Apri il menu principale

Il Cristianesimo ortodosso in Italia presenta 1.187.130 fedeli, secondo le stime del Dossier 2008 Caritas/Migrantes, costituendo così la terza confessione religiosa in Italia dopo cattolicesimo e Islam. Buona parte della crescita dei fedeli ortodossi in Italia negli anni 2000 è dovuta all'immigrazione dall'Est Europa, soprattutto dalla Romania.

Indice

Le chieseModifica

Chiese cattoliche di rito orientaleModifica

Storicamente in Italia, derivanti dalle migrazioni albanesi dal XV secolo che appartenevano al momento di ricongiungimento della Chiesa con il Concilio di Ferrara e Firenze, esistono due eparchie cattoliche di rito orientale in piena comunione con la Chiesa Cattolica, ma che conservano il rito bizantino. Inoltre, esiste una abbazia territoriale fondata prima dallo Scisma i quali monaci erano provenienti in maggioranza dalle comunitá albanesi del sud Italia:

Recentemente, legate ai fenomeni di immigrazione, esistono altre piccole comunitá con parrocchie cattoliche di rito orientale, diverse per storia ed origine rispetto a quella italo-albanese e dipendenti da eparchie straniere, soprattutto della Chiesa greco-cattolica rumena e della Chiesa greco-cattolica ucraina.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica