Apri il menu principale
Cuoiopelli Cappiano Romaiano
Calcio Football pictogram.svg
Calligiani
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical White HEX-F5002D HEX-0098D4.svg Bianco, rosso e azzurro
Dati societari
Città Fucecchio (Ponte a Cappiano)
Nazione Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Fondazione 2003
Scioglimento2009
Stadio Stadio Libero Masini
(circa 4000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Cuoiopelli Cappiano Romaiano S.r.l., noto brevemente come CuoioCappiano, è stata una società calcistica con sede a Ponte a Cappiano, frazione di Fucecchio, in provincia di Firenze.

Nata nel 2003 a seguito della fusione tra l'Associazione Sportiva Cuoiopelli e la Polisportiva Cappiano Romaiano 1945, si è sciolta nel 2009.

Indice

StoriaModifica

Inizialmente la squadra venne fondata col nome di Polisportiva Cappiano Romaiano 1945. Questa nella stagione calcistica 2002-03 raggiunse la promozione in Serie C2, riuscendo a vincere il proprio girone di Serie D.[1]

Nel giugno 2003 il neopromosso Cappiano Romaiano, alla ricerca di un campo di gioco omologato per tale serie, dopo aver giocato i campionati dilettantistici allo stadio "Filippo Corsini" di Fucecchio, e nonché di maggior introiti finanziari, si fuse con l'Associazione Sportiva Cuoiopelli, con sede a Santa Croce sull'Arno, quest'ultima decaduta da anni nel campionato toscano di Eccellenza. Il nuovo sodalizio assunse la denominazione Cuoiopelli Cappiano Romaiano.[2]

La neonata CuoioCappiano giocherà in Serie C2 fino alla stagione 2008-09, anno della retrocessione in Serie D.[3] In seguito, dopo aver effettuato l'iscrizione con la nuova denominazione CuoioValdarno Romaiano F.C.,[4] si ritira dalla Serie D a causa di divergenze societarie.[5]

Dalle ceneri della meteora CuoioValdarno nascono due società, l'Associazione Sportiva Dilettantistica Ponte a Cappiano Football Club e l'Unione Calcio Cuoiopelli, ripristinando quindi la situazione precedente la fusione del 2003.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Cuoiopelli Cappiano Romaiano
Fase eliminatoria a gironi di Coppa Italia Serie C.
  • 2004-05 - 8º nel girone B della Serie C2.
Fase eliminatoria a gironi di Coppa Italia Serie C.
  • 2005-06 - 6º nel girone B della Serie C2.
Fase eliminatoria a gironi di Coppa Italia Serie C.
  • 2006-07 - 10º nel girone B della Serie C2.
Fase eliminatoria a gironi di Coppa Italia Serie C.
Fase eliminatoria a gironi di Coppa Italia Serie C.
Fase eliminatoria a gironi di Coppa Italia Serie C.
  • 2009 - Cambia denominazione in CuoioValdarno Romaiano F.C. Nel luglio 2009 la società ritira l'iscrizione al campionato di Serie D e il sodalizio viene sciolto. Contestualmente vengono rifondate l'Associazione Sportiva Dilettantistica Ponte a Cappiano Football Club e l'Unione Calcio Cuoiopelli.

Statistiche e recordModifica

Partecipazione ai campionatiModifica

NazionaliModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie C2 5 2003-2004 2007-2008 6
Lega Pro Seconda Divisione 1 2008-2009

NoteModifica

  1. ^   U.S. Pistoiese 1921: i primi passi con Oliviero Di Stefano, su YouTube, VideoNewsTV, 13 agosto 2009, a 0 h 2 min 42 s. URL consultato il 10 agosto 2011.
  2. ^ Dal sito della Regione Toscana[collegamento interrotto]
  3. ^ Il Bellaria vince a Santa Croce, il Cuoiocappiano retrocede in serie D [collegamento interrotto], su gonews.it, 7 giugno 2009. URL consultato il 10 agosto 2011.
  4. ^ Cuoiopelli Cappiano R., cambio di denominazione sociale, su archivio.calciotoscano.it, 30 giugno 2009. URL consultato il 10 agosto 2011.
  5. ^ Serie D: La Cuoio Valdarno ritira l'iscrizione!, su calciopiu.net, 29 luglio 2009. URL consultato il 10 agosto 2011.

Voci correlateModifica