Apri il menu principale
Coppa Svizzera 1968-1969
Competizione Coppa Svizzera
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 44ª
Organizzatore SFV-ASF
Date dall'8 settembre 1968
al 26 maggio 1969
Luogo Svizzera Svizzera
Partecipanti 64
Risultati
Vincitore San Gallo
(1º titolo)
Secondo Bellinzona
Statistiche
Incontri disputati 154
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1967-1968 1969-1970 Right arrow.svg

La Coppa Svizzera 1968-1969 è stata la 44ª edizione della manifestazione calcistica. È iniziata l'8 settembre 1968 e si è conclusa il 26 maggio 1969. Questa edizione della coppa vide la vittoria finale del San Gallo.

Indice

Squadre partecipantiModifica

Lega Nazionale A Lega Nazionale B Prima Lega Est Prima Lega Centrale Prima Lega Ovest
Basilea
Bellinzona
Bienne
Grasshoppers
La Chaux-de-Fonds
Losanna
Lucerna
Lugano
San Gallo
Servette
Sion
Young Boys
Winterthur
Zurigo
Aarau
Baden
Brühl
Chiasso
Étoile Carouge
Friburgo
Grenchen
Mendrisio
Soletta
Thun
Urania Ginevra
Wettingen
YF Zurigo
Xamax Neuchâtel
Amriswil
Blue Stars Zurigo
Buochs
Emmenbrücke
Frauenfeld
Küsnacht
Locarno
Oerlikon/Polizei
Red Star Zurigo
Sciaffusa
Uster
Vaduz
Zugo
Berna
Breite Basilea
Breitenbach
Burgdorf
Concordia Basilea
Dürrenast
Langenthal
Minerva Berna
Nordstern
Old Boys Basilea
Porrentruy
Trimbach
Zofingen
Cantonal Neuchâtel
Chênois
  US Campagnes
Fontainemelon
Le Locle-Sports
Martigny
Meyrin
Monthey
Moutier
Raron
Stade Nyonnais
Vevey
Yverdon

1º Turno EliminatorioModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
8 settembre 1968
Berna 2 - 0 Länggasse Berna
Blue Stars Zurigo 3 - 1 Wetzikon
Boudry 3 - 1 Aurore Bienne
Breitenbach 0 - 1(d.t.s.) Concordia Basilea
Buchs 0 - 4 Amriswil
Bulle 3 - 2(d.t.s.) Raron
Burgdorf 5 - 1 Minerva Berna
Cantonal Neuchâtel 2 - 1 Fontainemelon
Compesières 3 - 0 Stade Lausanne
Delémont 3 - 0(d.t.s.) Aesch
Dürrenast 4 - 2 Central Friburgo
Ecublens 0 - 3 Chênois
Emmenbrücke 2 - 1 Menziken
Fétigny 1 - 4 Portalban/Gletterens
Feuerthalen 1 - 0 Tössfeld
Flamatt 1 - 3 Bümpliz
Frauenfeld 4 - 1 Wil
Gambarogno-Contone 0 - 1 Locarno
Gossau 2 - 1 Bad Ragaz
Küsnacht 1 - 0 Uster
Langenthal 3 - 2 Selzach
Le Locle-Sports 2 - 1 Couvet
Malley 3 - 2   US Campagnes
Martigny 2 - 1 Monthey
Meisterschwanden 2 - 4 Buochs
Meyrin 0 - 2 Plan-les-Ouates
Moutier 2 - 4 Trimbach
Nordstern 2 - 5 Breite Basilea
Oerlikon 4 - 1 Wallisellen
Oerlikon/Polizei 2 - 0 Red Star Zurigo
Old Boys Basilea 0 - 2 Kleinhüningen
Oensingen 2 - 0 Kirchberg
Ponte Tresa   1 - 5(d.t.s.) Giubiasco
Porrentruy 3 - 1 Fontenais
Pratteln 3 - 0[1] Black Stars Basilea
Sciaffusa 5 - 0 Adliswil
Schöftland 2 - 1(d.t.s.) Luzerner SC
Stade Nyonnais 3 - 0   US Lausanne
Turicum 2 - 1 Lachen
Vaduz 3 - 4 Rheineck
Vevey 3 - 1 Salgesch
Yverdon 3 - 0 Grünstern
Zofingen 5 - 0 Kappel
SC Zugo 3 - 1 Küsnacht

2º Turno EliminatorioModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
22 settembre 1968
Berna 8 - 1 Portalban/Gletterens
Breite Basilea 0 - 2 Delémont
Bulle 2 - 0 Bümpliz
Buochs 6 - 2 Luzerner SC
Chênois 1 - 0 Le Locle-Sports
Concordia Basilea 3 - 0 Trimbach
Dürrenast 0 - 3 Cantonal Neuchâtel
Feuerthalen 1 - 3(d.t.s.) Rheineck
Gossau 2 - 1(d.t.s.) Sciaffusa
Küsnacht 0 - 1 SC Zugo
Langenthal 4 - 2 Burgdorf
Locarno 0 - 1 Giubiasco
Malley 3 - 0 Compesières
Martigny 2 - 0 Plan-les-Ouates
Oensingen 1 - 3 Pratteln
Oerlikon/Polizei Sospesa[2] Blue Stars Zurigo
Vevey 1 - 0 Stade Nyonnais
Yverdon 3 - 1 Boudry
Zofingen 0 - 1(d.t.s.) Emmenbrücke
29 settembre 1968
Oerlikon 4 - 0 Frauenfeld
Porrentruy 3 - 0 Kleinhüningen
Turicum 3 - 4(d.t.s.) Amriswil
29 settembre 1968(Ripetizione)
Oerlikon/Polizei 2 - 1 Blue Stars Zurigo

Trentaduesimi di FinaleModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
13 ottobre 1968
Baden 1 - 0(d.t.s.) Amriswil
Berna 3 - 1(d.t.s.) Pratteln
Bulle 1 - 0 Vevey
Buochs 3 - 0 Oerlikon/Polizei
Delémont 1 - 3(d.t.s.) Thun
Friburgo 0 - 1 Martigny
Grenchen 4 - 0 Porrentruy
Langenthal 3 - 2 Gossau
Oerlikon 2 - 3 Brühl
Rheineck 0 - 6 Wettingen
Soletta 1 - 0(d.t.s.) Concordia Basilea
Urania Ginevra 1 - 2(d.t.s.) Chênois
Yverdon 3 - 4 Neuchâtel Xamax
SC Zugo 0 - 1 Chiasso
Cantonal Neuchâtel 1 - 1(d.t.s.) Aarau
Malley 1 - 1(d.t.s.) Étoile Carouge
Mendrisio 0 - 0(d.t.s.) Giubiasco
YF Zurigo 0 - 0(d.t.s.) Emmenbrücke
16 ottobre 1967(Ripetizioni)
Aarau[3] 0 - 0(d.t.s.)[4] Cantonal Neuchâtel
Emmenbrücke 0 - 2 YF Zurigo
Étoile Carouge 2 - 0 Malley
Giubiasco 0 - 0(d.t.s.)[5] Mendrisio[3]

Sedicesimi di FinaleModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
2 novembre 1968
Bienne 1 - 0 Aarau
Chênois 2 - 1(d.t.s.) Servette
3 novembre 1968
Baden 4 - 5 Grasshoppers
Bulle 2 - 4 La Chaux-de-Fonds
Buochs 1 - 4[5] Bellinzona
Chiasso 2 - 1 Brühl
Étoile Carouge 1 - 8 Losanna
Lugano 1 - 0 Mendrisio
San Gallo 3 - 2(d.t.s.) Wettingen
Thun 1 - 2 Basilea
Young Boys 9 - 1 Berna
Zurigo 6 - 3 YF Zurigo
Grenchen 0 - 0(d.t.s.) Winterthur
Langenthal 3 - 3(d.t.s.) Lucerna
Martigny 1 - 1(d.t.s.) Soletta
Neuchâtel Xamax 2 - 2(d.t.s.) Sion
6 novembre 1968(Ripetizioni)
Lucerna 6 - 4 Langenthal
Sion 4 - 1 Neuchâtel Xamax
24 novembre 1968(Ripetizioni)
Soletta 3 - 2(d.t.s.) Martigny
Winterthur 1 - 2 Grenchen

Ottavi di FinaleModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
15 dicembre 1968
Basilea 3 - 1 Lucerna
Bellinzona 3 - 2 Losanna
Grenchen 0 - 1 Grasshoppers
La Chaux-de-Fonds 1 - 3 Servette
San Gallo 2 - 1 Young Boys
Sion (Rinviata) Bienne
Soletta 0 - 3[6] Chiasso
Zurigo 0 - 1 Lugano
16 febbraio 1969(Recupero)
Sion 3 - 1 Bienne

Quarti di FinaleModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
22 febbraio 1969
Lugano 0 - 1(d.t.s.) San Gallo
23 febbraio 1969
Bellinzona 3 - 1 Sion
Servette 1 - 0 Basilea
Chiasso 3 - 3(d.t.s.) Grasshoppers
6 marzo 1969(Ripetizione)
Grasshoppers 1 - 0 Chiasso

SemifinaliModifica

Squadra 1 Ris. Squadra 2
7 aprile 1969
Bellinzona 2 - 1 Grasshoppers
San Gallo 3 - 0 Servette

FinaleModifica

Berna
26 maggio 1969, ore 15:30 UTC+2
San Gallo2 – 0BellinzonaWankdorfstadion (24.000 spett.)
Arbitro:  Droz (Marin)

NoteModifica

  1. ^ A tavolino. In seguito all'espulsione del giocatore Stebel dei Black Stars quest'ultimo colpí l'arbitro con un pugno che gli causó il ricovero in ospedale e conseguentemente la sospensione della partita che era sul risultato di 2-0 per il Pratteln.
  2. ^ Sospesa per la pioggia al 32° sul risultato di 2-0 per il Blue Stars.
  3. ^ a b Qualificato per sorteggio (lancio monetina).
  4. ^ Giocata a Wettingen.
  5. ^ a b Giocata a Bellinzona.
  6. ^ Giocata a Chiasso

BibliografiaModifica

  • Gazette de Lausanne, annate 1968 e 1969;
  • Gazzetta Ticinese, annate 1968 e 1969;
  • Popolo e Libertà, annate 1968 e 1969;
  • Archivio storico del L'Express, annate 1968 e 1969;
  • Archivio storico del L'Impartial, annate 1968 e 1969;
  • Archivio storico del Le Temps, annate 1968 e 1969;

Collegamenti esterniModifica