Apri il menu principale

Corno da caccia è un termine utilizzato in araldica per simboleggiare diritti venatori o abilità venatoria. Talvolta è rappresentato nella forma completa di un cerchio.

Indice

Posizione araldica ordinariaModifica

È rappresentato, di norma, posto in fascia, curvo e con la campana rivolta a destra (imboccatura a sinistra). Il cordone di sospensione è intrecciato in croce di sant'Andrea.

Attributi araldiciModifica

BibliografiaModifica

  • Luigi Volpicella, Dizionario del linguaggio araldico italiano, a cura di Girolamo Marcello del Majno, presentazioni di Luigi Michelini di San Martino et al., disegni dell'autore, Udine, Paolo Gaspari, 2008 [concluso negli anni 1940], pp. 117-118, ISBN 88-7541-123-9, SBN IT\ICCU\MIL\0767647.

Altri progettiModifica

  Portale Araldica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di araldica