Criterium d'Abruzzo

Criterium d'Abruzzo
Altri nomiGran Premio Europa, Gran Premio Cepagatti
SportCycling (road) pictogram.svg Ciclismo su strada
TipoGara individuale
CategoriaUomini Elite + Under-23
FederazioneUnione Ciclistica Internazionale
PaeseItalia Italia
LuogoProvincia di Pescara
CadenzaAnnuale
Aperturaagosto
PartecipantiVariabile
FormulaCorsa in linea
Storia
Fondazione1988
Soppressione2004
Numero edizioni17
Record vittorieItalia Maurizio Fondriest (2)

Il Criterium d'Abruzzo è stata corsa in linea maschile di ciclismo su strada che si svolgeva in Italia, a Cepagatti, un piccolo comune in Provincia di Pescara, ogni anno in agosto. La prova era solitamente abbinata al Trofeo Matteotti che la precedeva di qualche giorno.

La gara iniziò come prosecuzione della Cronostaffetta, una cronometro a squadre, ed inizialmente era svolta anch'essa a cronometro. Nelle prime cinque edizioni venne chiamata Gran Premio Europa o Gran Premio Cepagatti, solo nel 1993 prese la fisionomia di una prova in linea. Pur non essendo una prova importante, secondo le catalogazioni UCI che nel corso degli anni la avevano segnata come evento 1.5, 1.4 e 1.3, i nomi di molti campioni del ciclismo italiano sono inscritti nel suo albo d'oro. Con la nascita del UCI Europe Tour e per problemi economici la corsa non venne più organizzata.

Albo d'oroModifica

Aggiornato all'edizione 2004.

Anno Vincitore Secondo Terzo
1988   Maurizio Fondriest   Adriano Baffi   Danilo Gioia
1989   Maurizio Fondriest   Giuseppe Saronni   Enrico Galleschi
1990   Gianluca Pierobon   Djamolidine Abdoujaparov   William Dazzani
1991   Fabio Baldato   Fabrizio Bontempi   Silvio Martinello
1992   Franco Chioccioli   Giancarlo Perini   Simone Biasci
1993   Gianluca Bortolami   Andrea Ferrigato   Michele Bartoli
1994   Michele Bartoli   Maximilian Sciandri   Rolf Sørensen
1995   Alberto Elli   Andrea Ferrigato   Gian Matteo Fagnini
1996   Stefano Colagè   Mirko Gualdi   Claudio Chiappucci
1997   Daniele Nardello   Giorgio Furlan   Stefano Colagè
1998   Francesco Casagrande   Alessandro Bertolini   Fausto Dotti
1999   Pascal Richard   Gianmario Ortenzi   Luca Mazzanti
2000   Massimo Apollonio   Alberto Loddo   Sandro Giacomelli
2001   Milan Kadlec   Ruggero Marzoli   Sašo Sviben
2002   Salvatore Commesso   Daniele Bennati   Ruggero Marzoli
2003   Matteo Carrara   Daniele Bennati   Eddy Serri
2004   Enrico Degano   Matteo Carrara   Paolo Bossoni

Collegamenti esterniModifica