Coppa di Israele 2011-2012 (pallacanestro maschile)

Copa di Israele 2011-2012
Dettagli della competizione
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
Edizione52ª
FederazioneIsraele IBBA
Periodo2011 —
19 febbraio 2012
LuogoTel Aviv
ImpiantoNokia Arena
Verdetti
CampioneMaccabi Tel Aviv
(39º titolo)
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

La Coppa di Israele 2011-2012 è la 52ª Coppa di Israele di pallacanestro maschile. Le finali della competizione si sono tenute dal 13 al 19 febbraio alla Nokia Arena di Tel Aviv.

Primo turnoModifica

Squadra 1 Risultato Squadra 2
Ironi Ramat Gan 81 - 85 Bnei Hasharon
Ironi Kiryat Ata 65 - 86 Habik'a B.C.
Hapoel Afula 90 - 78 Hapoel Kfar Saba
Maccabi Hod HaSharon 91 - 86 Hapoel Lev HaSharon
Elitzur Yavne 70 - 76 Maccabi Rishon LeZion
Hapoel Kiryat Tiv'on 92 - 76 Hapoel Yokneam\Megido
Ironi Nes Ziona 59 - 95 Hapoel Holon
Maccabi Beer Ya'akov 86 - 89 Elitzur Ramla

TabelloneModifica

Ottavi Quarti Semifinali Finale
                             
           
  Maccabi Tel Aviv   90
  Bnei HaSharon   68  
  Maccabi Tel Aviv   116
    Hapoel Afula   86  
  Hapoel Afula   87
  Mac. Hod HaSharon   77  
  Maccabi Tel Aviv   91
    Hapoel Holon   70  
  Elitzur Ramla   77
  Ironi Ashkelon   80  
  Ironi Ashkelon   64
    Hapoel Holon   83  
  Hapoel Holon   106
  Barak Netanya   66  
  Maccabi Tel Aviv   82
    Mac. Rishon LeZion   69
  Habik'a   82
  Maccabi Haifa   78  
  Habik'a   70
    Maccabi Ashdod   64  
  Template:Basket Hapoel Kiryat Tivon   56
  Maccabi Ashdod   82  
  Habik'a   71
    Mac. Rishon LeZion   78  
  Mac. Rishon LeZion   82
 
  Hap. Gerusalemme   72  
  Mac. Rishon LeZion   79
    Hapoel Tel Aviv   70  
  Hapoel Tel Aviv   69
  Hap. Gilboa G.E.   61  

FinaleModifica

Tel Aviv
19 febbraio 2012
Maccabi Tel Aviv82 – 69
(24-13, 46-34, 66-48)
Mac. Rishon LeZionNokia Arena (11.000 spett.)

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • Sito ufficiale, su ibasketball.co.il. URL consultato il 23 febbraio 2020 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2019).