Cuore matto

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Cuore matto (disambigua).
Cuore matto
ArtistaLittle Tony, Mario Zelinotti
Tipo albumSingolo
PubblicazioneFebbraio 1967
GenerePop rock
Etichettadurium
Formati7"
Little Tony - cronologia
Singolo precedente
(1966)
Mario Zelinotti - cronologia
Singolo precedente
(1966)

Cuore matto è un brano musicale composto da Armando Ambrosino e Totò Savio, presentato al Festival di Sanremo 1967 cantata in coppia da Little Tony e Mario Zelinotti.[1]

Il brano è stato pubblicato in due singoli: quello di Little Tony, dal titolo Cuore matto/Gente che mi parla di te che raggiunge la prima posizione per nove settimane e quello di Mario Zelinotti, dal nome Cuore matto/Lungo la mia strada che ne incide anche una versione in tedesco dal titolo Ohne liebe con testo di Rudolf Gunter Loose, il retro di questo 45 giri è Ich geh' durch die strassen (durium, HT 300099 B).

Insieme con L'immensità è il brano che ha ottenuto maggior successo di vendite tra quelli partecipanti al Festival di Sanremo 1967.

Di Cuore matto fu fatto anche un "Musicarello" dal titolo Cuore matto... matto da legare con lo stesso Little Tony e Ferruccio Amendola

Nel 2013 Edizioni Master ne pubblica la ristampa nella raccolta L'enciclopedia de I migliori anni, abbinata all'omonima trasmissione.

Nel 2020 Piero Pelù canta "Cuore matto" al festival di Sanremo, inserendo il brano nell'album Pugili fragili (Sony Music, 19439723161).

TracceModifica

Versione di Little TonyModifica

Lato A
  1. Cuore matto
Lato B
  1. Gente che mi parla di te

Versione di Mario ZelinottiModifica

Lato A
  1. Cuore matto
  2. Lungo la mia strada
Lato B
  1. Così te ne vai
  2. Tanti auguri

ClassificheModifica

Classifica (1967) Posizione
massima
Hit Parade Italia[1] 1

NoteModifica

  1. ^ a b Cuore matto, hitparadeitalia.it. URL consultato il 22 ottobre 2013.

Collegamenti esterniModifica