Düssel

fiume in Germania
Düssel
Koenigsallee okt2004b.jpg
StatoGermania Germania
LänderRenania Settentrionale-Vestfalia
Lunghezza46 km
Bacino idrografico162,88 km²
Altitudine sorgente240 m s.l.m.
Altitudine foce38 m s.l.m.
NasceDüssel-Quelle, Wülfrath
51°17′48.83″N 7°04′37.11″E / 51.296898°N 7.076975°E51.296898; 7.076975
SfociaReno, a Düsseldorf
51°13′37.56″N 6°46′13.44″E / 51.2271°N 6.7704°E51.2271; 6.7704
Mappa del fiume

Il Düssel è un corso d'acqua tedesco, affluente del fiume Reno.

EtimologiaModifica

Il nome proviene da Thusila, una parola del tedesco arcaico che significa fragoroso. Menzionato nel 1065 come Tussale, da questo torrente proviene il nome della città di Düsseldorf (lett. Villaggio del Düssel)[1].

Inoltre, all'incirca fino al 1950, una birra della zona portava lo stesso nome.

PercorsoModifica

Il torrente nasce presso Wülfrath, e attraversa varie città quali Velbert-Neviges, Wuppertal, Haan-Gruiten, Mettmann, Erkrath e Düsseldorf, dove sfocia nel Reno dopo essersi diviso in quattro rami (Nördliche Dussel, Südliche Dussel, Kittelbach, Brückerbach).

Scorrendo verso ovest, il corso d'acqua attraversa la valle di Neander[2], dove nel 1856 furono trovati i primi fossili dell'uomo di Neanderthal.

NoteModifica

  1. ^ DUSSELDORF in "Enciclopedia Italiana", su www.treccani.it. URL consultato il 14 ottobre 2016.
  2. ^ Il museo dell'uomo di Neandertal, su www.viaggio-in-germania.de. URL consultato il 14 ottobre 2016.

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN258903343
  Portale Germania: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Germania