Apri il menu principale

DDR-Oberliga 1968-1969

edizione del torneo calcistico
DDR-Oberliga 1968-1969
DDR-Fußball-Oberliga 1968-1969
Competizione DDR-Oberliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 22ª
Organizzatore UEFA
Date dal 17 agosto 1968
al 17 maggio 1969
Luogo Germania Est Germania Est
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Vorwärts Berlino
(6º titolo)
Retrocessioni Union Berlino
Lokomotive Lipsia
Statistiche
Miglior marcatore Germania Est Gerhard Kostmann (18)
Incontri disputati 182
Gol segnati 456 (2,51 per incontro)
Pubblico 2 111 000
(11 599 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1967-1968 1969-1970 Right arrow.svg

L'edizione 1968-69 della DDR-Oberliga è stato il ventiduesimo campionato di massimo livello in Germania Est.

AvvenimentiModifica

Il torneo, iniziato il 17 agosto 1968, vide il Wismut Aue salire per primo sulla vetta della classifica grazie ai primi tre turni conclusi a punteggio pieno. Già dal turno successivo venne fuori l'Hansa Rostock che acquisì la vetta della classifica e nelle tre giornate successive lottò contro il Wismut Aue. A partire dalla settima giornata gli anseatici ripresero il comando della classifica e diedero il via alla fuga, ostacolati dal Magdeburgo, dal Carl Zeiss Jena e dal Vorwärts Berlino. Quest'ultima squadra riuscì ad un turno dal termine del girone di andata a raggiungere la vetta.

Il duello tra le due squadre, che conclusero il girone di andata a pari punti, proseguì nel girone di ritorno: l'Hansa Rostock riprese subito la vetta della classifica, ma la sconfitta per 3-1 nello scontro diretto alla seconda giornata le fece perdere la vetta in favore del Vorwärts Berlino. Riguadagnata immediatamente la vetta della classifica, l'Hansa Rostock accusò un calo di rendimento a partire dalla ventunesima giornata che lasciò il via libera al Vorwärts Berlino, rimasto sulla scia. Il club della capitale sembrò andare verso il titolo, ma a due giornate dal termine fu sconfitto dal Carl Zeiss Jena favorendo il sorpasso del Magdeburgo. Quest'ultima squadra mancò tuttavia lo slancio finale perdendo le ultime due gare e lasciando quindi terreno libero al Vorwärts Berlino, che si assicurò la vittoria del suo sesto titolo nazionale sconfiggendo la Dinamo Berlino.

All'ultima giornata furono decisi inoltre i verdetti in zona-salvezza: pareggiando contro un Lokomotive Lipsia già retrocesso, l'Union Berlino cadde in DDR-Liga permettendo quindi allo Stahl Riesa di salvarsi.

Classifica finaleModifica

DDR-Oberliga 1968-69 Pt G V N P GF GS DR
1. Vorwärts Berlino 34 26 15 4 7 47 28 +19
  2. Carl Zeiss Jena 32 26 13 6 7 43 22 +21
3. Magdeburgo 31 26 13 5 8 43 41 +2
  4. Hansa Rostock 29 26 10 9 7 42 33 +9
5. Sachsenring Zwickau 27 26 10 7 9 23 19 +4
6. Chemie Lipsia 27 26 8 11 7 30 27 +3
7. Karl-Marx-Stadt 26 26 10 6 10 35 36 -1
8. Rot-Weiß Erfurt 25 26 10 5 11 32 27 +5
9. Wismut Aue 25 26 9 7 10 33 31 +2
10. Dinamo Berlino 25 26 10 5 11 26 37 -11
11. Hallescher 22 26 6 10 10 32 35 -3
12. Stahl Riesa 22 26 9 4 13 26 43 -17
  13. Union Berlino 20 26 6 8 12 29 41 -12
  14. Lokomotive Lipsia 19 26 5 9 12 17 38 -21

VerdettiModifica

Squadra campioneModifica

 
FC Vorwärts Berlino

RecordModifica

Capoliste solitarieModifica

ClubModifica

Classifica cannonieriModifica

Gol Marcatore Squadra
  18   Gerd Kostmann Hansa Rostock
15   Klaus Zinke Wismut Aue
12   Jürgen Piepenburg Vorwärts Berlino
11   Jürgen Sparwasser Magdeburgo
  Peter Ducke Carl Zeiss Jena
  Meinhard Uentz Union Berlino
  Peter Ducke Carl Zeiss Jena

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio