Apri il menu principale

DDR-Oberliga 1977-1978

edizione del torneo calcistico
DDR-Oberliga 1977-1978
DDR-Fußball-Oberliga 1977-1978
Competizione DDR-Oberliga
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 31ª
Organizzatore UEFA
Date dal 13 agosto 1977
al 3 giugno 1978
Luogo Germania Est Germania Est
Partecipanti 14
Risultati
Vincitore Dinamo Dresda
(6º titolo)
Retrocessioni Vorwärts Francoforte
Wismut Gera
Statistiche
Miglior marcatore Germania Est Klaus Havenstein (15)
Incontri disputati 182
Gol segnati 528 (2,9 per incontro)
Pubblico 2 132 300
(11 716 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1976-1977 1978-1979 Right arrow.svg

L'edizione 1977-78 della DDR-Oberliga è stata il trentunesimo campionato calcistico di massimo livello in Germania Est.

Indice

AvvenimentiModifica

L'avvio del campionato, iniziato il 13 agosto 1977, fu appannaggio del Lokomotive Lipsia e dei campioni in carica della Dinamo Dresda: le due squadre si ritrovarono a condurre la classifica dopo due giornate e rimasero a punteggio pieno fino al pareggio nello scontro diretto in programma nella quarta giornata. Al turno successivo i campioni in carica, sconfiggendo in casa l'Union Berlino per 4-1, si portarono soli in testa alla graduatoria, tentando nelle giornate successive di fuggire, con alle spalle il Magdeburgo, propostosi come rivale della capolista in quella stessa giornata. La Dinamo Dresda riuscì ad incrementare il vantaggio nei confronti dei rivali, portandosi a +3 dopo avuto la meglio nello scontro diretto alla nona giornata, ma rimediarono due sconfitte consecutive che consentirono il sorpasso del Magdeburgo, che concluse il girone di andata con un punto di vantaggio sulla Dinamo Dresda.

Le prime giornate del girone di ritorno furono favorevoli al Magdeburgo, che riuscì ad allungare di un punto il distacco dalla Dinamo Dresda, ma tra la diciottesima e la diciannovesima giornata ottenne un solo punto che permise alla Dinamo Dresda di riprendere il comando. I campioni in carica proseguirono soli al comando presentandosi allo scontro diretto (che si sarebbe tenuto a Magdeburgo) con due punti di vantaggio sui rivali: vinsero i padroni di casa che ebbero la possibilità, a quattro giornate dal termine del campionato, di riagganciare la vetta. Nelle ultime due giornate il Magdeburgo totalizzò un solo punto lasciando il via libera alla Dinamo Dresda, che si laureò Campione della Germania Est all'ultima giornata (giocata il 3 giugno 1978), sconfiggendo un Vorwärts Francoforte già retrocesso.

In zona UEFA la vittoria del Magdeburgo in coppa nazionale liberò un posto di cui beneficiò il Carl Zeiss Jena, quinto dopo aver sorpassato l'Hallescher Chemie all'ultima giornata. A fondo classifica il Vorwärts Francoforte accompagnò con una giornata di anticipo in DDR-Liga il Wismut Gera, sfavorito da un pessimo girone di ritorno in cui ottenne un solo punto.

Classifica finaleModifica

DDR-Oberliga 1977-78 Pt G V N P GF GS DR
1. Dinamo Dresda 41 26 18 5 3 70 25 +45
2. Magdeburgo 38 26 16 6 4 52 17 +35
  3. Dinamo Berlino 35 26 14 7 5 54 25 +29
  4. Lokomotive Lipsia 32 26 13 6 7 57 34 +23
  5. Carl Zeiss Jena 31 26 13 5 8 53 32 +21
6. Hallescher 30 26 11 8 7 44 34 +10
7. Karl-Marx-Stadt 24 26 6 12 8 34 37 -3
8. Union Berlino 24 26 9 6 11 27 36 -9
9. Rot-Weiß Erfurt 23 26 7 9 10 23 35 -22
10. Union Berlino 23 26 8 7 11 22 45 -23
11. Sachsenring Zwickau 22 26 8 6 12 22 47 -25
12. Chemie Böhlen 20 26 6 8 12 34 51 -27
  13. Vorwärts Francoforte 15 26 3 9 14 19 35 -16
  14. Wismut Gera 6 26 1 4 21 17 75 -58

VerdettiModifica

Squadra campioneModifica

 
Dinamo Dresda

RecordModifica

Capoliste solitarieModifica

ClubModifica

Classifica cannonieriModifica

Gol Marcatore Squadra
  15   Klaus Havenstein Chemie Böhlen
14   Rüdiger Schnuphase Carl Zeiss Jena
13   Wolf-Rüdiger Netz Dinamo Berlino
  Joachim Streich Magdeburgo
12   Eberhard Vogel Carl Zeiss Jena

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio