Apri il menu principale
Cratere Agatarchide
Tipo Crater
Satellite naturale Luna
Agatharchides crater 4132 h1 h2.jpg
Dati topografici
Coordinate 19°48′S 30°54′W / 19.8°S 30.9°W-19.8; -30.9Coordinate: 19°48′S 30°54′W / 19.8°S 30.9°W-19.8; -30.9
Maglia LQ-19 (in scala 1:2.500.000)

LAC-93 Mare Humorum (in scala 1:1.000.000)

Estensione 49 km
Diametro 51,98 km
Profondità 1,2 km
Localizzazione
Cratere Agatarchide
Mappa topografica della Luna. Proiezione equirettangolare. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Agatarchide è un cratere lunare intitolato allo storico greco Agatarchide di Cnido. È situato all'estremo meridionale dell'Oceano delle Tempeste, nella regione compresa fra il Mare Humorum e il Mare Nubium. In direzione est-sudest è possibile individuare il cratere Bullialdus; in direzione sud-sudovest si trova invece il cratere Loewy.

Il letto del cratere è stato anticamente sommerso da materiale lavico; la parete esterna, considerevolmente danneggiata, varia considerevolmente in altitudine, raggiungendo una quota massima di 1,5 km rispetto al territorio circostante. Le sue parti più intatte si trovano in direzione est ed ovest-sudovest, mentre verso nord e sud essa è praticamente inesistente. La parete occidentale è inoltre interessata da un piccolo cratere; il letto, al contrario, presenta solo alcuni crateri minori dovuti a piccoli impatti.

Crateri correlatiModifica

Alcuni crateri minori situati in prossimità di Agatarchide sono convenzionalmente identificati, sulle mappe lunari, attraverso una lettera associata al nome.

Agatarchide Latitudine Longitudine Diametro
A 23,2° S 28,4° W 16 km
B 21,5° S 31,6° W 7 km
C 22,0° S 32,9° W 12 km
E 20,7° S 33,0° W 15 km
F 20,3° S 31,8° W 6 km
G 20,1° S 26,7° W 6 km
H 20,4° S 33,9° W 15 km
J 21,6° S 32,5° W 13 km
K 21,0° S 27,4° W 11 km
L 21,1° S 26,7° W 8 km
N 21,1° S 29,6° W 22 km
O 19,2° S 26,6° W 5 km
P 20,2° S 28,7° W 66 km
R 18,3° S 30,7° W 5 km
S 17,7° S 30,5° W 3 km
T 18,2° S 27,7° W 5 km

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare