Apri il menu principale
Cranes in the Sky
Cranes in the Sky.PNG
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaSolange
Tipo albumSingolo
Pubblicazione5 ottobre 2016
Durata4:10
Album di provenienzaA Seat at the Table
GenereContemporary R&B
EtichettaSaint, Columbia
ProduttoreSolange Knowles, Raphael Saadiq, Sir Dylan
Solange - cronologia
Singolo precedente
Looks Good with Trouble
(2013)
Singolo successivo

Cranes in the Sky è un singolo della cantante statunitense Solange, pubblicato nel 2016 ed estratto dal suo terzo album in studio A Seat at the Table.

Il brano è stato caratterizzato da un forte apprezzamento da parte della critica contemporanea ed ha anche elargito alla cantante la sua prima vittoria al prestigioso Premio Grammy del 2017 nella categoria Grammy Award alla Miglior Performance R&B.[1]

Indice

Critica e RecensioniModifica

"Cranes in the Sky" è stata inserita alla 7ª posizione della classifica delle 50 migliori canzoni del 2016 della rivista Rolling Stone descrivendola come "Un brano che può fermarti nel tuo percorso, senza un posto o un tempo specifico, descrivendo la tristezza da cui non può fuggire piangendo, bevendo, avendo rapporti sessuali o comprando beni. La musica parte dalla meditazione a un soul di altissimo livello".[2]

Billboard inserisce la canzone alla 12ª posizione delle 100 migliori canzoni Pop del 2016 , dicendo " raramente l'angiscia post-adolescente viene manifestata in maniera dolce come Solange fa in questa canzone; Saadiq supporta la richiesta di serenità del testo creando una sorta di spazio sicuro, per la bellissima e candida tregua che Solange sta cercando".[3]

VideoModifica

Il video è stato diretto dalla stessa Solange e dal marito Alan Ferguson.[4]

TracceModifica

Download digitale
  1. Cranes in the Sky – 4:10 (Solange Knowles, Raphael Saadiq)

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica