Apri il menu principale

Cristian Bresciani

giocatore di calcio a 5 argentino
Cristian Bresciani
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 165 cm
Peso 64 kg
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Ruolo Universale
Ritirato 2016
Carriera
Giovanili
????-????Newell's Old Boys
Squadre di club
????-????Newell's Old Boys
1998-2001River Plate
2001Torino
2001-2003Genzano
2003-2006Nepi
2006-2007Forte Colleferro
2007-2010Napoli Vesevo
2010-2011Verona 21 (7)
2011-2012Acireale
2012Palestrina
2012-2013Real Rieti
2013-2014Carlisport Ariccia
2014-2015River Plate
2016Newell's Old Boys
Nazionale
????-????Argentina Argentina
 

Cristian Hernán Bresciani (Rosario, 24 marzo 1977) è un ex giocatore di calcio a 5 argentino.

CarrieraModifica

ClubModifica

Cresciuto nel settore giovanile del Newell's Old Boys[1], nel 1998 viene acquistato dal River Plate con cui sfiora la vittoria del campionato nel torneo di Apertura 2001[1]. Nello stesso anno si trasferisce nel campionato italiano per fare un provino con il Gruppo Sportivo BNL[2]. L'esperienza con i banchieri è tuttavia infruttuosa e il rosarino si accasa al Torino dove già giocava l'amico Hernán Garcias. La modesta competitività dei piemontesi lo spinge ad accettare dopo alcuni mesi la proposta del Genzano, con cui gioca per due stagioni. Nel novembre 2003 viene ceduto al Nepi[2] con cui vive le stagioni migliori: vince infatti il campionato di Serie A2, la stagione successiva una Coppa Italia mentre nel 2005-06 raggiunge la finale scudetto persa contro il quotato Arzignano Grifo. Nella stagione 2006-07 fa ritorno in A2 per giocare con l'Ariccia Colleferro[3], mentre in quella successiva si accasa al Napoli Vesevo dove rimarrà per tre anni, contribuendo alla promozione in Serie A dei vesuviani. Nel 2010 scende nuovamente di categoria per giocare con il Verona[4] con cui realizza 7 reti in 21 partite[5]; sempre in A2 gioca in seguito per Acireale[5] e Palestrina[6]. Dopo un lungo corteggiamento estivo non concretizzatosi a causa del mancato accordo tra la società sabina e Fulvio Colini, nella finestra di trasferimenti invernale del 2012 passa al Real Rieti in Serie A[7]. La stagione 2013-14 è l'ultima di Bresciani nel campionato italiano: al termine dei play-off di Serie B vinti con la Carlisport Ariccia[8], il giocatore fa ritorno al River Plate[1].

NazionaleModifica

Con la nazionale argentina Bresciani ha preso parte al campionato mondiale 2004, in cui la albicelesteha colto il miglior piazzamento della sua storia, raggiungendo la semifinale.

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c Bresciani ya es de River pasionfutsal.com.ar
  2. ^ a b Nepi 2000: Ingaggiato il forte Cristian Bresciani dal Genzano ilcalcioa5.it
  3. ^ Per l'Ariccia Colleferro sogni da protagonista ilcalcioa5.com
  4. ^ Felice Gattamelata, Cinque botti, il Bpp punta in alto, in L'Arena, 09 settembre 2010. URL consultato il 27 settembre 2014.
  5. ^ a b Colpo di mercato dell'Acireale siciliacalcioa5.it
  6. ^ Il Futsal Palestrina serve il poker, il "colpo" di mercato si chiama Cristian Bresciani[collegamento interrotto] cittadipalestrinacalcioa5.it
  7. ^ Cristian Bresciani approda alla corte di mister Ranieri Archiviato il 5 marzo 2016 in Internet Archive. divisionecalcioa5.it
  8. ^ Innova Carlisport: Botto di ferragosto: dal Rieti ufficiale Cristian Bresciani calcioa5live.com