Apri il menu principale

Cristian Zenoni

allenatore di calcio e ex calciatore italiano
Cristian Zenoni
KL-2018 (16) (cropped.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore, centrocampista)
Squadra Feralpisalò
Ritirato 2013 - giocatore
Carriera
Giovanili
1989-1996Atalanta
Squadre di club1
1995-1996Atalanta0 (0)
1996-1997Pistoiese30 (0)
1997-2001Atalanta120 (2)
2001-2003Juventus37 (2)
2003-2008Sampdoria129 (1)
2008-2010Bologna49 (0)
2010-2011AlbinoLeffe32 (1)
2011-2012Monza14 (0)
2012-2013Grumellese25 (0)
Nazionale
1998-1999Italia Italia U-213 (0)
2001-2006Italia Italia2 (0)
Carriera da allenatore
2012MonzaGiovanili
2013-2015MonzaAllievi Nazionali
2016-2017SüdtirolColl. tecnico
2017-2019Monza Berretti
2019-Feralpisalò Vice
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 06 Luglio 2019

Cristian Zenoni (Trescore Balneario, 23 aprile 1977) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo difensore, attuale vice allenatore del Feralpisalò.

È il fratello gemello di Damiano, che è cresciuto ed ha giocato con lui nell'Atalanta ed in Nazionale.

Ha giocato 282 partite in Serie A siglando 4 reti, 2 presenze nella nazionale maggiore, 3 presenze in Nazionale Under-21, 20 presenze nelle Coppe Europee, 64 partite in coppa Italia segnando 4 reti, 104 partite con 2 gol in Serie B e 50 partite in Serie C1/Lega Pro, per un totale di 520 presenze nel calcio professionistico.

Indice

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

ClubModifica

Dopo il periodo trascorso nelle giovanili dell'Atalanta, Zenoni viene mandato in prestito ad una squadra militante in Serie C1, la Pistoiese, dove disputa da titolare tutta la stagione.

L'anno successivo fa il suo ritorno all'Atalanta, dove ha la possibilità di fare il suo esordio in Serie A, precisamente il 5 ottobre 1997, nel derby contro il Brescia terminato 1-1. In quella stagione, Zenoni gioca 17 partite e termina la stagione con la retrocessione in Serie B, dove gioca le due stagioni seguenti, dal 1998 al 2000.

Nell'annata 2000-2001 ritorna a giocare in Serie A, insieme al fratello gemello Damiano. Qui comincia ad entrare nel giro della Nazionale, allora allenata da Giovanni Trapattoni. Alla fine della stagione viene acquistato dal Milan, ed in seguito viene ceduto alla Juventus nell'affare che porta Inzaghi in rossonero. Con l'arrivo a Torino, Zenoni ha la possibilità di giocare nelle competizioni nazionali ed internazionali.

Nel 2003 la neopromossa Sampdoria ne acquisisce i diritti sportivi prima in prestito e l'anno successivo comprando il suo intero cartellino. A Genova sfiora, nel 2005, la qualificazione alla Champions League. Nella stagione 2006-2007 è uno dei giocatori blucerchiati più presenti in campo, essendo schierato dal mister Walter Novellino in tutte le partite della squadra, sia di campionato che di Coppa Italia.

Passa nel 2008 al Bologna dove in due anni disputa con la maglia rosso blu 53 presenze tra campionato e coppa Italia. Alla fine della stagione 2009-2010, con il cambio di proprietà della società emiliana, la nuova dirigenza sceglie di non rinnovargli il contratto, così rimane svincolato.[1]

Il 4 ottobre 2010 viene ingaggiato dall'AlbinoLeffe, siglando un contratto annuale[2]. Esordisce con la maglia celeste il 10 ottobre contro il Modena, giocando dal primo minuto. Rimasto svincolato al termine della stagione, il 4 novembre 2011 viene ingaggiato dal Monza[3] facendo poi il suo esordio con la squadra brianzola il 13 novembre 2011 contro la Ternana[4].

Ad ottobre 2012 torna a giocare, nel campionato di Eccellenza con la Grumellese, stessa squadra in cui da due anni gioca il gemello Damiano[5]. Il successivo 14 ottobre esordisce con la squadra giallorossa nel pareggio casalingo per 1-1 contro il Ciliverghe.

NazionaleModifica

Zenoni ha fatto il suo esordio in Nazionale il 28 febbraio 2001, convocato da Giovanni Trapattoni per la partita amichevole Italia-Argentina giocata allo stadio Olimpico e persa dagli azzurri per 2-1. Il 16 agosto 2006, a distanza di cinque anni, Zenoni è stato nuovamente impiegato in Nazionale, nella partita Italia-Croazia (0-2) giocata a Livorno.

AllenatoreModifica

Il 13 settembre 2012 rescinde il contratto da giocatore col Calcio Monza per intraprendere l'attività di collaboratore nelle squadre giovanili presso lo stesso club.

Dalla stagione 2013-2014 ritorna nello staff giovanile del Calcio Monza, collaborando prima con la fascia agonistica e poi allenando la categoria Allievi Professionisti Lega Pro.

Nella stagione 2016-2017 diventa allenatore nella Berretti della società' Sudtirol (società' che milita nel campionato Lega Pro).

Dalla stagione 2017-2018 diventa allenatore nella Berretti della società' Monza (società' che milita in serie C).

Dispone del patentino di Allenatore professionista di seconda categoria UEFA A.

Il 6 Luglio 2019 dichiara di lasciare la guida della Berretti del Monza, per affiancare il fratello Damiano sulla panchina del Feralpisalò[6].

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 3 marzo 2013

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1995-1996   Atalanta A 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
1996-1997   Pistoiese C1 30 0 CI-C ? ? - - - - - - 30 0
1997-1998   Atalanta A 17 0 CI 6 0 - - - - - - 23 0
1998-1999 B 33 1 CI 6 0 - - - - - - 39 1
1999-2000 B 37 0 CI 8 0 - - - - - - 45 0
2000-2001 A 34 1 CI 9 1 - - - - - - 43 2
Totale Atalanta 121 2 29 1 150 3
2001-2002   Juventus A 24 1 CI 7 0 UCL 8 0 - - - 39 1
2002-2003 A 13 1 CI 4 0 UCL 2 0 SI 0 0 19 1
Totale Juventus 37 2 11 0 10 0 58 2
2003-2004   Sampdoria A 24 0 CI 3 1 - - - - - - 27 1
2004-2005 A 35 0 CI 2 0 - - - - - - 37 0
2005-2006 A 35 0 CI 3 0 CU 6 0 - - - 44 0
2006-2007 A 35 1 CI 8 2 - - - - - - 43 3
2007-2008 A 16 0 CI 4 0 CU+Int 3+1 0+0 - - - 24 0
Totale Sampdoria 145 1 20 3 10 0 175 4
2008-2009   Bologna A 33 0 CI 2 0 - - - - - - 35 0
2009-2010 A 16 0 CI 1 0 - - - - - - 17 0
Totale Bologna 49 0 3 0 - - - - 52 0
2010-2011   AlbinoLeffe B 32+2 1+0 CI 1 0 - - - - - - 35 1
2011-2012   Monza LP 19+2 0+0 CI 0 0 - - - - - - 21 0
2012-2013   Grumellese E 25 0 0 0 - - - - 25 0
Totale carriera 483+4 6+0 64 4 20 0 0 0 569 10

Cronologia presenze e reti in nazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
28-2-2001 Roma Italia   1 – 2   Argentina Amichevole -
16-8-2006 Livorno Italia   0 – 2   Croazia Amichevole -
Totale Presenze 2 Reti 0

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni giovaniliModifica

Atalanta: 1997-1998
Atalanta: 1991-1992
Atalanta: 1992

Competizioni nazionaliModifica

Juventus: 2001-2002, 2002-2003
Juventus: 2002

NoteModifica

  1. ^ Palermo, breve guida ai disoccupati della serie A Tuttopalermo.net
  2. ^ L'U.C. AlbinoLeffe acquista Cristian Zenoni, albinoleffe.com.
  3. ^ Si rinforza la rosa Biancorossa, ingaggiato Cristian Zenoni, Sito ufficiale del Monza, 4 novembre 2011. URL consultato il 5 novembre 2011 (archiviato dall'url originale il 6 novembre 2011).
  4. ^ Monza, debutta Zenoni, legapro.it, 12 novembre 2011. URL consultato il 12 novembre 2011.
  5. ^ ECCELLENZA/C-GRUMELLESE: Cristian Zenoni, raggiunge il gemello Damiano nel club giallorosso. | BERGAMO CALCIO NEWS
  6. ^ Cristian Zenoni dice addio alla Berretti: 'Da quest'anno aiuterò...', su Monza News. URL consultato il 6 luglio 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica