Cristian Arrieta

allenatore di calcio ed ex calciatore statunitense-portoricano (1979)
Cristian Arrieta
Cristian-Arrieta.jpg
Arrieta con la maglia dei P.R. Islanders nel 2009
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Porto Rico Porto Rico (dal 2010)
Altezza 188 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Termine carriera 2016
Carriera
Squadre di club1
1997-1998Gravellona23 (1)
1998-2002Mestre79 (5)
2002-2003Genoa0 (0)
2003Alessandria9 (2)
2003-2004Ivrea25 (1)
2004-2005Cervia33 (3)
2005-2006Lecco26 (1)
2006-2007Lecce7 (0)
2007-2009P.R. Islanders54 (17)
2010Philadelphia Union16 (0)
2011-2012 Ft. Lauderdale Strikers16 (1)[1]
2013Juventus Domo16 (2)
2014-2016N.Y. Greek American16 (1)
Nazionale
2010-2015Porto Rico Porto Rico22 (5)
Carriera da allenatore
2016Azzurro con Bande Bianche.svg New York LIACPrimavera
2016-2017non conosciuta New York UnionCollaboratore
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Cristian Arrieta (Orlando, 18 settembre 1979) è un allenatore di calcio ed ex calciatore statunitense naturalizzato portoricano, di ruolo difensore.

Possiede la cittadinanza italiana.

BiografiaModifica

Nato in Florida da madre italiana e padre spagnolo di origini basche, cresce a Borgomanero.[2]

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Gli esordiModifica

Inizia a giocare nelle serie minori con il Gravellona, poi si trasferisce al Mestre, squadra per la quale milita dal 1998 al 2002, disputando quattro campionati di serie C2, culminati nella finale playoff persa contro la Triestina.

Nella stagione successiva figura nella lista dei calciatori che l'ex patron del Mestre Luigi Dalla Costa decide di portarsi dietro dopo aver rilevato la presidenza del Genoa. Nel club ligure colleziona però una sola presenza nel primo turno di Coppa Italia, e non riesce ad esordire nella cadetteria. Viene girato in prestito all'Alessandria in serie C2, e successivamente veste la maglia dell'Ivrea, collezionando in totale oltre centoventi presenze in Serie C2.

Cervia e Serie BModifica

Nella stagione 2004-05 fa parte del Cervia, squadra protagonista del reality Campioni, il sogno: malgrado la temporanea esclusione dalla rosa per una bestemmia pronunciata in diretta televisiva[3], risulta — insieme a Lorenzo Spagnoli e Fabio Borriello — uno dei vincitori del programma.[4] Viene quindi premiato con la partecipazione, tra le fila dell'Inter[5], al ritiro estivo.[6]

Trascorsa la stagione 2005-06 col Lecco in C2, riportando 26 presenze e un gol[7], nell'estate 2006 diviene un giocatore del Lecce.[7] Esordisce in B coi salentini il 26 gennaio 2007, nella sconfitta esterna contro il Pescara[8]: nel torneo cadetto disputa 7 gare, ricevendo un'espulsione nell'incontro col Genoa del 3 marzo 2007.[9]

Nord America: USL-1, MLS, NASLModifica

Nel 2008 viene ingaggiato dai Puerto Rico Islanders, club della United Soccer Leagues First Division, seconda categoria statunitense. Con i caraibici disputa 54 partite e realizza 17 gol, ottenendo il riconoscimento di miglior difensore della Lega. Nello stesso anno partecipa alla CONCACAF Champions League 2008-2009, assieme alla sua squadra, poi eliminata in semifinale dal Cruz Azul.

Il 5 aprile 2010 firma con la neonata Philadelphia Union. L'esordio arriva cinque giorni dopo contro il D.C. United, in una partita terminata 3-2 per il Philadelphia, che ottiene la prima vittoria della sua storia. Termina la stagione con 16 presenze.

Nel 2011 passa nella North American Soccer League con i Fort Lauderdale Strikers concludendo la stagione con 19 presenze e 1 rete.

Eccellenza e ritorno negli UsaModifica

Nel gennaio 2013 torna in Italia, e firma un biennale con il Juve Domo, militante in Eccellenza.[10]. Nel 2014 viene tesserato dal Briga, società militante nel campionato di Promozione Piemontese, solo per un'operazione di mercato che lo vedrà ritornare negli Stati Uniti, con il Greek American AA, dove concluderà la sua carriera nel 2016.[11]

Nazionale portoricanaModifica

Nel settembre 2010 all'età di 31 anni ha esordito nella Nazionale di calcio di Porto Rico e il 4 ottobre ha segnato la sua prima rete contro il Saint-Martin.

AllenatoreModifica

Nel febbraio 2015 partecipa al Torneo di Viareggio in veste di allenatore della Primavera del New York LIAC[12].

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 17 agosto 2011.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1997-1998   Gravellona Ecc. 23 1 CI Dil. 1 0 - - - - - - 24 1
1998-1999   Mestre C2 21 0 CIC 2 0 - - - - - - 23 0
1999-2000 C2 23 1 CIC 1 0 - - - - - - 24 1
2000-2001 C2 6 0 CIC 0 0 - - - - - - 6 0
2001-2002 C2 29 4 CIC 3 0 - - - - - - 32 4
Totale Mestre 79 5 6 0 85 5
2002-gen. 2003   Genoa B 0 0 CI 1 0 - - - - - - 1 0
gen.-giu. 2003   Alessandria C2 9 2 CIC 1 0 - - - - - - 10 2
2003-2004   Cervia Ecc. 33 3 - - - - - - - - - 33 3
2004-2005   Ivrea C2 25 1 CIC 4 0 - - - - - - 29 1
2005-2006   Lecco C1 26 1 CI+CIC 1+4 0+1 - - - - - - 31 2
2006-2007   Lecce B 7 0 CI 1 0 - - - - - - 8 0
2007   Puerto Rico Islanders USL-1 0 0 - - - CFU 1 0 - - - 1 0
2008 USL-1 23+3 5+2 - - - - - - - - - 26 7
2009 USL-1 26+2 8+2 - - - CFU 4 1 - - - 32 11
Totale Puerto Rico Islanders 54 17 5 1 59 18
2010   Philadelphia Union MLS 16 0 USOC 0 0 - - - - - - 16 0
2011   Fort Lauderdale Strikers NASL 16+3 1+0 USOC 0 0 - - - - - - 19 1
Totale Carriera 290 31 19 1 5 1 314 33

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Porto Rico
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
2-10-2010 Bayamón Porto Rico   3 – 1   Anguilla Qual. Coppa dei Caraibi 2010 -
4-10-2010 Bayamón Porto Rico   2 – 0   Saint-Martin Qual. Coppa dei Caraibi 2010 1
6-10-2010 Bayamón Porto Rico   2 – 0   Isole Cayman Qual. Coppa dei Caraibi 2010 -   67’
22-10-2010 Saint George's Grenada   3 – 1   Porto Rico Qual. Coppa dei Caraibi 2010 -
24-10-2010 Saint George's Guadalupa   3 – 2   Porto Rico Qual. Coppa dei Caraibi 2010 -
26-10-2010 Saint George's Porto Rico   0 – 1   Saint Kitts e Nevis Qual. Coppa dei Caraibi 2010 -
3-9-2011 Basseterre Saint Kitts e Nevis   0 – 0   Porto Rico Qual. Mondiali 2014 -
7-9-2011 Harrisburg Porto Rico   0 – 3   Canada Qual. Mondiali 2014 -   46’
7-10-2011 Bayamón Porto Rico   1 – 1   Saint Kitts e Nevis Qual. Mondiali 2014 -
11-10-2011 Toronto Canada   0 – 0   Porto Rico Qual. Mondiali 2014 -
11-11-2011 Gros Islet Saint Lucia   0 – 4   Porto Rico Qual. Mondiali 2014 1
14-11-2011 Mayagüez Porto Rico   3 – 0   Saint Lucia Qual. Mondiali 2014 -
25-2-2012 Managua Nicaragua   1 – 0   Porto Rico Amichevole -   72’
26-2-2012 Managua Nicaragua   4 – 1   Porto Rico Amichevole 1   75’
2-6-2012 Bayamón Porto Rico   3 – 1   Nicaragua Amichevole 1   85’
3-6-2012 Bayamón Porto Rico   1 – 1   Nicaragua Amichevole -
15-8-2012 Bayamón Porto Rico   1 – 2   Spagna Amichevole -
7-9-2012 Port-au-Prince Bermuda   1 – 2   Porto Rico Qual. Coppa dei Caraibi 2012 -
9-9-2012 Port-au-Prince Porto Rico   9 – 0   Saint-Martin Qual. Coppa dei Caraibi 2012 1   67’
11-9-2012 Port-au-Prince Haiti   2 – 1   Porto Rico Qual. Coppa dei Caraibi 2012 -   46’
13-6-2015 Bayamón Porto Rico   1 – 0   Grenada Qual. Mondiali 2018 -
16-6-2015 Saint George's Grenada   2 – 0   Porto Rico Qual. Mondiali 2018 -
Totale Presenze 22 Reti 5

PalmarèsModifica

ClubModifica

2008
2008
2009

IndividualeModifica

2009
2008, 2009

NoteModifica

  1. ^ 19 (1) se si comprendono Regular season+play-off.
  2. ^ Fiorenzo Radogna, Lapadula e il Perù: quegli «oriundi» al contrario, italiani doc con altro passaporto, su corriere.it, 11 novembre 2020. URL consultato il 9 dicembre 2021.
  3. ^ "Campioni", bestemmia in diretta, su repubblica.it, 4 dicembre 2004.
  4. ^ Marco Ballico, Fava non perdona gli idoli del Cervia, in La Gazzetta dello Sport, 31 marzo 2005.
  5. ^ Riscone '05: Arrieta e 13 aggregati, su inter.it, 12 luglio 2005.
  6. ^ Ivan Palumbo, Inter, sorrisi d'Oltremanica, su gazzetta.it, 25 luglio 2005.
  7. ^ a b Giuseppe Calvi, La favola di Arrieta, dal reality alla A, in La Gazzetta dello Sport, 18 luglio 2006.
  8. ^ Gaetano Imparato, Il Lecce riprende a scivolare, in La Gazzetta dello Sport, 27 gennaio 2007.
  9. ^ Grinta e cuore Genoa. E il Lecce è sempre più giù, su lecceprima.it, 3 marzo 2007.
  10. ^ Cristian Arrieta si allena con la Juve Domo [collegamento interrotto], su calcionovarese.it, 10 gennaio 2013. URL consultato l'11 febbraio 2013.
  11. ^ C’è Arrieta per il Briga, su calcionovarese.it, 18 marzo 2013. URL consultato il 19 marzo 2013 (archiviato dall'url originale il 21 marzo 2013).
  12. ^ Gala Liac. È l'ora dei giovani, su americaoggi.info. URL consultato il 15 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 7 luglio 2015).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica