Apri il menu principale

Coppa dei Campioni 1979-1980

edizione del torneo calcistico
Coppa dei Campioni 1979-1980
Competizione UEFA Champions League
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 25ª
Organizzatore UEFA
Date 29 agosto 1979 - 28 maggio 1980
Partecipanti 33
Nazioni 32
Risultati
Vincitore Nottingham Forest
(2º titolo)
Secondo Amburgo
Semi-finalisti Ajax
Real Madrid
Statistiche
Miglior marcatore Danimarca Søren Lerby (10)
Incontri disputati 63
Gol segnati 185 (2,94 per incontro)
The Santiago Bernabeu Stadium - U-g-g-B-o-y.jpg
Lo Stadio Santiago Bernabéu di Madrid ha ospitato la finale.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1978-1979 1980-1981 Right arrow.svg

La Coppa dei Campioni 1979-1980 è stata la 25ª edizione del massimo torneo calcistico europeo per squadre di club maggiori maschili.

Per la seconda volta consecutiva, la competizione è stata vinta dal Nottingham Forest, che sconfisse in finale (disputata allo Stadio Santiago Bernabéu di Madrid) i tedeschi occidentali dell'Amburgo,[1] diventando l’unico club con più titoli continentali che nazionali.

Vincendo la manifestazione gli inglesi ebbero accesso alla Supercoppa UEFA e alla Coppa Intercontinentale.

Indice

FormulaModifica

Compagini ammesseModifica

Tutte le squadre eleggibili, 33, entrarono nella manifestazione.

FormulaModifica

La formula del torneo fu sempre la classica: dopo un turno preliminare che in quell'occasione vide affrontarsi le squadre campioni di Irlanda e dell'Irlanda del Nord, le squadre si affrontano in incontri ad eliminazione diretta e con la formula di andata e ritorno. La finale fu disputata a Madrid in gara unica.

DateModifica

[2]

Turno Andata Ritorno
Turno preliminare 29 agosto 1979 5 settembre 1979
Sedicesimi di finale 19 settembre 1979 3 ottobre 1979
Ottavi di finale 24 ottobre 1979 7 novembre 1979
Quarti di finale 5 marzo 1980 19 marzo 1980
Semifinali 9 aprile 1980 23 aprile 1980
Finale 28 maggio 1980 a Madrid

Squadre partecipantiModifica

RisultatiModifica

Turno preliminareModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Dundalk   3 - 1   Linfield 1 - 1 2 - 0

Sedicesimi di finaleModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Nottingham Forest   3 - 1   Öster 2 - 0 1 - 1
Argeș Pitești   3 - 2   AEK Atene 3 - 0 0 - 2
Dinamo Berlino   4 - 1   Ruch Chorzów 4 - 1 0 - 0
Servette   4 - 2   Beveren 3 - 1 1 - 1
Újpest   3 - 4   Dukla Praga 3 - 2 0 - 2
IK Start   1 - 6   Strasburgo 1 - 2 0 - 4
HJK Helsinki   2 - 16   Ajax 1 - 8 1 - 8
Red Boys Differdange   3 - 7   Omonia 2 - 1 1 - 6
Partizan Tirana   2 - 4   Celtic 1 - 0 1 - 4
Dundalk   2 - 1   Hibernians 2 - 0 0 - 1
Porto   1 - 0   Milan 0 - 0 1 - 0
Valur   1 - 5   Amburgo 0 - 3 1 - 2
Liverpool   2 - 4   Dinamo Tbilisi 2 - 1 0 - 3
Vejle   4 - 3   Austria Vienna 3 - 2 1 - 1
Hajduk Split   2 - 0   Trabzonspor 1 - 0 1 - 0
Levski Sofia   0 - 3   Real Madrid 0 - 1 0 - 2

Ottavi di finaleModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Nottingham Forest   4 - 1   Argeș Pitești 2 - 0 2 - 1
Dinamo Berlino   4 - 3   Servette 2 - 1 2 - 2
Dukla Praga   1 - 2   Strasburgo 1 - 0 0 - 2 (dts)
Ajax   10 - 4   Omonia 10 - 0 0 - 4
Celtic   3 - 2   Dundalk 3 - 2 0 - 0
Porto   2 - 2 (gfc)   Real Madrid 2 - 1 0 - 1
Amburgo   6 - 3   Dinamo Tbilisi 3 - 1 3 - 2
Vejle   2 - 4   Hajduk Spalato 0 - 3 2 - 1

Quarti di finaleModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Nottingham Forest   3 - 2   Dinamo Berlino 0 - 1 3 - 1
Celtic   2 - 3   Real Madrid 2 - 0 0 - 3
Amburgo   3 - 3 (gfc)   Hajduk Split 1 - 0 2 - 3
Strasburgo   0 - 4   Ajax 0 - 0 0 - 4

SemifinaliModifica

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
Nottingham Forest   2 - 1   Ajax 2 - 0 0 - 1
Real Madrid   3 - 5   Amburgo 2 - 0 1 - 5

FinaleModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa dei Campioni 1979-1980.
Madrid
28 maggio 1980, ore 20:30 CEST
Nottingham Forest  1 – 0
referto
  AmburgoStadio Santiago Bernabéu (71.000 spett.)
Arbitro:   António Garrido

Nottingham Forest
Amburgo

Formazioni:

Nottingham Forest
POR 1   Peter Shilton
DIF 2   Viv Anderson
DIF 5   Larry Lloyd
DIF 6   Kenny Burns   21’
DIF 3   Frank Gray   78’
CEN 7   Martin O'Neill
CEN 8   Ian Bowyer
CEN 4   John McGovern (C)
CEN 10   Gary Mills   67’
CEN 11   John Robertson
ATT 9   Garry Birtles
Sostituzioni:
CEN 12   John O'Hare   67’
CEN 15   Bryn Gunn   78’
Allenatore:
  Brian Clough
 
Amburgo
POR 1   Rudolf Kargus
DIF 2   Manfred Kaltz
DIF 5   Ivan Buljan
DIF 3   Peter Nogly (C)   72’
DIF 4   Ditmar Jakobs
DIF 8   Caspar Memering
CEN 6   Holger Hieronymus   46’
CEN 10   Felix Magath
ATT 7   Kevin Keegan
ATT 11   Willi Reimann
ATT 9   Jürgen Milewski
Sostituzioni:
ATT 14   Horst Hrubesch   46’
Allenatore:
  Branko Zebec

Classifica marcatori[1][2]Modifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica