Apri il menu principale
Il bigfoot, un criptide antropomorfo

Criptide è un termine usato nella criptozoologia per indicare un animale la cui esistenza è sostenuta da tradizioni e leggende, ma di cui mancano prove scientifiche.

È definito anche con l'acronimo UMA (Unidentified Mysterious Animal).

EtimologiaModifica

La parola inglese cryptid (dal greco κρύπτω, "nascondo") fu coniata da John E. Wall nel 1983 in una lettera all'International Society of Cryptozoology.

Altri usiModifica

Il termine "criptide" è applicato dai criptozoologi anche a quegli animali la cui esistenza è accettata dalla comunità scientifica ma che sono considerati con interesse dalla criptozoologia, come ad esempio il celacanto che si credeva estinto.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica