Apri il menu principale

Crispin Glover

attore, regista e sceneggiatore statunitense

BiografiaModifica

Nato a New York, è figlio dell'attore Bruce Glover e della ballerina Mary Elizabeth Lillian Betty Krachey Bloom.

Ha avuto una piccola parentesi come regista, montatore, sceneggiatore e produttore cinematografico nei suoi film What Is It? e successivamente per It Is Fine. Everything Is Fine!. Appassionato di arte, è anche un provetto musicista e pittore. Ha partecipato in ruoli minori ma dotati di grande realismo, quasi camei, nelle pellicole Cuore selvaggio e The Doors, in cui ha impersonato Andy Warhol.

La sua fama, tuttavia, è principalmente legata al ruolo di George McFly, il padre di Marty, interpretato nel primo episodio della serie cinematografica di Ritorno al futuro. Nel secondo capitolo della trilogia fu sostituito da Jeffrey Weissman, con addosso un trucco modellato sulle sue fattezze, ottenuto da un calco della faccia[1]. Stando alle dichiarazioni del regista Robert Zemeckis negli extra del DVD della pellicola, Glover non ha trovato gli accordi economici per partecipare ai due seguiti, mentre in un'intervista a Movies.com[2] l'attore ha dichiarato di aver rifiutato per un'offerta pari alla metà di quella proposta a Lea Thompson e Thomas Wilson, che avevano un ruolo paragonabile al suo.

In una sua apparizione al Late Night with David Letterman del 28 luglio 1987, per promuovere la pellicola I ragazzi del fiume, Glover si è presentato e comportato in un modo simile a Rubin, un personaggio della pellicola Rubin and Ed, che però sarebbe uscita solo quattro anni dopo. La sua fu un'apparizione anticonvenzionale da ospite problematico, che arriva a mimare un calcio verso Letterman, ed è stata citata molte volte.[3] La controversia se si fosse trattato di una messinscena o altro perdura tuttora e non è mai stata chiarita; lo stesso Glover ha fornito spiegazioni incomplete e incongruente in occasione di apparizioni successive allo stesso spettacolo e nelle interviste che hanno toccato l'argomento.[4]

Glover ebbe anche una carriera musicale con un album prodotto dai Barnes & Barnes, intitolato The Big Problem ≠ The Solution. The Solution = Let It Be (1989).

FilmografiaModifica

AttoreModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Regista e sceneggiatoreModifica

DoppiatoreModifica

ProduttoreModifica

DiscografiaModifica

OpereModifica

  • 1982: Billow and the Rock
  • 1988: Rat-Catching
  • 1989: Oak-Mot
  • 1990: Concrete Inspection
  • 1992: What it is, and How it is Done

Doppiatori italianiModifica

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Glover è stato doppiato da:

In Charlie's Angels e Charlie's Angels - Più che mai l'attore non è doppiato.

Da doppiatore è sostituito da:

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN39578928 · ISNI (EN0000 0001 1490 4746 · LCCN (ENn88034827 · BNF (FRcb14048715f (data) · WorldCat Identities (ENn88-034827