Coppa delle Fiere 1960-1961

edizione del torneo calcistico

La Coppa delle Fiere 1960-1961 fu la terza edizione dell'omonima competizione calcistica. Venne vinta dalla Roma, che sconfisse nel computo della doppia finale il Birmingham City.

Coppa delle Fiere 1960-1961
Coupe des villes de foires 1960-1961
Competizione Coppa delle Fiere
Sport Calcio
Edizione
Organizzatore Comitato privato
Date 19601961
Partecipanti 16
Nazioni 12
Formula Eliminazione diretta A/R
Risultati
Vincitore Roma
(1º titolo)
Secondo Birmingham City
Semi-finalisti Hibernian
Inter
Il capitano romanista Losi riceve il trofeo
Cronologia della competizione

Formula

modifica

Da questa edizione la Coppa delle Fiere si allineò al calendario delle altre coppe calcistiche europee, svolgendosi anch'essa nell'arco di una sola stagione.[1] Come retaggio della formula originaria, furono ancora presenti rappresentative ad hoc di alcune delle principali città europee sede di fiere commerciali,[1] molte delle quali uscirono al primo turno; a partire da questa edizione, però, le selezioni cittadine cominciarono progressivamente a scomparire, lasciando l'adesione esclusiva ai club.[1] Con un calendario che ancora permetteva la partecipazione ad altre coppe europee, alcune squadre presero parte contemporaneamente a più competizioni: il Barcellona e l'Újpest in Coppa dei Campioni, e la Stella Rossa e la Dinamo Zagabria in Coppa delle Coppe.

La premiazione della squadra vincitrice, la Roma, fu effettuata materialmente da Stanley Rous, presidente della FIFA e del Comitato organizzativo della Coppa delle Fiere.[2]

Risultati

modifica

Ottavi di finale

modifica
Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Inter   14 - 3   Hannover 96 8 - 2 6 - 1
Lipsia XI   6 - 6[3]   Belgrado XI 5 - 2 1 - 4
KB   11 - 4   Basilea XI 8 - 1 3 - 3
Birmingham City   5 - 3   Újpest Football Club 3 - 2 2 - 1
Zagabria XI   4 - 5   Barcellona 1 - 1 3 - 4
Hibernian   N/D   Losanna
Olympique Lione   3 - 4   Colonia 1 - 3 2 - 1
Union Saint-Gilloise   1 - 4   Roma 0 - 0 1 - 4

Ripetizione

modifica
Squadra 1 Risultato Squadra 2
Lipsia XI   0 - 2   Belgrado XI

Quarti di finale

modifica
Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Inter   6 - 1   Belgrado XI 5 - 0 1 - 1
KB   4 - 9   Birmingham City 4 - 4 0 - 5
Barcellona   6 - 7   Hibernian 4 - 4 2 - 3
Colonia   2 - 2[3]   Roma 0 - 2 2 - 0

Ripetizione

modifica
Squadra 1 Risultato Squadra 2
Colonia   1 - 4   Roma

Semifinale

modifica
Squadra 1 Totale Squadra 2 Andata Ritorno
Inter   2 - 4   Birmingham City 1 - 2 1 - 2
Hibernian   5 - 5[3]   Roma 2 - 2 3 - 3

Ripetizione

modifica
Squadra 1 Risultato Squadra 2
Hibernian   0 - 6   Roma
  Lo stesso argomento in dettaglio: Finale della Coppa delle Fiere 1960-1961.
Birmingham
27 settembre 1961
Finale - Andata
Birmingham City2 – 2RomaSt Andrew's (21 005 spett.)
Arbitro:   Davidson

Roma
11 ottobre 1961
Finale - Ritorno
Roma2 – 0Birmingham CityStadio Olimpico (50 000 spett.)
Arbitro:   Schwinte

  1. ^ a b c Marino Bartoletti, Coppa delle Fiere, figlia della ricostruzione, in Il pallone racconta, Calcio 2000, nº 4 (29), Milano, Action Group, aprile 2000, pp. 21-22.
  2. ^ Il Birmingham voleva giocare in notturna, in Corriere dello Sport, 11 ottobre 1961, p. 6 (archiviato dall'url originale il 29 settembre 2013).
  3. ^ a b c Ripetizione.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio