Apri il menu principale

La Coppa dei Vincitori di Coppa, più comunemente denominata Coppa dei Vincitori è stata una competizione ad inviti, organizzata dall'Associazione Svizzera di Football (ASF) negli anni trenta del secolo scorso e riservata a squadre di club delle principali nazioni europee vincitrici della rispettiva coppa nazionale; venne disputata in forma non continuativa e dal formato variabile dal 1930 al 1937. Nella realtà, in alcune edizioni, la competizione vide l'invito esteso anche a formazioni che non avevano vinto la coppa nazionale (in alcuni casi vennero invitate squadre vincitrici del campionato o piazzate comunque sul podio nei rispettivi tornei nazionali).

La prima edizione prese il termine di Coupes des Nations di calcio e venne disputata nell'estate del 1930 a Ginevra in Svizzera; l'organizzazione venne delegata dall'ASF al club del Servette, campione svizzero che festeggiava proprio quell'anno i 40 anni dalla sua fondazione. L'organizzazione del torneo avvenne in contrasto con il campionato mondiale di calcio, che si tenne nello stesso periodo in Uruguay; per l'occasione infatti, solo poche nazionali europee (Belgio, Francia, Romania e Jugoslavia) avevano mandato la loro rappresentativa. La prima edizione della Coppa dei Vincitori segnò anche l'inaugurazione dello Stadio des Charmilles.

La competizione, che perse notevolmente di spessore nel corso degli anni (nel 1932 e nel 1933 non venne neppure disputata), si legò per le edizioni del 1932 e del 1935 agli eventi delle esposizioni internazionali di Parigi e di Bruxelles. L'ultima edizione, disputata nel 1937, riacquisì l'antico splendore, vedendo la partecipazione di numerosi club campioni dei rispettivi campionati nazionali. Venne disputata a Parigi in occasione dell'Esposizione internazionale e venne vinta dalla squadra italiana del Bologna Calcio.

La Coppa, fatta eccezione per l'edizione del 1937 che venne realizzata da un pool di scultori partecipanti all'Expo Universale di Parigi, venne messa in palio dalla Federazione Svizzera ed era simile nella forma alla prima versione della Coppa delle Coppe, vinta dalla Fiorentina nel 1961.

Prima Edizione - Coupe des Nations - 1930Modifica

Squadre Partecipanti

First Vienna Vincitore della Coppa d'Austria

Club Bruges Vincitore del Campionato Belga

Slavia Praga Vincitore del Campionato Cecoslovacco

Sète Vincitore della Coppa di Francia

Greuther Fürth Vincitore del Campionato Tedesco

Újpest Vincitore del Campionato Ungherese

Bologna Vincitore del Campionato Italiano

Go Ahead Eagles Vincitore del Campionato Olandese

Real Unión Vincitore della Coppa di Spagna

Servette Vincitore del Campionato Svizzero

Primo Turno

28 giugno: Servette - First Vienna 0-7

29 giugno: SèteGreuther Fürth 3-4 (dopo i tempi supplementari)

29 giugno: Slavia PragaClub Bruges 4-2

30 giugno: ÚjpestReal Unión 3-1

Ammesse di diritto ai Quarti di Finale: Go Ahead Eagles e Bologna

Round di Consolazione

1 luglio: ServetteClub Bruges 2-1

1 luglio: Real Unión - Sète 5-1

Round Intermedio

2 Jul: Go Ahead EaglesBologna 0-4

(la vincitrice del Round Intermedio affronta la peggior vincente del Round di Consolazione; la perdente del Round Intermedio e la miglior vincente del Round di Consolazione vengono inserite nei sorteggi standard dei quarti di finale).

Quarti di Finale

2 luglio: First Vienna - Greuther Fürth 7-1

3 luglio: Go Ahead Eagles - Újpest 0-7

3 luglio: Real Unión - Slavia Praga 1-2

4 luglio: Servette - Bologna 4-1

Semifinali

5 luglio: Újpest - Servette 3-0

5 luglio: First Vienna - Slavia Praga 1-3

Finale Terzo Posto

6 luglio: First Vienna - Servette 5-1

Finale

6 luglio: Újpest - Slavia Praga 3-0

Charmilles Stadium, Ginevra - 22.000 spettatori

Újpest: János Aknai, Gyula Dudás, József Fogl III (C), Ferenc Borsányi, Béla Volentik, János Víg, Albert Ströck, István Avar, János Köves, Illés Spitz, Gábor P. Szabó Trainer: Lajos Bányai.

Slavia: František Plánicka, Adolf Fiala, Antonín Novák, Antonín Vodicka, Adolf Šimperský, Václav Šubrt, František Junek, Jindrich Šoltys, František Svoboda (C), Antonín Puc, Václav Bára Trainer: Johny William Madden.

Arbitro: Stanley Rous (Inghilterra)

Reti: 25', 64' e 77' János Köves.

Seconda Edizione - Tournoi de l'Exposition Coloniale de Paris - 1931Modifica

Disputato dal 6 al 14 giugno a Parigi allo Stade olympique Yves-du-Manoir e allo Stadio di Colombes.

Quarti di Finale

Slavia Praga - Club Français 4-1

Urania Ginevra - RC Parigi 3-0

Racing Santander - Wanderers 3-1

First Vienna - Germinal Beerschot 7-1

Semifinali

Urania Ginevra - First Vienna 2-1

Slavia Praga - Racing Santander 5-1

Finale

Urania Ginevra - Slavia Praga 2-1

Urania: Nicollin, Bovy, Wiederkehr, Loichot, Schaden, Berchien, Kramer, Syrvet, Sekoulitch, Ross, Stadler

Slavia: Planicka, Zenisek, Novak, Vodicka, Simperski, Gernicky, Junek (Surbek), Joske, Svoboda, Cambal, Falt.

Reti: 11' Sekoulitch, 88' Kramer; 90' Svoboda

Terza Edizione – Coppa dei Vincitori di Coppa - 1934Modifica

Gruppo 1

20-06-1934

Kickers StoccardaEinheit Dresda 2-1 (a Berlino)

21-06-1934

Eintracht FrancoforteRoma 3-3 (a Francoforte)

23/06/1934

Kickers StoccardaEintracht Francoforte 1-1 (a Monaco di Baviera)

23/06/1934

Einheit DresdaRoma 2-1 (a Dresda)

27/06/1934

Einheit DresdaEintracht Francoforte 0-0 (a Bonn)

27/06/1934

Kickers StoccardaRoma 0-1 (a Stoccarda)

Classifica Gruppo 1

Squadra P G V N S GF GS
Roma 3 3 1 1 1 5 5
Eintracht Francoforte 3 3 0 3 0 4 4
Einheit Dresda 3 3 1 1 1 3 3
Kickers Stoccarda 3 3 1 1 1 3 3

Gruppo 2

16/06/1934

Young BoysSwarovski Tirol 3-2 (a Berna)

17/06/1934

FerencvárosSète 9-0 (a Zurigo)

19/06/1934

Swarovski TirolFerencváros 1-4 (a Ginevra)

19/06/1934

SèteYoung Boys 2-2 (a Basilea)

21/06/1934

Young BoysFerencváros 4-3 (a Berna)

21/06/1934

SèteSwarovski Tirol 2-2 (a Zurigo)

Classifica Gruppo 2

Squadra P G V N S GF GS
Young Boys 5 3 2 1 0 9 7
Ferencváros 4 3 2 0 1 16 5
Sète 2 3 0 2 1 4 13
Swarovski Tirol 1 3 0 1 2 5 9

Finale

02/07/1934

Young BoysRoma 0-3 (a Berna)

Quarta Edizione – Tournoi de l'Exposition Universelle de Bruxelles - 1935Modifica

Squadre partecipanti

RWD Molenbeek

Ajax

Feijenoord

Anversa

Wisła Cracovia

Sochaux

Kickers Offenbach

Chemnitz

Quarti di Finale

5-6-1935

Wisła Cracovia - Chemnitz 7-5

6-6-1935

Anversa - Feijenoord 4-2

7-6-1935

Ajax - Kickers Offenbach 2-1

7-6-1935

Sochaux - RWD Molenbeek 2-1

Semifinali

9-6-1935

Ajax - Wisła Cracovia 5-3

9-6-1935

Sochaux- Anversa 8-0

Finale Terzo Posto

11-6-1935

Anversa - Wisła Cracovia 3-2

Finale

11-6-1935

Ajax - Sochaux 2-1

Quinta Edizione – Torneo Internazionale dell'Expo Universale di Parigi - 1937Modifica

Squadre partecipanti

Austria Vienna

RB Lipsia

Slavia Praga

Vasas

Chelsea

Olympique Marsiglia

Bologna

Sochaux

Quarti di Finale

30-5-1937

Austria Vienna - RB Lipsia 2-0

30-5-1937

Slavia Praga - Vasas 2-1

30-5-1937

Chelsea - Olympique Marsiglia 1-1 (Chelsea qualificato per sorteggio)

30-5-1937

Bologna - Sochaux 2-1

Semifinali

3-6-1935

Chelsea - Austria Vienna 2-0

3-6-1935

Bologna - Slavia Praga 2-0

Finale Terzo Posto

5-6-1935

Slavia Praga - Austria Vienna 3-0

Finale

6-6-1935

Bologna - Chelsea 4-1

Albo d'oroModifica