Apri il menu principale

Cunegonda Jakobäa del Palatinato-Simmern

nobildonna tedesca
Cunegonda Jakobäa del Palatinato
Contessa di Nassau-Dillenburg
Nascita Simmern, 9 ottobre 1556
Morte Dillenburg, 26 gennaio 1586
Luogo di sepoltura Chiesa evangelica, Dillenburg
Casa reale Wittelsbach
Padre Federico III, Elettore Palatino
Madre Maria di Brandeburgo-Kulmbach
Consorte di Giovanni VI, conte di Nassau-Dillenburg
Figli Amalia
Cunegonda
Religione Protestantesimo

Cunegonda Jakobäa del Palatinato-Simmern (Simmern, 9 ottobre 1556Dillenburg, 26 gennaio 1586) fu principessa palatina e contessa consorte di Nassau a Dillenburg.

BiografiaModifica

Era figlia del principe elettore Federico III del Palatinato (1515-1576) e della sua prima moglie Maria (1519-1567), figlia del margravio Casimiro di Brandeburgo-Bayreuth.

Sposò il 13 settembre 1580 a Dillenburg, il conte Giovanni VI di Nassau-Dillenburg (1536-1606). Il matrimonio comportò il riavvicinamento politico del Nassau-Dillenburg al Palatinato e la conversione del conte al Calvinismo.

Fu sepolta nella chiesa evangelica della città Dillenburg.

DiscendenzaModifica

Dal matrimonio con Giovanni nacquero due figlie:

  • Amalia (1582–1635), sposò nel 1600 il conte Guglielmo I di Solms-Greiffenstein (1570–1635);
  • Cunegonda (1583–1584).

BibliografiaModifica

  • Jacob Wagner: Die Regentenfamilie von Nassau-Hadamar: Geschichte des Fürstenthums Hadamar mit besond. Rücksicht auf seine Kirchengeschichte, von den ältesten Zeiten bis auf unsere Tage, nach Urkunden bearbeitet, Band 1, Mechitharisten, 1863, S. 247 f.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie