Cratere Mach

cratere lunare
Cratere Mach
Tipo Crater
Satellite naturale Luna
Mach sattelite craters map.jpg
I crateri Mach
Dati topografici
Coordinate 18°30′N 149°18′W / 18.5°N 149.3°W18.5; -149.3Coordinate: 18°30′N 149°18′W / 18.5°N 149.3°W18.5; -149.3
Maglia LQ-08 (in scala 1:2.500.000)

LAC-52 (in scala 1:1.000.000)

Estensione 180 km
Diametro 175 km
Localizzazione
Cratere Mach
Mappa topografica della Luna. Proiezione equirettangolare. Area rappresentata: 90°N-90°S; 180°W-180°E.

Mach è un lunare intitolato al fisico austriaco-ceco Ernst Mach. Si trova sulla faccia nascosta della Luna; i principali crateri nelle vicinanze di Mach sono Joule a nordest, Mitra confinante all'orlo esterno occidentale, e Henyey a sudest.

È una formazione grande ma parecchio erosa, con numerosi crateri sparsi lungo i bordi e all'interno. Il cratere Harvey occupa proprio il bordo orientale, ed i bastioni esterni arrivano fino al fondale interno di Mach. La forma globale di Mach richiama quella di una pera, con un grosso rigonfiamento a nordest. Tale formazione dovrebbe essere stata formata da un impatto successivo. Il bordo settentrionale è anch'esso per la maggior parte eroso e ricoperto da impatti seguenti.

L'interno di Mach è punteggiato da parecchi crateri più piccoli, in particolare nel rigonfiamento nordorientale. Se ne osservano numerosi anche lungo i bordi ovest e nordovest. Il resto del fondale è relativamente piatto e regolare, se comparato con il terreno circostante a Mach. C'è un crinale situato nelle vicinanze del punto centrale.

Crateri correlatiModifica

Alcuni crateri minori situati in prossimità di Mach sono convenzionalmente identificati, sulle mappe lunari, attraverso una lettera associata al nome.

Mach Latitudine Longitudine Diametro
H 14,9° N 144,1° W 40 km

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Sistema solare: accedi alle voci di Wikipedia sugli oggetti del Sistema solare