Dīmītrīs Marmarinos

cestista greco

Dīmītrīs Marmarinos, in greco Δημήτρης Μαρμαρινός? (Calcide, 14 maggio 1976), è un ex cestista greco.

Dīmītrīs Marmarinos
NazionalitàBandiera della Grecia Grecia
Altezza207 cm
Peso125 kg
Pallacanestro
RuoloCentro
Termine carriera2020
Carriera
Giovanili
1998-1999Nevada Wolf Pack
Squadre di club
1999-2000Esperos Kallithea
2000-2003Maroussi
2003-2004Apollon Patrasso
2004Pallalcesto Udine9 (45)
2004-2005Teramo Basket34 (193)
2005-2006Paniōnios
2006-2007Virtus Roma5 (14)
2007Basket Napoli17 (58)
2007-2008Lokomotiv Rostov
2008Juvecaserta0 (0)
2008PAOK Salonicco13
2009Juvecaserta5 (9)
2010Trikala8
2011Achilleas9
2011Īraklīs Salonicco6
2011-2012Pierikos Archelaos
2013-2014Kavala
2015Psichiko
2017-2019Ermis Shimatariou
2019-2020Aristotelis Florinas
Nazionale
2001Bandiera della Grecia Grecia U-26
Palmarès
 Giochi del Mediterraneo
ArgentoTunisi 2001
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Carriera

modifica

Nel 2001 contribuisce alla vittoria della Coppa Saporta con il Maroussi di Atene. Esordì nel campionato italiano il 28 marzo 2004 con la canotta di Udine, complici i problemi fisici di Marković, Brown e Zacchetti. Dopo un anno a Teramo, firmò in Grecia al Paniōnios per una stagione.

Nella stagione 2006-07 inizia il campionato italiano con la maglia della Lottomatica Roma. Viene poi ceduto alla Eldo Napoli a stagione iniziata per allungare la panchina in occasione delle finali di Coppa Italia. Le sue buone prestazioni causano il taglio di Alessandro Cittadini.

Nell'aprile 2008 iniziò un'altra parentesi italiana, questa volta alla Juvecaserta, come rinforzo per gli imminenti play-off che i campani vinceranno senza però schierare il greco, poiché il coach Fabrizio Frates gli preferì Jay Larrañaga come giocatore comunitario. Tuttavia Marmarinos ritornò brevemente a Caserta anche sul finire della stagione seguente, giocando 5 partite dopo aver rescisso consensualmente con il PAOK Salonicco. Continuò poi la carriera in Grecia.

Palmarès

modifica
Maroussi: 2000-01

Collegamenti esterni

modifica