Apri il menu principale
DIRE
Logo
StatoItalia Italia
Fondazione1988 a Roma
Fondata daAntonio Tatò
Sede principaleRoma
Persone chiaveNicola Perrone, direttore responsabile
SettoreEditoria
Prodottiagenzia di stampa
Sito web

La DIRE è una agenzia di stampa italiana con sede a Roma.

DescrizioneModifica

Fondata nel 1988 da Antonio Tatò[1] (responsabile dell'Ufficio stampa del PCI e segretario di Enrico Berlinguer dal 1969 al 1984).

È ricevuta dalle istituzioni politiche, dai partiti politici, dagli organismi rappresentativi degli enti locali, dalle organizzazioni di categoria e dal mondo dell'associazionismo.

SediModifica

La DIRE ha sedi a: Roma, Milano, Bologna, Cosenza, Firenze e San Marino, oltre alle redazioni parlamentari a Palazzo Chigi, al Senato della Repubblica e alla Camera dei deputati.

NotiziariModifica

  • Politico-Parlamentare
  • Esteri
  • Ambiente
  • Welfare
  • Sanità
  • Regioni
  • Giovani

Dire OggiModifica

Nel 2019 l'agenzia ha varato un quotidiano online gratuito, Dire Oggi, curato dai giornalisti dell'agenzia[2]. Il quotidiano può essere letto tramite un'app, oltre che tramite computer, ed esce tutti i giorni tranne il sabato e la domenica.

NoteModifica

  1. ^ È morto Antonio Tatò - Fu la voce di Berlinguer, in la Repubblica, 6 novembre 1992. URL consultato il 18 febbraio 1992.
  2. ^ Il 14 gennaio in Rete arriva ‘Dire Oggi’, quotidiano pomeridiano gratuito prodotto dall’agenzia diretta da Perrone, su primaonline.it. URL consultato il 14 gennaio 2019.

Collegamenti esterniModifica