Cratere Gould

cratere lunare
Cratere Gould
Tipo Crater
Satellite naturale Luna
Gould sattelite craters map.jpg
I crateri Gould.
Dati topografici
Coordinate 19°15′36″S 17°15′00″W / 19.26°S 17.25°W-19.26; -17.25Coordinate: 19°15′36″S 17°15′00″W / 19.26°S 17.25°W-19.26; -17.25
Maglia LQ-19 (in scala 1:2.500.000)

LAC-94 Pitatus (in scala 1:1.000.000)

Diametro 33 km
Localizzazione
Cratere Gould
Mappa topografica della Luna. Proiezione equirettangolare. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Gould è un cratere lunare di 32,99 km situato nella parte sud-occidentale della faccia visibile della Luna, nel mezzo del Mare Nubium, a est-nordest del cratere Bullialdus e a sud dei resti del cratere Opelt.

Questo cratere è stato inondato da lava basaltica e ne restano solo alcuni segmenti del bordo esterno che si elevano dal mare circostante. La parte più intatta si trova nel quadrante occidentale formando una cresta curva. È ancora presente piccolo lato del bordo originale nella parte di nordest. A nord e sudest restano solo piccole creste del cratere e il bordo sud è stato completamente distrutto.

Una catena di piccoli crateri forma una linea che si estende dalla parte meridionale della superficie interna verso sudovest.

Il cratere è dedicato all'astronomo statunitense Benjamin Apthorp Gould.

Crateri correlatiModifica

Alcuni crateri minori situati in prossimità di Gould sono convenzionalmente identificati, sulle mappe lunari, attraverso una lettera associata al nome.

Gould Coordinate Diametro (in km)
A[1] 19°13′48″S 17°03′00″W / 19.23°S 17.05°W-19.23; -17.05 (Gould A) 3,34
B[2] 20°31′48″S 18°30′00″W / 20.53°S 18.5°W-20.53; -18.5 (Gould B) 3,55
M[3] 17°40′12″S 17°14′24″W / 17.67°S 17.24°W-17.67; -17.24 (Gould M) 41,54
N[4] 18°21′00″S 17°41′24″W / 18.35°S 17.69°W-18.35; -17.69 (Gould N) 17,33
P[5] 18°51′S 16°39′W / 18.85°S 16.65°W-18.85; -16.65 (Gould P) 7,55
U[6] 18°13′12″S 14°58′12″W / 18.22°S 14.97°W-18.22; -14.97 (Gould U) 2,69
X[7] 20°54′36″S 16°55′12″W / 20.91°S 16.92°W-20.91; -16.92 (Gould X) 2,31
Y[8] 20°35′24″S 15°52′48″W / 20.59°S 15.88°W-20.59; -15.88 (Gould Y) 2,46
Z[9] 19°33′36″S 15°09′36″W / 19.56°S 15.16°W-19.56; -15.16 (Gould Z) 1,97

NoteModifica

  1. ^ (EN) Gould A, su Gazetteer of Planetary Nomenclature. URL consultato il 16 aprile 2021.
  2. ^ (EN) Gould B, su Gazetteer of Planetary Nomenclature. URL consultato il 16 aprile 2021.
  3. ^ (EN) Gould M, su Gazetteer of Planetary Nomenclature. URL consultato il 16 aprile 2021.
  4. ^ (EN) Gould N, su Gazetteer of Planetary Nomenclature. URL consultato il 16 aprile 2021.
  5. ^ (EN) Gould P, su Gazetteer of Planetary Nomenclature. URL consultato il 16 aprile 2021.
  6. ^ (EN) Gould U, su Gazetteer of Planetary Nomenclature. URL consultato il 16 aprile 2021.
  7. ^ (EN) Gould X, su Gazetteer of Planetary Nomenclature. URL consultato il 16 aprile 2021.
  8. ^ (EN) Gould Y, su Gazetteer of Planetary Nomenclature. URL consultato il 16 aprile 2021.
  9. ^ (EN) Gould Z, su Gazetteer of Planetary Nomenclature. URL consultato il 16 aprile 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare