Apri il menu principale
Daleho Irandust
Daleho Irandust.jpg
Nazionalità Svezia Svezia
Iran Iran
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Häcken
Carriera
Giovanili
600px Rosso e Nero.svg Balltorps FF
2013-2015 GAIS
2016 Häcken
Squadre di club1
2017-Häcken54 (6)
Nazionale
2015-2017Svezia Svezia U-194 (1)
2019-Svezia Svezia1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1º gennaio 2019

Daleho Mohsen Irandust (pers. دالاهو ایراندوست; Göteborg, 4 giugno 1998) è un calciatore svedese di origine iraniana, centrocampista dell'Häcken.

CarrieraModifica

ClubModifica

Anche a livello calcistico, Irandust è cresciuto in squadre della sua città natale Göteborg o del suo circondario: terminata la parentesi al Balltorps FF di Mölndal, infatti, è approdato prima alle giovanili del GAIS, poi a quelle dell'Häcken.[1]

Proprio con la maglia dell'Häcken ha esordito nella massima serie svedese a 18 anni. La sua prima partita in campionato è stata Häcken-Djurgården (0-0), valida per la seconda giornata dell'Allsvenskan 2017.[2] Già nel corso di quella stagione è riuscito a trovare spazio, tanto da essere schierato titolare dal tecnico Mikael Stahre in più della metà delle partite. A fine torneo è stato inserito tra i candidati per il riconoscimento di debuttante dell'anno dell'Allsvenskan.[3]

NazionaleModifica

Nonostante l'origine curdo-iraniana che gli avrebbe permesso di essere convocato per le rappresentative giovanili del paese persiano, Irandust ha preferito scegliere la Svezia Under-19.[4]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Häcken: 2018-2019

NoteModifica

  1. ^ (SV) Akademin: Kevin Yakob och Daleho Irandust klara, bkhacken.se, 11 dicembre 2015. URL consultato il 19 aprile 2018 (archiviato dall'url originale il 12 giugno 2018).
  2. ^ (SV) BK Häcken 0 - 0 Djurgården, svenskfotboll.se, 9 aprile 2017.
  3. ^ (SV) Klart: De kan vinna Allsvenskans stora pris, aftonbladet.se, 3 novembre 2017.
  4. ^ (SV) ”De hörde av sig från Iran, jag sa bara nej – jag vill inte”, aftonbladet.se, 27 giugno 2017.

Collegamenti esterniModifica