24

Girone 4Modifica

La Umana Venezia ospita il girone 4 che vede anche la partecipazione della Erg Priolo e della Lavezzini Parma, al termine della tre giorni passa il turno la Umana Venezia.

Data Squadra numero 1 Squadra numero 2 Risultato
15/10/2010 Reyer Venezia Parma 54-42
16/10/2010 Trogylos Priolo Parma 44-69
17/10/2010 Reyer Venezia Trogylos Priolo 64-51


Squadra Pt G V P CF CS Dif
1. Reyer Venezia 4 2 2 0 118 93 +25
2. Parma 2 2 1 1 111 98 +13
3. Trogylos Priolo 0 2 0 2 95 133 -38

Final FourModifica

Semifinali Finale
        
1 C.A. Faenza 55
4 Pall. Schio 79
Pall. Schio   80
Umbertide 69
3 Umbertide 85
2 Reyer Venezia 75

SemifinaliModifica

Perugia
12 marzo 2011, ore 18.00
C.A. Faenza55 – 79
(21-15, 27-37, 41-52)
Pall. SchioPalasport Evangelisti

Perugia
12 marzo 2011, ore 20.30
Umbertide85 – 75
(20-17, 47-34, 63-63)
Reyer VeneziaPalasport Evangelisti

FinaleModifica

Perugia
13 marzo 2011, ore 16.00
Pall. Schio80 – 69
(21-18, 36-32, 63-48)
UmbertidePalasport Evangelisti

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro