Apri il menu principale
Coppa Svizzera 1940-1941
Competizione Coppa Svizzera
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 16ª
Organizzatore SFV-ASF
Date dal agosto 1940
al 22 maggio 1941
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 64
Formula Turni ad eliminazione diretta in gara unica.
Risultati
Vincitore Grasshoppers
(7º titolo)
Secondo Servette
Statistiche
Incontri disputati 154
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1939-1940 1941-1942 Right arrow.svg

La Coppa Svizzera 1940-1941 è stata la 16ª edizione della manifestazione calcistica. È iniziata nell'agosto 1940 e si è conclusa il 22 maggio 1941.Questa edizione della coppa vide la vittoria finale del Grasshoppers.

Indice

RegolamentoModifica

Turni ad eliminazione diretta in gara unica. In caso di paritá al termine dei tempi supplementari, la partita veniva ripetuta a campo invertito.

Ottavi di finaleModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
3 febbraio 1941
Aarau 1 - 2 (d.t.s.) Concordia Basilea
Bienne 1 - 2 Young Boys
Losanna 3 - 0 La Chaux-de-Fonds
San Gallo 2 - 4 Lugano
Vevey 0 - 5 Servette
10 febbraio 1941
Nordstern 2 - 4 Grenchen
Zurigo 1 - 4 YF Zurigo
Grasshoppers 4 - 4 (d.t.s.) Locarno
Spareggio 17 febbraio 1941
Locarno 1 - 3 (d.t.s.) Grasshoppers

Quarti di finaleModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
10 febbraio 1941
Servette 6 - 2 Lugano
17 febbraio 1941
Grenchen 2 - 0 YF Zurigo
Young Boys 2 - 1 Losanna
23 febbraio 1941
Concordia Basilea 2 - 5 Grasshoppers

SemifinaliModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
2 marzo 1941
Grasshoppers 3 - 0 (d.t.s.) Grenchen
Servette 4 - 2 Young Boys

FinaleModifica

Berna
14 aprile 1941, ore 15:00 UTC+2
Grasshoppers  1 – 1 (d.t.s.)ServetteStadion Wankdorf (15000 spett.)
Arbitro:  Bangerter (La Chaux de Fonds)

Finale (Ripetizione)Modifica

Berna
22 maggio 1941, ore 15:00 UTC+2
Grasshoppers  2 – 0ServetteStadion Wankdorf (13000 spett.)
Arbitro:  Scherz (Berna)

BibliografiaModifica

Giornali

  • Gazzetta Ticinese, annate 1940 e 1941.
  • L'Express, annate 1940 e 1941.
  • L'Impartial, annate 1940 e 1941.
  • Le Temps, annate 1940 e 1941.
  • Tribune de Lausanne, annate 1940 e 1941.

Collegamenti esterniModifica