Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Firenze.

Tra le costruzioni più alte della città di Firenze, l'edificio più alto è la Cattedrale di Santa Maria del Fiore che con la Cupola del Brunelleschi raggiunge i 116 metri, seguita dalla Torre di Arnolfo di Palazzo Vecchio con 95 metri.

Altezza (m) Edificio Immagine
116[1] Cupola del Brunelleschi della cattedrale di Santa Maria del Fiore Santa Maria del Fiore, Duomo.JPG
95[2] Torre di Arnolfo di Palazzo Vecchio Arnolfo Florencia 09.JPG
84,70[3] Campanile di Giotto Turm Dom Florenz-03.jpg
78,45[4] Campanile della basilica di Santa Croce Santa croce, campanile 01.JPG
75[5] Torre di Maratona dello stadio Artemio Franchi Franchi2.JPG
72[6] Palazzo di Giustizia Palazzo di Giustizia (Florence) 0.JPG
70[senza fonte] Campanile della badia fiorentina Badia Fiorentina from Palazzo Vecchio n01.jpg
70[senza fonte] Campanile della basilica di Santo Spirito Firenze, basilica di Santo Spirito, campanile - Veduta dalla piazza.jpg
68[senza fonte] Campanile di Santa Maria Novella Campanile di santa maria novella.JPG
61[senza fonte] Hotel Hilton Florence Metropole Hilton Florence Metropole 2.JPG
59[senza fonte] Cupola della cappella dei Principi Capella dels Mèdici o dels Prínceps, San Lorenzo, Florència.jpg
57[7] Torre Volognana del museo nazionale del Bargello Bargello 1.JPG

NoteModifica

  1. ^ G. Conti, p. 5.
  2. ^ La Torre di Palazzo Vecchio, su museicivicifiorentini.comune.fi.it. URL consultato il 27 ottobre 2016.
  3. ^ Campanile di Giotto, su ilgrandemuseodelduomo.it. URL consultato il 27 ottobre 2016.
  4. ^ Giuseppe Nifosì, L'arte svelata, Dal naturalismo seicentesco all'Impressionismo, Laterza, 2015, ISBN 978-88-421-1353-9.
  5. ^ Lo Stadio, museofiorentina.it. URL consultato il 27 ottobre 2016.
  6. ^ Inaugurato il nuovo Palazzo di Giustizia a Novoli, su press.comune.fi.it, 23 gennaio 2012. URL consultato il 27 ottobre 2016.
  7. ^ Torre della Volognana (palazzo del Bargello), su Repertorio delle architetture civili di Firenze. URL consultato il 5 marzo 2017.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica