Cristian Cocco

personaggio televisivo, comico e attore italiano

«Ajò da Cristian Cocco per Striscia la notizia!!!»

Cristian Cocco (Oristano, 18 settembre 1971) è un personaggio televisivo, comico e attore italiano.

Cristian Cocco
Cristian Cocco negli studi di Striscia la notizia
Cristian Cocco in conferenza stampa

Biografia

modifica

Debutta in televisione nel 2000 come barzellettiere nel programma La sai l'ultima?, dove arriva in finale e vince l'ottava puntata. Alla fine dello stesso anno viene ingaggiato come inviato sardo della popolare trasmissione TV di Antonio Ricci Striscia la notizia: durante i servizi appare in video vestito con abiti che richiamano il celebre costume sardo maschile e si occupa di smascherare magagne, sprechi di denaro pubblico ed ingiustizie in terra sarda.

Nel 2008 Antonio Ricci lo invia per la seconda volta (la prima volta era stata nel 2004) nei pressi del Teatro Ariston di Sanremo per intercettare e "disturbare" i cantanti che partecipano al 58º Festival di Sanremo, dove tra gli altri cantanti incontra Al Bano che propone un connubio artistico. Sempre nel 2008 partecipa allo Zecchino d'Oro in veste di padrino di una bambina in gara, cantando con lei e i Tenorenis la canzone Attenti alla musica.

Nel 2009 e nel 2011 ha partecipato a due edizioni di Paperissima sprint. Nell'estate del 2013 parteciperà ad una nuova edizione di Paperissima Sprint insieme a Giorgia Palmas, Vittorio Brumotti e il Gabibbo. Ad accompagnare Cristian Cocco negli sketch la sua Ajò Band coi Tenorenis e un gruppo di artisti circensi denominati per l'occasione i Circocco.

Da giugno a settembre 2014 fa parte del cast di Paperissima Sprint per la quarta volta, impersonando un improbabile bagnino, "su bagninu", oltre ad intervenire con intermezzi musicali insieme ai "Sonausu".

A settembre 2017 debutta come attore nella Fiction di Canale 5 L'isola di Pietro accanto a Gianni Morandi nei panni dell'ispettore Pinna, ruolo che continuerà ad assumere anche nelle altre stagioni.

Nel 2023 viene indagato dal pubblico ministero e rinviato a giudizio avanti il Tribunale di Oristano per il reato di estorsione.[1] È stato accusato da Massimo Antonio Aversano, suo ex collaboratore ed operatore di ripresa, di aver preteso in quattro anni una somma di circa sessantamila euro, che lo stesso Aversano gli avrebbe dovuto versare, dividendo con lui i compensi erogati da Mediaset per i filmati forniti.[1] Secondo Cristian Cocco le accuse sarebbero false e ci sarebbero numerosi e validi elementi a discolpa.[1]

I Tenorenis

modifica

Dal 2004 è accompagnato stabilmente da tre cantanti-coristi che girano sotto il nome di "Tenorenis", nome da lui inventato, che deriva dal gioco di parole formatosi quasi naturalmente dal canto tipico sardo "a tenores" e dal nome del popolarissimo Tony Renis, che fu il direttore artistico del Festival di Sanremo nell'anno della nascita del gruppo. Nella primavera 2008 Cocco inventa le Quote Rosas, tre avvenenti ragazze cantanti, considerate la risposta al femminile dei Tenorenis, che usano un abbigliamento che richiama l'originale costume sardo femminile, ma più moderno e provocante. Dal 2011 invece si fa affiancare saltuariamente da due gemelle. Dal 2012 ritorna alle origini realizzando i servizi per Striscia la notizia da solo.

I tre lo hanno affiancato anche in alcune edizioni di Paperissima sprint.

Filmografia

modifica
 
Cristian Cocco nelle vesti dell'ispettore Pinna con Gianni Morandi nelle vesti del dott. Pietro nella fiction L'isola di Pietro
 
Tgcom24, Check Point con la conduttrice Claudia Vanni

Televisione

modifica

Programmi televisivi

modifica
  • Cristian Cocco, Felicità = semplicità, Edizioni Albatros, 2017

Discografia

modifica

Singoli

modifica
  • Come ridono i sardi, 1998 (coautore e cantante)
  • Tutti i frutti, 1999 (coautore e cantante)
  • Bolero, 1999 (coautore)
  • Baila ajò, sigla iniziale del tour live 2000 (cantante)
  • Ajò!!!, sigla iniziale del tour live dal 2008 (cantante)
  • Finalmente è Natale, brano natalizio con Memo Remigi, 2018 (autore musica e testi, cantante)

Riconoscimenti

modifica
  1. ^ a b c Cristian Cocco, ex inviato in Sardegna di 'Striscia la notizia' indagato per estorsione, su la Repubblica, 5 gennaio 2023. URL consultato il 6 gennaio 2023.
  2. ^ Premio alla Voce, su leggiodoro.it. URL consultato il 15 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 3 aprile 2017).