Crocifissione (Jan van Eyck o bottega)

dipinto di autore ignoto

La Crocifissione è un dipinto del pittore fiammingo Jan van Eyck o bottega, realizzato circa nel 1430-1450 e conservato al Ca' d'Oro a Venezia.

Crocifissione
Crocifissione di Jan van Eyck,2.JPG
AutoreJan van Eyck o bottega
Data1430-1450 circa
Tecnicaolio su tavola
Dimensioni46×31 cm
UbicazioneCa' d'Oro, Venezia

StoriaModifica

Il dipinto era in Veneto verso la metà del XV secolo, dove si credeva una copia perduta di un originale del van Eyck. Fu molto influente sullo sviluppo dell'arte italiana e fu ampiamente copiato nelle composizioni, sia direttamente che negli adattamenti[1].

DescrizioneModifica

La scena ha per soggetto la Crocifissione posta alla parte centrale in cui è ambientata davanti a una rappresentazione di sfondo espansiva e altamente dettagliata della città di Gerusalemme . Ai piedi della croce ove è appeso Gesù si trova la madre Maria Vergine e Giovanni evangelista in atteggiamento di profondo dolore, ma più dignitosi e composti delle donne lamentose sul lato sinistro. Nel lato destro si trovano dei cavalieri indifferenti all'esecuzione, piuttosto impegnati alle faccende quotidiane[1].

NoteModifica

  1. ^ a b Ferrari 2013, p. 130.

BibliografiaModifica

  • Ferrari, Simone, Van Eyck: Masters of Art, Munich, Prestel, 2013, ISBN 3-7913-4826-4.

Altri progettiModifica

  Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Arte