Apri il menu principale

Cullami

singolo di Emma Marrone del 2010
Cullami
Emma Marrone Cullami.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaEmma Marrone
Tipo albumSingolo
Pubblicazione19 novembre 2010
Durata3:45
Album di provenienzaA me piace così
GenerePop
EtichettaUniversal
ProduttorePino Perris
Registrazione2010
FormatiDownload digitale
Emma Marrone - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2011)

Cullami è un brano musicale scritto e composto da Roberto Casalino[1], prodotto da Pino Perris[2] ed interpretato dalla cantante italiana Emma Marrone, estratto come secondo singolo dal suo primo album, A me piace così.

Il brano è stato pubblicato il 19 novembre 2010, dalla casa discografica Universal.[2]

DescrizioneModifica

Si tratta di un'intensa ballata sulle note di un pianoforte che attraversa gli stati d'animo di chi sogna l'eternità dell'amore, ma al tempo stesso la teme anche;[3] al sentimento e all'emotività del brano si accosta sempre la grinta possente della cantante.[1]

Video musicaleModifica

Il videoclip, per la regia di Gaetano Morbioli,[4] ripercorre un viaggio immaginario nell'infanzia della cantante; è ambientato in un suggestivo bosco autunnale che è atto alla rievocazione nostalgica di immagini, ricordi ed emozioni del passato.

TracceModifica

Download digitale[2]

Testi e musiche di Roberto Casalino; edizioni musicali Universal Music Italia Srl, MZQ Edizioni Musicali S.a.s.

  1. Cullami – 3:45

ClassificheModifica

Classifica (2011) Posizione
massima
Italia[5] 23

NoteModifica

  1. ^ a b Roberto Casalino è l'autore di "Cullami" [collegamento interrotto], su musicsite.it.
  2. ^ a b c "Cullami" (download digitale), su italiancharts.com.
  3. ^ Emma Marrone: nuovo singolo "Cullami", su mondoreality.com.
  4. ^ regia cullami, su livenation.it. URL consultato il 23 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 26 ottobre 2012).
  5. ^ Classifica settimanale WK 4 (dal 2011-01-24 al 2011-01-30), Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 26 dicembre 2015.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica