Cuiviénen

Cuiviénen
Altri nomiAcqua del Risveglio
TipoGolfo
Creazione
IdeatoreJohn Ronald Reuel Tolkien
Appare inIl Silmarillion
Caratteristiche immaginarie
PianetaArda
ContinenteTerra di Mezzo
RazzeElfi Avari

«Tra gli Elfi si dice che esso si trovi, remoto, nella parte orientale della Terra di Mezzo, e verso nord, e che fosse una baia del Mare Interno di Helcar»

(J.R.R. Tolkien, Il Silmarillion)

Cuiviénen è un luogo di Arda, l'universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien. È la terra dove i Quendi o Elfi si risvegliarono. Il nome (cuiviër + nen) significa "Acqua del Risveglio" in Quenya, e più precisamente indica il lago sulle cui rive si risvegliarono gli Elfi. Si dice che quel lago non fosse altro che un piccolo golfo nel Mare interno dello Helcar, all'estremo est della Terra di Mezzo, proprio sotto le pendici dei monti Orocarni. Il Risveglio degli Elfi ebbe luogo in tempi remoti (come narrato nel poema Cuivienyarna), durante gli Anni degli Alberi, e Cuiviénen da allora fu probabilmente distrutto.

La prima Suddivisione degli Elfi ebbe luogo quando gli Eldar partirono da Cuiviénen per Valinor, mentre gli Avari decisero di rimanere indietro.

Non si sa per quanto tempo gli Avari rimasero a Cuiviénen durante la Prima Era, ma è certo che il Mare dello Helcar cessò di esistere dopo la Guerra d'Ira, e quindi non vi fu mai un ritorno.

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien