Apri il menu principale
Coro polifonico Mortalisatis
CoroMortalisatis.jpg
NazioneItalia Italia
CittàMaserà di Padova
Sito web
 
DirettoreIgnacio Vazzoler
Organicocoro a voci miste
RepertorioPolifonia
Periodo attività1971-in attività
Concorsi
3° assoluto [1]
fascia d'argento
  • 2006 IV Gran premio corale F. Marcacci
Primo premio[2]
  • 2008 Fascia d’eccellenza al Festival della Coralità Veneta

Il Coro polifonico Mortalisatis è un coro polifonico di Maserà di Padova fondato nel 1971.

StoriaModifica

La storia del coro inizia negli anni successivi alla seconda guerra mondiale come schola cantorum creata eseguire per i canti liturgici durante le principali festività. Dopo l'allargamento dell'organico coinvolgendo altre parrochhie della zona, il gruppo decide di costituirsi in una società corale nel 1971.[3]

Il coro ha cantato il Gloria ed il Magnificat di Vivaldi e altre musiche del barocco veneziano, accompagnato dall'Ensemble strumentale Mortalisatis e dall'Orchestra della Venezie diretta da Giovanni Angeleri. Nel repertorio figurano inoltre altre importanti opere più volte eseguite sia del periodo barocco, come i Vesperae Solennes de Confessore di Mozart e il Te Deum di Haydn, sia del periodo moderno, come i Carmina Burana di Carl Orff.

Il Coro Mortalisatis, composto da circa 30 elementi, è stato diretto dal 2001 al 2015 da Alessandro Kirschner a cui è succeduto Ignacio Vazzoler.

Il nomeModifica

Il nome del coro deriva dalla locuzione latina mortali satis che è traducibile in "è sufficiente per un mortale". La frase, riportata sul muro di una casa di Maserà, è attribuita a un monaco in viaggio per Padova di passaggio per il paese agli inizi del XVIII secolo. Il nome è stato quindi scelto per indicare un profondo legame con la storia di Maserà.[3]

DiscografiaModifica

  • Unico Corpo - i giorni di Budapest, oratorio per soli, voce recitante, coro e orchestra in memoria di Giorgio Perlasca. Musica di Alessandro Kirschner, testo di Gaia Zanini, voce recitante Vittorio Attene.

NoteModifica

  1. ^ classifiche Vittorio Veneto 2006
  2. ^ classifiche Gran premio di Montorio al Vomano Archiviato il 10 aprile 2010 in Internet Archive.
  3. ^ a b 30 anni in coro (PDF), Società corale Mortalisatis, 2001. URL consultato l'8 marzo 2016 (archiviato dall'url originale l'11 maggio 2006).