Apri il menu principale
Coppa dell'Asia orientale 2010
East Asian Cup 2010
Competizione Coppa dell'Asia orientale
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore Guam Guam (Prima fase)
Taipei Cinese Taipei Cinese (Seconda fase)
Giappone Giappone (Fase finale)
Date 11 marzo 2009 - 14 febbraio 2010
Luogo 3 città
Partecipanti 10
Impianto/i 4 stadi
Risultati
Vincitore Cina Cina
(2º titolo)
Secondo Corea del Sud Corea del Sud
Terzo Giappone Giappone
Quarto Hong Kong Hong Kong
Statistiche
Miglior giocatore Cina Du Wei
Miglior marcatore Hong Kong Chan Siu Ki
Guam Joshua Andrew Borja

(5 goal)

Incontri disputati 18
Gol segnati 76 (4,22 per incontro)

La Coppa dell'Asia orientale o East Asian Cup 2010, quarta edizione della competizione, si disputò in Guam (prima fase), Taipei Cinese (seconda fase) e Giappone (fase finale) dall'11 marzo 2009 al 14 luglio 2010. Trionfò la Cina che ottenne così il suo secondo successo dopo quello del 2005.

Squadre partecipantiModifica

Prima faseModifica

La prima fase del torneo si è svolta a Yona, in Guam.

Ha trionfato la formazione di casa che ha avuto accesso alla seconda fase e ha anche ottenuto una storica vittoria sulla Mongolia.

Squadra Pti G V Pa Pe GF GS DR
  Guam 7 3 2 1 0 5 3 +2
  Mongolia 6 3 2 0 1 6 3 +3
  Macao 4 3 1 1 1 9 5 +4
  Isole Marianne Settentrionali 0 3 0 0 3 3 12 −9
Yona
11 marzo 2009
  Macao6 – 1  Isole Marianne SettentrionaliLeo Palace Resort

Yona
11 marzo 2009
  Guam1 – 0  MongoliaLeo Palace Resort

Yona
13 marzo 2009
  Macao1 – 2  MongoliaLeo Palace Resort

Yona
13 marzo 2009
  Guam2 – 1  Isole Marianne SettentrionaliLeo Palace Resort

Yona
15 marzo 2009
  Isole Marianne Settentrionali1 – 4  MongoliaLeo Palace Resort

Yona
15 marzo 2009
  Guam2 – 2  MacaoLeo Palace Resort

Seconda faseModifica

La seconda fase si è svolta nella città taiwanese Kaohsiung e ha accolto Guam, vincitore della prima fase.

L'ottima differenza reti (soprattutto in merito al 12-0 inflitto a Guam) ha permesso a Hong Kong di superare la Corea del Nord e di accedere alla fase finale.

Squadra Pti G V Pa Pe GF GS DR
  Hong Kong 7 3 2 1 0 16 0 +16
  Corea del Nord 7 3 2 1 0 11 3 +8
  Taipei Cinese 3 3 1 0 2 5 8 −3
  Guam 0 3 0 0 3 4 25 −21
Kaohsiung
23 agosto 2009
  Corea del Nord9 – 2  GuamWorld Games Stadium

Kaohsiung
23 agosto 2009
  Taipei Cinese0 – 4  Hong KongWorld Games Stadium

Kaohsiung
25 agosto 2009
  Hong Kong0 – 0  Corea del NordWorld Games Stadium

Kaohsiung
25 agosto 2009
  Taipei Cinese4 – 2  GuamWorld Games Stadium

Kaohsiung
27 agosto 2009
  Hong Kong12 – 0  GuamWorld Games Stadium

Kaohsiung
27 agosto 2009
  Taipei Cinese1 – 2  Corea del NordWorld Games Stadium

Fase finaleModifica

L'ultima fase della competizione si è svolta a Tokyo nell'Ajinomoto Stadium e nel National Stadium.

Oltre ad aver vinto, la Nazionale cinese ha anche mantenuto la rete inviolata, mostrando una buona difesa.

Squadra Pti G V Pa Pe GF GS DR
  Cina 7 3 2 1 0 5 0 +5
  Corea del Sud 6 3 2 0 1 8 4 +4
  Giappone 4 3 1 1 1 4 3 +1
  Hong Kong 0 3 0 0 3 0 10 −10
Tokyo
6 febbraio 2010
  Giappone0 – 0  CinaAjinomoto Stadium

Tokyo
7 febbraio 2010
  Corea del Sud5 – 0  Hong KongNational Stadium

Tokyo
10 febbraio 2010
  Cina3 – 0  Corea del SudAjinomoto Stadium

Tokyo
11 febbraio 2010
  Giappone3 – 0  Hong KongNational Stadium

Tokyo
14 febbraio 2010
  Hong Kong0 – 2  CinaNational Stadium

Tokyo
14 febbraio 2010
  Giappone1 – 3  Corea del SudNational Stadium

Vincitore East Asian Cup 2010
 
Cina
Secondo titolo

Classifica marcatoriModifica

CapicannonieriModifica

Capocannoniere finaleModifica

  Chan Siu Ki

  Joshua Andrew Borja

5 goal

Capicannonieri per faseModifica

Prima fase

  Chan Kin Seng

4 goal

Seconda fase

  Chan Siu Ki

5 goal

Fase finale

  Qu Bo

  Lee Dong-Gook

  Lee Seung-Yeoul

  Keiji Tamada

2 goal

Squadra vincitriceModifica