Apri il menu principale

Prima del 1900Modifica

Data Linea Avvenimento
20 aprile 1896 Il consiglio municipale di Parigi approva il progetto di rete dell'ing. Fulgence Bienvenüe
30 marzo 1898 Il «chemin de fer métropolitain» è dichiarato di interesse pubblico
4 ottobre 1898   Partono i lavori della linea 1

Anni 1900Modifica

Data Linea Avvenimento
19 luglio 1900   Apre la linea, tra Porte Maillot e Porte de Vincennes, salvo le stazioni Obligado, Étoile, Alma, Concorde, Louvre, Châtelet, Saint-Paul e Reuilly
6 agosto 1900   Aprono le stazioni Châtelet e Saint-Paul
13 agosto 1900   Aprono le stazioni Alma e Concorde
20 agosto 1900   Aprono le stazione Louvre e Reuilly
1º settembre 1900   Aprono le stazioni Obligado e Étoile
2 ottobre 1900   sud Apre la linea, tra Étoile e Trocadéro
13 dicembre 1900   nord Apre la linea, tra Étoile e Porte Dauphine
7 ottobre 1902   nord Prolungamento da Étoile a Anvers, salvo le stazioni Villiers, Rome, Place de Clichy e Blanche
21 ottobre 1902   nord Apre la stazione Blanche
26 ottobre 1902   nord Apre la stazione Place de Clichy
6 novembre 1902   nord Apre la stazione Rome
27 gennaio 1903   nord Apre la stazione Villiers
31 gennaio 1903   nord Prolungamento da Anvers a Bagnolet, salvo le stazioni Boulevard Barbès, Rue d'Allemagne e Père Lachaise
23 febbraio 1903   nord Apre la stazione Rue d'Allemagne
25 febbraio 1903   nord Apre la stazione Père Lachaise
26 marzo 1903   nord Apre la stazione Boulevard Barbès
2 aprile 1903   nord Prolungamento da Bagnolet a Nation
3 aprile 1903   nord Boulevard Barbès diventa Barbès - Rochechouart
16 novembre 1903   sud Prolungamento da Trocadéro a Passy
19 ottobre 1904   Apre la linea, tra Villiers e Père Lachaise, salvo le stazioni Quatre-Septembre, Sentier e Boulevard Saint-Denis
3 novembre 1904   Apre la stazione Quatre-Septembre
19 novembre 1904   Apre la stazione Boulevard Saint-Denis
20 novembre 1904   Apre la stazione Sentier
25 gennaio 1905   Prolungamento da Père Lachaise a Gambetta
24 aprile 1906   sud Prolungamento da Passy a Place d'Italie
2 giugno 1906   Apre la linea, fra Place d'Italie e Gare d'Orléans
13 luglio 1906   Prolungamento da Gare d'Orléans a Gare de Lyon
1º agosto 1906   Apre la stazione Mazas
17 dicembre 1906   Prolungamento da Mazas a Lancry, salvo le stazioni Bréguet - Sabin e Oberkampf
31 dicembre 1906   Apre la stazione Bréguet - Sabin
15 gennaio 1907   Apre la stazione Oberkampf
14 ottobre 1907   sud /   La linea 2-sud si fonde con la 5, con la giunzione fra le fermate Étoile e Lancry
15 ottobre 1907   Rue Saint-Denis diventa Réaumur-Sébastopol
  La stazione Mazas apre sotto il nome di Pont d'Austerlitz, Avenue de Suffren diventa Rue de Sèvres
15 novembre 1907   Prolungamento da Lancry a Gare du Nord
21 aprile 1908   Apre la linea, fra Porte de Clignancourt e Châtelet, salvo le stazioni Simplon, Boulevard Saint-Denis e Les Halles
27 aprile 1908   Apre la stazione Les Halles
5 maggio 1908   Apre la stazione 'Boulevard Saint-Denis'
14 maggio 1908   Apre la stazione Simplon
1º marzo 1909   Apre la tratta tra Place d'Italie e Nation
30 ottobre 1909   Apre la tratta Raspail - Porte d'Orléans

Anni 1910Modifica

Data Linea Avvenimento
9 gennaio 1910   Aperta la giunzione fra Châtelet e Raspail, tranne le stazioni Cité, Saint-Michel e Montparnasse
11 marzo 1910   Montparnasse diventa Avenue du Maine
6 aprile 1910   Apre la stazione Montparnasse
23 maggio 1910   Prolungamento da Villiers a Pereire
9 luglio 1910   Apre la stazione Saint-Michel
5 novembre 1910   Apre la linea, da Porte de la Villette a Opéra, tranne le stazioni Pont de Flandre, Riquet, Le Peletier e Louis Blanc
  Apre la linea, tra Notre-Dame-de-Lorette e Porte de Versailles
6 novembre 1910   Apre la stazione Riquet
11 novembre 1910   Apre la stazione Pont de Flandre
23 novembre 1910   Apre la stazione Louis Blanc
10 dicembre 1910   Apre la stazione Cité
18 gennaio 1911   Apre il tronco Louis Blanc - Pré Saint-Gervais, tranne le stazioni Buttes Chaumont e Place des Fêtes
15 febbraio 1911   Prolungamento da Pereire a Porte de Champerret
26 febbraio 1911   Apre il primo tronco tra Saint-Lazare e Porte de Saint-Ouen
8 aprile 1911   Prolungamento da Notre-Dame-de-Lorette a Pigalle
6 giugno 1911   Apre la stazione Le Peletier
1912   Marcadet diventa Marcadet - Balagny
20 gennaio 1912   Apre il tratto La Fourche - Porte de Clichy
13 febbraio 1912   Aprono le stazioni Buttes Chaumont e Place des Fêtes
31 ottobre 1912   Prolungamento da Pigalle a Jules Joffrin
1913   Rue de Sèvres diventa Sèvres - Lecourbe e La Motte-Picquet diventa La Motte-Picquet - Grenelle
13 luglio 1913   Apre il tronco tra Opéra e Beaugrenelle, tranne le stazioni Invalides e Concorde
30 settembre 1913   Prolungamento da Beaugrenelle a Porte d'Auteuil
15 novembre 1913   Vaugirard diventa Saint-Placide
24 dicembre 1913   Apre la stazione Invalides
12 marzo 1914   Apre la stazione Concorde
1º agosto 1914     Rue d'Allemagne diventa Jaurès
2 agosto 1914   Chiude la stazione Berlin
1º dicembre 1914   Berlin riapre e diventa Liège
1º giugno 1916   Pont d'Austerlitz diventa Quai de la Rapée
1º luglio 1916   Prolungamento da Opéra a Palais Royal
23 agosto 1916   Prolungamento da Jules Joffrin a Porte de la Chapelle

Anni 1920Modifica

Data Linea Avvenimento
27 maggio 1920   Alma diventa George V
1921   Wilhem diventa Église d'Auteuil
27 novembre 1921   Prolungamento da Gambetta a Porte des Lilas
8 novembre 1922   Apre la tratta Trocadéro - Exelmans
1923   Sèvres - Croix Rouge diventa Sèvres - Babylone
27 maggio 1923   Prolungamento da Trocadéro a Saint-Augustin
3 giugno 1923   Prolungamento da Saint-Augustin a Chaussée d'Antin
29 settembre 1923   Prolungamento da Exelmans a Porte de Saint-Cloud
30 dicembre 1923   Apre la linea, tra Invalides e Croix-Rouge
10 marzo 1925   Prolungamento da Croix-Rouge a Mabillon
1926   Caumartin diventa Havre - Caumartin
14 febbraio 1926   Prolungamento da Mabillon a Odéon
16 aprile 1926   Prolungamento da Palais Royal a Pont Marie
30 giugno 1928   Prolungamento da Opéra a Richelieu - Drouot
  Prolungamento da Chaussée d'Antin a Richelieu - Drouot

Anni 1930Modifica

Data Linea Avvenimento
1º gennaio 1930 La Société du chemin de fer électrique souterrain Nord-Sud de Paris (responsabile delle linee A e B) è assorbita dalla Compagnie du chemin de fer métropolitain de Paris.
  Rinominata linea  
  Rinominata linea  
15 febbraio 1930   Prolungamento da Odéon a Place d'Italie
7 marzo 1930   Prolungamento da Place d'Italie a Porte de Choisy
3 giugno 1930   Prolungamento da Pont Marie a Pont Sully
15 ottobre 1930   Gare d'Orléans diventa Gare d'Orléans - Austerlitz
26 aprile 1931   Prolungamento da Pont Sully a Porte d'Ivry, con assorbimento di un tratto della linea 10 da Place Monge a Porte de Choisy
  Aperta la sezione Maubert - Mutualité a Jussieu
5 maggio 1931   Reuilly diventa Reuilly - Diderot
  Boulevard Saint-Denis diventa Strasbourg - Saint-Denis
  Prolungamento da Richelieu - Drouot a Porte de Charenton
17 maggio 1931   /   La sezione Étoile - Place d'Italie è scorporata e trasferita alla linea 6
20 maggio 1931   Champs-Élysées diventa Champs-Élysées - Clemenceau
25 agosto 1931   /   Marcadet (linea 4) e Poissonniers (linea 12) vengono unificate nella stazione Marcadet - Poissonniers
6 dicembre 1931   /   Le linee si fondono
10 gennaio 1932   Saint-Sébastien diventa Saint-Sébastien - Froissart
30 giugno 1933   Avenue du Maine diventa Bienvenüe
10 dicembre 1933   Prolungamento da Richelieu - Drouot a Porte de Montreuil
3 febbraio 1934   Prolungamento da Porte de Saint-Cloud a Pont de Sèvres
24 marzo 1934   Prolungamento da Porte de Vincennes a Château de Vincennes
  Prolungamento da Porte de Versailles a Mairie d'Issy
15 aprile 1934   Pont Notre-Dame - Pont au Change diventa Châtelet, in corrispondenza con le linee 1 e 4
28 aprile 1935   Apre la tratta Châtelet - Porte des Lilas
21 gennaio 1937   Apre la sezione Bienvenüe - Porte de Vanves
17 febbraio 1937   Prolungamento da Porte des Lilas a Mairie des Lilas
1º marzo 1937   Saint-Mandé diventa Picpus
  Commerce diventa Avenue Émile Zola
26 aprile 1937   Tourelle diventa Saint-Mandé Tourelle
29 aprile 1937   Prolungamento da Porte Maillot a Pont de Neuilly
27 luglio 1937   /   Apre la sezione La Motte-Picquet-Grenelle - Balard, che rimpiazza la tratta La Motte-Picquet-Grenelle - Porte d'Auteuil, trasferita alla linea 10
  /   La sezione Invalides - Bienvenüe è spostata dalla linea 10 alla 14
29 luglio 1937   Giunzione fra La Motte-Picquet-Grenelle e Duroc
24 settembre 1937   Prolungamento da Porte de Champerret a Pont de Levallois - Bécon
14 ottobre 1937   Prolungamento da Porte de Montreuil a Mairie de Montreuil
12 luglio 1939   Charenton diventa Dugommier
  Prolungamento da Jussieu a Gare d'Orléans - Austerlitz
2 settembre 1939   Chiude la stazione Arsenal
  Chiude la stazione Champ de Mars
  /   Chiude la stazione Saint-Martin
  Chiudono le stazioni Croix-Rouge e Cluny

Anni 1940Modifica

Data Linea Avvenimento
5 ottobre 1942   Prolungamento da Porte de Charenton a Charenton - Écoles
6 ottobre 1942   /   Le stazioni Marbeuf (linea 1) e Rond-point des Champs-Elysées (linea 9) vengono fuse in un'unica stazione: 'Marbeuf - Rond-point des Champs-Élysées'
  /   Le stazioni Aubervilliers (linea 2) e Boulevard de la Villette (linea 7) vengono fuse e diventano Aubervilliers - La Villette
  /   /   /   Le stazioni Montparnasse (linee 4 e 12) e Bienvenüe (linee 6 e 14) vengono fuse in un'unica stazione: Montparnasse-Bienvenüe
  /   La sezione Étoile - Place d'Italie viene scorporata dalla linea 5 e trasferita alla linea 6
12 ottobre 1942   Prolungamento da Gare du Nord a Église de Pantin, salvo la stazione Ourcq
14 luglio 1945   Beaugrenelle diventa Charles Michels
19 agosto 1945   Combat diventa Colonel Fabien
15 ottobre 1945   Petits Ménages diventa Corentin Celton
27 gennaio 1946   Marcadet - Balagny diventa Guy Môquet
10 febbraio 1946   Aubervilliers - La Villette diventa Stalingrad
  Lancry diventa Jacques Bonsergent
  Pont de Flandre diventa Corentin Cariou
1º maggio 1946   Vallier diventa Louise Michel
  Prolungamento daPorte d'Ivry a Mairie d'Ivry
11 giugno 1946   Torcy diventa Marx Dormoy
30 ottobre 1946   Marbeuf - Rond-point des Champs-Élysées diventa Franklin D. Roosevelt
21 marzo 1947   Apre la stazione Ourcq
25 maggio 1948   Obligado diventa Argentine
18 giugno 1949   Grenelle diventa Bir-Hakeim - Tour Eiffel

Anni 1950Modifica

Data Linea Avvenimento
30 giugno 1952   Prolungamento da Porte de Saint-Ouen a Carrefour Pleyel

Anni 1960Modifica

Data Linea Avvenimento
3 dicembre 1967   /   La tratta Louis Blanc - Pré Saint-Gervais è separata dalla linea 7 e diventa una linea a sé stante (7 bis)
23 agosto 1969   Chiude la stazione Martin Nadaud

Anni 1970Modifica

Data Linea Avvenimento
21 febbraio 1970   /   /   Étoile diventa Charles de Gaulle - Étoile
13 settembre 1970   Bagnolet diventa Alexandre Dumas
19 settembre 1970   Prolungamento da Charenton - Écoles a Maisons-Alfort - Stade
27 marzo 1971   /   La tratta Gambetta - Porte des Lilas viene scorporata e diventa linea a sé stante (3bis); la linea 3 è prolungata da Gambetta a Gallieni
27 aprile 1972   Prolungamento da Maisons-Alfort - Stade a Maisons-Alfort - Les Juilliottes
27 aprile 1973   Prolungamento da Saint-Lazare a Miromesnil
24 settembre 1973   Prolungamento da Maisons-Alfort - Les Juilliottes a Créteil - L'Échat
10 settembre 1974   Prolungamento da Créteil - L'Échat a Créteil - Préfecture
18 febbraio 1975   Prolungamento da Miromesnil a Champs-Élysées - Clemenceau
20 giugno 1976   Prolungamento da Carrefour Pleyel a Saint-Denis - Basilique
9 novembre 1976   /   La linea 13 ingloba la 14 con una giunzione fra Champs-Élysées - Clemenceau e Invalides e viene prolungata da Porte de Vanves a Châtillon - Montrouge
3 ottobre 1977   Apre la stazione Les Halles
4 ottobre 1979   Prolungamento da Porte de la Villette a Fort d'Aubervilliers

Anni 1980Modifica

Data Linea Avvenimento
3 maggio 1980   Prolungamento da Porte de Clichy a Gabriel Péri - Asnières - Gennevilliers
3 ottobre 1980   Prolungamento da Porte d'Auteuil a Boulogne - Jean Jaurès
2 ottobre 1981   Prolungamento da Boulogne - Jean Jaurès a Boulogne - Pont de Saint-Cloud
10 dicembre 1982   Apre il tronco tra Maison Blanche e Le Kremlin-Bicêtre
28 febbraio 1985   Prolungamento da Le Kremlin-Bicêtre a Villejuif - Louis Aragon
24 maggio 1985   Prolungamento da Église de Pantin a Bobigny - Pablo Picasso
6 maggio 1987   Prolungamento da Fort d'Aubervilliers a La Courneuve - 8 Mai 1945
15 dicembre 1988   Riapre la stazione Cluny, rinominata Cluny - La Sorbonne
1989   Palais Royal diventa Palais Royal - Musée du Louvre e Louvre diventa Louvre - Rivoli
30 giugno 1989   Chambre des Députés diventa Assemblée nationale

Anni 1990Modifica

Data Linea Avvenimento
1º aprile 1992   Prolungamento da Pont de Neuilly a La Défense.
1998     Rue Montmartre diventa Grands Boulevards
  Boulets - Montreuil diventa Rue des Boulets
  Saint-Maur diventa Rue Saint-Maur
  Saint-Denis - Basilique diventa Basilique de Saint-Denis
25 maggio 1998   Prolungamento da Saint-Denis - Basilique a Saint-Denis - Université
15 ottobre 1998   Rinasce la linea 14, sulla nuovissima tratta Madeleine - Bibliothèque François Mitterrand

Anni 2000Modifica

Data Linea Avvenimento
16 dicembre 2003   Prolungamento da Madeleine a Saint-Lazare
31 gennaio 2007   Pierre Curie è ribattezzata Pierre et Marie Curie
26 giugno 2007   Prolungamento da Bibliothèque François Mitterrand a Olympiades
14 giugno 2008   Prolungamento da Gabriel Péri – Asnières – Gennevilliers a Asnières – Gennevilliers – Les Courtilles; la stazione Gabriel Péri – Asnières – Gennevilliers diventa Gabriel Péri.

Anni 2010Modifica

Data Linea Avvenimento
8 ottobre 2011   Prolungamento da Créteil - Préfecture a Pointe du Lac.
18 dicembre 2012   Prolungamento da Porte de la Chapelle a Front Populaire.
23 marzo 2013   Prolungamento da de Porte d'Orléans a Mairie de Montrouge.

Collegamenti esterniModifica