Apri il menu principale

DDR-Oberliga 1964-1965

edizione del torneo calcistico
DDR-Oberliga 1964-1965
DDR-Fußball-Oberliga 1964-1965
Competizione DDR-Oberliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 18ª
Organizzatore UEFA
Date dal 9 agosto 1964
al 6 giugno 1965
Luogo Germania Est Germania Est
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Vorwärts Berlino
(4º titolo)
Retrocessioni Neubrandenburg
Motor Steinach
Statistiche
Miglior marcatore Germania Est Bernd Bauchspieß (14)
Incontri disputati 182
Gol segnati 529 (2,91 per incontro)
Pubblico 1 767 500
(9 712 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1963-1964 1965-1966 Right arrow.svg

L'edizione 1964-65 della DDR-Oberliga è stata il diciottesimo campionato di massimo livello in Germania Est.

AvvenimentiModifica

Il torneo, iniziato il 9 agosto 1964, vide inizialmente il Motor Jena e l'Empor Rostock darsi battaglia per la prima posizione. Inizialmente furono gli anseatici ad avere la meglio, poi, a partire dall'ottava giornata, subentrò il Motor Jena che riuscì a chiudere in testa il girone di andata con un punto di vantaggio su di un Vorwärts Berlino in rimonta.

Già nella giornata successiva il club di Berlino riuscì infatti ad agganciare la vetta approfittando di un pareggio della capolista con la Dinamo Berlino, completando infine la rimonta alla terza giornata di ritorno, in cui prese il comando solitario della graduatoria. Inizialmente il Motor Jena sembrò reagire adeguatamente alla rimonta subita, ritrovando la vetta alla diciassettesima giornata, tuttavia nelle giornate successive calò il ritmo lasciando via libera al Vorwärts Berlino. Nelle ultime giornate del torneo la squadra affiliata alle forze armate riuscì infatti a gestire il proprio vantaggio, assottigliatosi di un punto alla ventunesima giornata a causa della sconfitta nello scontro diretto per poi trovare l'allungo necessario per assicurarsi con due giornate di anticipo la vittoria del campionato.

L'ultima giornata propose un match decisivo in chiave salvezza tra Dinamo Dresda e Neubrandenburg: vincendo per 5-3 la Dinamo Dresda si salvò condannando quindi il Neubrandenburg. Nulla da fare anche per il Motor Steinach, già retrocesso con una giornata di anticipo.

Classifica finaleModifica

DDR-Oberliga 1964-65 Pt G V N P GF GS DR
1. Vorwärts Berlino 37 26 17 3 6 51 24 +27
2. Motor Jena 32 26 14 4 8 41 27 +14
3. Chemie Lipsia 31 26 11 9 6 47 29 +18
4. SC Lipsia 30 26 12 6 8 53 34 +19
  5. Empor Rostock 28 26 13 2 11 37 33 +4
6. Lokomotive Stendal 26 26 9 8 9 47 42 +5
7. Aufbau Magdeburgo 25 26 9 7 10 35 35 0
8. Motor Zwickau 24 26 9 6 11 36 46 -10
9. Wismut Aue 24 26 6 12 8 23 36 -13
10. Dinamo Dresda 23 26 9 5 12 34 38 -4
11. Karl-Marx-Stadt 23 26 8 7 11 36 41 -5
12. Dinamo Berlino 22 26 8 6 12 27 37 -10
  13. Neubrandenburg 20 26 7 6 13 34 58 -24
  14. Motor Steinach 19 26 8 3 15 28 49 -21

VerdettiModifica

Squadra campioneModifica

 
ZASK Vorwärts Berlino
  •   Hans-Georg Kiupel (15/1)
  •   Peter Kalinge (13)
  •   Manfred Müller (11)
  •   Gerhard Weiß (9)
  •   Manfred Schütze (6/3)
  •   Günther Wirth (6)
  •   Rainer Nachtigall (4)
  •   Peter Pera (3)
  •   Werner Michalzik (2)
  •   Reiner Müller (1/2)

RecordModifica

Capoliste solitarieModifica

ClubModifica

Classifica cannonieriModifica

Gol Marcatore Squadra
  14   Bernd Bauchspieß Chemie Lipsia
13   Henning Frenzel SC Lipsia
12   Gerd Backhaus Lokomotive Stendal
  Rolf Steinmann Karl-Marx-Stadt
  Reinhard Trölitzsch SC Lipsia

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio