Apri il menu principale

Cork Celtic Football Club

società calcistica irlandese
Cork Celtic F.C.
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px horizontal Green HEX-09872C Yellow HEX-FFFF40 Black.svg Giallo, verde, nero
Dati societari
Città Cork
Nazione Irlanda Irlanda
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Ireland.svg FAI
Fondazione 1959
Scioglimento1979
Stadio Turners Cross
(7.485 posti)
Palmarès
Titoli nazionali 1
Trofei nazionali 1 League of Ireland Shield
Si invita a seguire il modello di voce

Il Cork Celtic Football Club è stata una società calcistica avente sede a Cork, in Irlanda, attiva dal 1959 fino al 1979.

Nei suoi venti anni di attività ha sempre partecipato alla massima serie del campionato irlandese vincendo un campionato nella stagione 1973-1974.

StoriaModifica

Il club nacque nel 1959 quando l'Evergreen United (squadra fondata nel 1951) cambiò il proprio nome in Cork Celtic. La squadra, che instaurò una rivalità con il Cork Hibernians, si impose subito come club di alta classifica, arrivando secondo in due edizioni della Coppa d'Irlanda ed esordendo in Coppa delle Coppe nella stagione 1964-65, dove uscì al primo turno.

Nel 1974 la squadra centrò il suo primo titolo nazionale vincendo il campionato irlandese grazie ai gol di Alfie Hale e Bobby Tambling, quest'ultimo ex giocatore del Chelsea con all'attivo tre presenze in nazionale inglese. Nei cinque anni successivi alla vittoria del campionato la squadra non ottenne più rilevanti risultati in campionato, ma acquisì notorietà grazie agli ingaggi di ex campioni sul viale del tramonto come George Best (che giocò solo tre partite nella stagione 1975-76 senza peraltro lasciare il segno[1]), Geoff Hurst (che segnò tre gol in un mese di permanenza nel 1976) e Uwe Seeler (che giocò una sola partita nella stagione 1977-78 contro lo Shamrock Rovers segnando una doppietta[2][3][4]). Il club si sciolse definitivamente al termine della stagione 1978-79, dopo aver concluso il campionato all'ultimo posto.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Cork Celtic Football Club
  • 1959-60: 2° in Premier Division
  • 1960-61: 4° in Premier Division
  • 1961-62: 2° in Premier Division
  • 1962-63: 4° in Premier Division
  • 1963-64: 4° in Premier Division
  • 1964-65: 8° in Premier Division
  • 1965-66: 11° in Premier Division
  • 1966-67: 11° in Premier Division
  • 1967-68: 3° in Premier Division
  • 1968-69: 11° in Premier Division
 
  • 1969-70: 9° in Premier Division
  • 1970-71: 5° in Premier Division
  • 1971-72: 8° in Premier Division
  • 1972-73: 12° in Premier Division
  • 1973-74: Campione d'Irlanda
  • 1974-75: 7° in Premier Division
  • 1975-76: 8° in Premier Division
  • 1976-77: 9° in Premier Division
  • 1977-78: 14° in Premier Division
  • 1978-79: 16° in Premier Division

Calciatori celebriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del Cork Celtic F.C.

AllenatoriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Allenatori del Cork Celtic F.C.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1973-1974
1960-1961
1959-1960, 1973-1974

Competizioni regionaliModifica

1961-1962

Altri piazzamentiModifica

Secondo posto: 1953-1954, 1958-1959, 1959-1960, 1961-1962
Terzo posto: 1957-1958, 1967-1968
Finalista: 1952-1953, 1963-1964, 1968-1969

NoteModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio