Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Piemonte Volley.

Cuneo VBC
Stagione 1995-1996
AllenatoreItalia Silvano Prandi
All. in secondaItalia Roberto Serniotti
PresidenteItalia Bruno Fontana
Serie A1
Play-off scudettoFinalista
Coppa ItaliaVincitore (in Coppa delle Coppe)
Coppa CEVVincitore
Maggiori presenzeCampionato: De Giorgi, Grbić, Pascual (30)
Miglior marcatoreCampionato: Pascual (997)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Cuneo VBC nelle competizioni ufficiali della stagione 1995-1996.

StagioneModifica

La stagione 1995-1996 è per la società piemontese, sponsorizzata dalla Alpitour e dalla Traco, la settima consecutiva nel massimo campionato italiano. Per essere competitivi sia in Italia che in Europa arrivano a Cuneo giocatori di primo livello, come l'opposto spagnolo Rafael Pascual e lo schiacciatore serbo Vladimir Grbić, oltre a Cristian Casoli, Paolo Cipollari, Domenico Jervolino e Paolo Torre per completare la rosa. In uscita si registrano invece le partenze di Ljubomir Ganev, Liano Petrelli, Krzystof Stelmach, Luca Mantoan e Antonino Milone, oltre al prestito al Volley Ball Club Mondovì di Luigi Mastrangelo. Alla guida della squadra viene confermato per il terzo anno Silvano Prandi[1].

In campionato vengono confermate le aspettative. Cuneo giunge seconda al termine del girone di andata, alle spalle della Pallavolo Modena[2], e vince per la prima volta la stagione regolare, con 38 punti, frutto di diciannove vittorie e tre sconfitte[3]. Grazie a questo risultato accede ai play off scudetto. Negli ottavi e nei quarti di finale, disputati in gara unica in casa della meglio classificata, elimina rispettivamente la Lube Macerata e la Pallavolo Parma. Nella semifinale affronta la Pallavolo Modena, e ottiene la prima finale scudetto della propria storia vincendo in due partite, sia a Cuneo che a Modena. Grazie al primo posto nella stagione regolare affronta la Sisley Treviso in finale con una gara di vantaggio, ma nella decisiva gara 5 a Cuneo è la Sisley a laurearsi campione d'Italia[4].

Cuneo partecipa alla coppa Italia partendo dai quarti di finale. Grazie al quoziente set elimina la Pallavolo Parma e accede alla final four, che si disputa a Firenze. Grazie alle vittorie in semifinale contro la Gabeca Montichiari e in finale contro la Sisley Treviso, il Cuneo VBC ottiene il primo trofeo della propria storia[5], oltre al diritto di disputare, nella stagione successiva, la Coppa delle Coppe e la Supercoppa italiana.

In ambito europeo partecipa alla coppa CEV, terza per ordine di importanza dopo Coppa dei Campioni e Coppa delle Coppe. Dopo aver superato agevolmente due turni preliminari e aver eliminato la squadra greca dell'AC Orestiada in semifinale, Cuneo ottiene il successo nella competizione battendo in finale l'altra squadra italiana partecipante, ossia la Porto Ravenna Volley[6]. Si tratta della prima vittoria in una competizione europea per la squadra cuneese. Grazie a questo successo la squadra ottiene la possibilità di partecipare alla Supercoppa europea.

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

  • Presidente: Bruno Fontana
  • Vicepresidente: Ezio Barroero
  • Direttore sportivo: Enzo Prandi
  • Segreteria generale: Fulvia Cacciò

Area comunicazione

  • Relazioni esterne: Bruno Lubatti
  • Addetto stampa: Giuseppe Cormio

Area tecnica

Area medica

  • Medico: Claudio Dadone
  • Fisioterapista: Umberto Cuminotto

RosaModifica

N. Giocatore Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Rafael Pascual S/O 16 marzo 1970   Spagna
2 Domenico Jervolino S 15 novembre 1974   Italia
3 Vladimir Grbić S 14 dicembre 1970   Serbia
4 Ferdinando De Giorgi P 10 ottobre 1961   Italia
5 Paolo Torre P 26 novembre 1976   Italia
6 Samuele Papi S 20 maggio 1973   Italia
7 Claudio Galli C 12 luglio 1965   Italia
8 Cristian Casoli S 27 gennaio 1975   Italia
9 Davide Oglino C 4 ottobre 1971   Italia
10 Paolo Bartek S 5 luglio 1974   Italia
11 Andrea Lucchetta C 25 novembre 1962   Italia
12 Paolo Cipollari S 18 dicembre 1974   Italia

MercatoModifica

RisultatiModifica

Serie A1Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A1 1995-1996 (pallavolo maschile).

Girone d'andataModifica

1ª giornata - 24 settembre 1995
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 0 Lube 16-14, 15-13, 15-9
2ª giornata - 1º ottobre 1995
PalaRaschi, Parma
Parma 0 - 3 Cuneo 9-15, 11-15, 7-15
3ª giornata - 8 ottobre 1995
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 0 Petrarca 15-13, 15-12, 15-10
4ª giornata - 15 ottobre 1995
Palasport, Gioia del Colle
AS Capurso Gioia 0 - 3 Cuneo 5-15, 10-15, 10-15
5ª giornata - 23 ottobre 1995
PalaGeorge, Montichiari
Gabeca 1 - 3 Cuneo 15-7, 9-15, 11-15, 5-15
6ª giornata - 29 ottobre 1995
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 0 Schio 15-9, 15-5, 15-10
7ª giornata - 1º novembre 1995
PalaDozza, Bologna
Zinella Bologna 0 - 3 Cuneo 5-15, 6-15, 11-15
8ª giornata - 5 novembre 1995
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 1 Napoli 15-9, 15-4, 13-15, 15-10
9ª giornata - 12 novembre 1995
PalaVerde, Villorba
Treviso 1 - 3 Cuneo 9-15, 15-5, 10-15, 7-15
10ª giornata - 8 dicembre 1995
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 2 Porto Ravenna 16-14, 8-15, 5-15, 15-10, 15-10
11ª giornata - 10 dicembre 1995
PalaPanini, Modena
Daytona Modena 3 - 2 Cuneo 11-15, 15-12, 15-12, 14-16, 19-17

Girone di ritornoModifica

1ª giornata - 17 dicembre 1995
Palasport Fontescodella, Macerata
Lube 3 - 0 Cuneo 15-10, 15-13, 15-12
2ª giornata - 23 dicembre 1995
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 2 Parma 15-7, 11-15, 17-16, 7-15, 15-12
3ª giornata - 30 dicembre 1995
PalaBernhardsson, Padova
Petrarca 2 - 3 Cuneo 14-16, 15-12, 8-15, 15-8, 7-15
4ª giornata - 7 gennaio 1996
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 0 AS Capurso Gioia 15-4, 15-3, 15-7
5ª giornata - 14 gennaio 1996
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 1 Gabeca 10-15, 15-9, 15-9, 15-10
6ª giornata - 21 gennaio 1996
PalaCampagnola, Schio
Schio 1 - 3 Cuneo 11-15, 15-3, 5-15, 9-15
7ª giornata - 28 gennaio 1996
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 1 Zinella Bologna 15-6, 16-14, 11-15, 15-9
8ª giornata - 4 febbraio 1996
PalaArgento, Napoli
Napoli 0 - 3 Cuneo 5-15, 9-15, 14-16
9ª giornata - 11 febbraio 1996
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 0 Treviso 15-9, 15-8, 15-10
10ª giornata - 18 febbraio 1996
PalaDeAndrè, Ravenna
Porto Ravenna 0 - 3 Cuneo 13-15, 4-15, 8-15
11ª giornata - 25 febbraio 1996
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 1 - 3 Daytona Modena 14-16, 8-15, 15-4, 5-15

Play-off scudettoModifica

Ottavi di finale - 27 febbraio 1996
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 1 Lube 15-12, 13-15, 15-6, 15-6
Quarti di finale - 5 marzo 1996
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 1 Parma 15-9, 12-15, 15-12, 15-9
Semifinali (gara 1) - 7 marzo 1996
PalaPanini, Modena
Daytona Modena 1 - 3 Cuneo 15-2, 14-16, 12-15, 8-15
Semifinali (gara 2) - 9 marzo 1996
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 1 Daytona Modena 10-15, 15-2, 15-12, 15-4
Finale (gara 2) - 16 marzo 1996
PalaVerde, Villorba
Treviso 3 - 1 Cuneo 4-15, 15-8, 15-13, 15-6
Finale (gara 3) - 18 marzo 1996
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 2 Treviso 15-6, 10-15, 4-15, 15-7, 15-9
Finale (gara 4) - 21 marzo 1996
PalaVerde, Villorba
Treviso 3 - 1 Cuneo 15-11, 15-8, 9-15, 15-12
Finale (gara 5) - 23 marzo 1996
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 0 - 3 Treviso 10-15, 10-15, 2-15

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia di pallavolo maschile 1995-1996.

Fase a eliminazione direttaModifica

Quarti di finale (andata) - 12 ottobre 1995
PalaRaschi, Parma
Parma 3 - 1 Cuneo 15-6, 15-13, 11-15, 15-7
Quarti di finale (ritorno) - 19 ottobre 1995
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 0 Parma 15-7, 15-7, 15-9
Final four - Semifinale - 20 dicembre 1995
Nelson Mandela Forum, Firenze
Cuneo 3 - 0 Gabeca 15-11, 15-10, 15-6
Final four - Finale - 21 dicembre 1995
Nelson Mandela Forum, Firenze
Cuneo 3 - 2 Treviso 15-13, 15-17, 13-15, 15-12, 15-13

Coppa CEVModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa CEV di pallavolo maschile 1995-1996.

Fase a eliminazione direttaModifica

Ottavi di finale (andata) - 10 gennaio 1996
Zellik
Zellik VB 0 - 3 Cuneo 9-15, 7-15, 14-16
Ottavi di finale (ritorno) - 17 gennaio 1996
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 0 Zellik VB 15-2, 15-7, 15-8
Quarti di finale (andata) - 6 febbraio 1996
Pertteli
Perttelin Peikot 0 - 3 Cuneo 10-15, 5-15, 9-15
Quarti di finale (ritorno) - 14 febbraio 1996
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Cuneo 3 - 0 Perttelin Peikot 15-7, 15-7, 15-8
Final four - Semifinale - 2 marzo 1996
Parigi
Orestiada 0 - 3 Cuneo 8-15, 6-15, 2-15
Final four - Finale - 3 marzo 1996
Parigi
Porto Ravenna 0 - 3 Cuneo 8-15, 8-15, 2-15

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale
G V P G V P G V P
  Serie A1 38[7] 16 14 2 13 9 4 29 23 6
  Coppa Italia - 2 2 0 1 0 1 5 4 1
  Coppa CEV - 2 2 0 2 2 0 6 6 0

G = partite giocate; V = partite vinte; P = partite perse

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Serie A1 Coppa Italia Coppa CEV Totale[8]
P PT AV MV BV P PT AV MV BV P PT AV MV BV P PT AV MV BV
P. Bartek 14 3 3 0 0 Statistiche assenti Statistiche assenti 14 3 3 0 0
C. Casoli 22 100 91 3 7 22 100 91 3 7
P. Cipollari 2 4 4 0 0 2 4 4 0 0
F. De Giorgi 30 77 37 22 18 30 77 37 22 18
C. Galli 29 536 409 118 11 29 536 409 118 11
V. Grbić 30 633 538 59 36 30 633 538 59 36
D. Jervolino 7 14 12 1 1 7 14 12 1 1
A. Lucchetta 30 425 301 115 11 30 425 301 115 11
D. Oglino 12 46 35 10 1 12 46 35 10 1
S. Papi 29 556 467 60 31 29 556 467 60 31
R. Pascual 30 997 873 81 45 30 997 873 81 45
P. Torre 21 16 12 3 1 21 16 12 3 1

P = presenze; PT = punti totali; AV = attacchi vincenti; MV = muri vincenti; BV = battute vincenti

NoteModifica

  1. ^ La squadra 1995-1996, su legavolley.it. URL consultato il 23 maggio 2013.
  2. ^ La classifica del girone di andata, su legavolley.it. URL consultato il 23 maggio 2013.
  3. ^ La classifica finale, su legavolley.it. URL consultato il 23 maggio 2013.
  4. ^ I play off, su legavolley.it. URL consultato il 23 maggio 2013.
  5. ^ La coppa Italia, su legavolley.it. URL consultato il 23 maggio 2013.
  6. ^ La coppa CEV, su cev.lu. URL consultato il 23 maggio 2013 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).
  7. ^ Si considerano i punti della stagione regolare
  8. ^ Mancano le statistiche relative alla Coppa Italia e alla Coppa CEV, sono quindi conteggiati esclusivamente i dati della Serie A1.

Collegamenti esterniModifica