Apri il menu principale
Stemma della città di Brema
Stemma della città di Amburgo
Stemma della città di Lubecca

La Croce Anseatica (in tedesco Hanseatenkreuz) fu una decorazione di tre città della Lega Anseatica: Brema, Amburgo e Lubecca, che erano anche stati autonomi membri del Sacro Romano Impero, rimanendovi sino alla fine della Prima guerra mondiale. Ciascuna città aveva stabilito dei criteri per la propria versione della Croce Anseatica, ma il disegno dell'onorificenza rimaneva pressoché simile.

Indice

Fondazione e criteri di concessioneModifica

La Croce Anseatica venne stabilita di comune accordo tra i tre senati delle tre città, ciascuna ratificando l'onorificenza in giorni diversi. La versione di Lubecca venne approvata per prima il 21 agosto 1915. Amburgo seguì il 10 settembre e Brema il 14 settembre. La croce venne concessa per meriti di guerra e poteva essere concessa personalmente come onorificenza civile o militare. Nel caso in cui venisse concessa per coraggio o meriti in combattimento, essa svolgeva un ruolo equivalente alla Croce di Ferro prussiana.

La Croce Anseatica di Brema venne concessa in circa 20.000 esemplari. Amburgo concesse l'onorificenza circa 50.000 volte, essendo anche la più grande delle tre città della Lega. Lubecca concesse tra le 8.000 e le 10.000 medaglie.

DescrizioneModifica

La Croce Anseatica veniva concessa in un'unica classe di benemerenza e veniva portata sul lato sinistro del petto. L'insegna dell'ordine consisteva in una croce patente d'argento smaltata di rosso che portava impresse nel medaglione centrale le armi della città stato da cui veniva assegnata. Il retro era identico per tutte e tre le versioni e citava la scritta "Für Verdienst im Kriege" ("Per meriti di guerra") e la data "1914".

Il nastro era composto dei due colori della lega anseatica, il rosso e il bianco, ma la disposizione dei due colori sulla fascia era l'elemento principale che cambiava nelle tre versioni della medaglia:

  •   versione di Brema
  •   versione di Amburgo
  •   versione di Lubecca

Insigniti notabiliModifica

Brema

 
Croci anseatiche di Brema, Amburgo e Lubecca.

Amburgo

Lubecca

Concessione da Amburgo e Lubecca

Concessione da tutte e tre le città

NoteModifica

  • Dr. Kurt-Gerhard Klietmann, Pour le Mérite und Tapferkeitsmedaille (1966).

Altri progettiModifica