Apri il menu principale
Hans Speckaert, Ritratto di Cornelis Cort, 1575 circa

Cornelis Cort (Hoorn, 1530Roma, 1578) è stato un pittore e incisore olandese.

BiografiaModifica

Originario dell'Olanda del nord, nel 1550 fu allievo di Dirck Volkertszoon Coornhert ad Haarlem.

Ricordato soprattutto per le sue incisioni e stampe (le prime, eseguite ad Anversa, risalgono al 1553), contribuì in maniera determinante a diffondere in Europa il gusto e la tecnica della pittura olandese dell'epoca. Attivo in Italia dal 1565, aprì a Roma uno studio ed ebbe come allievi, tra gli altri, Agostino Carracci, Francesco Villamena e Cherubino Alberti[1].

 
Cornelis Cort, L'adorazione dei pastori, 1569, Los Angeles County Museum of Art.

NoteModifica

  1. ^ Enciclopedia dell'Arte, Garzanti Editore

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN41881774 · ISNI (EN0000 0000 8120 3387 · LCCN (ENnr95000677 · GND (DE119206064 · BNF (FRcb121728989 (data) · ULAN (EN500011556 · CERL cnp01328906 · WorldCat Identities (ENnr95-000677