Coppa del Mondo di lunga distanza

La Coppa del Mondo di lunga distanza di sci di fondo è stato un trofeo assegnato annualmente dalla Federazione Internazionale Sci dal 1997 al 2000.

La classifica veniva stilata tenendo conto solo dei risultati delle gare di lunga distanza disputate nel circuito della Coppa del Mondo di sci di fondo; alla fine della stagione lo sciatore e la sciatrice con il punteggio complessivo più alto vincevano la Coppa del Mondo di specialità. Il trofeo consegnato al vincitore era una sfera di cristallo, che rappresentava il mondo, su un piedistallo. Aveva la stessa forma, ma con dimensioni più piccole, del trofeo spettante ai vincitori della Coppa del Mondo di sci di fondo.

RisultatiModifica

Risultati stagionali[1]:

UominiModifica

Stagione Vincitore Secondo Terzo
1997 Mika Myllylä (  Finlandia) Bjørn Dæhlie (  Norvegia) Vladimir Smirnov (  Kazakistan)
1998 Thomas Alsgaard (  Norvegia) Bjørn Dæhlie (  Norvegia) Mika Myllylä (  Finlandia)
1999 Michail Botvinov (  Austria) Bjørn Dæhlie (  Norvegia) Mika Myllylä (  Finlandia)
2000 Johann Mühlegg (  Spagna) Michail Ivanov (  Russia) Michail Botvinov (  Austria)

DonneModifica

Stagione Vincitrice Seconda Terza
1997 Elena Välbe (  Russia) Stefania Belmondo (  Italia) Nina Gavryljuk (  Russia)
1998 Larisa Lazutina (  Russia) Stefania Belmondo (  Italia) Ol'ga Danilova (  Russia)
1999 Kristina Šmigun-Vähi (  Estonia) Stefania Belmondo (  Italia) Larisa Lazutina (  Russia)
2000 Larisa Lazutina (  Russia) Kristina Šmigun-Vähi (  Estonia) Ol'ga Danilova (  Russia)

NoteModifica

  1. ^ Classifiche sul sito ufficiale FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 10 aprile 2010.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali