Apri il menu principale

Dan Gay

cestista e allenatore di pallacanestro statunitense naturalizzato italiano
Dan Gay
Dan Gay - Benetton Treviso.jpg
Dan Gay con la maglia della Benetton Treviso
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Italia Italia
Altezza 207 cm
Peso 109 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Centro
Allenatore
Ritirato 2014 - giocatore
2007 - allenatore
Carriera
Giovanili
1979-1983USL Ragin' Cajuns
Squadre di club
1983-1984non conosciuta Haaks. Tonego
1984-1985AMG Seb. Rieti30 (585)
1985-1988Pall. Cantù107 (1.864)
1988-1991Treviso104 (1.709)
1991-1993Olimpia Pistoia74 (1.342)
1993-1997Fortitudo Bologna145 (1.562)
1997Olimpia Pistoia13 (137)
1998-2000Fortitudo Bologna69 (163)
2000-2006Pall. Cantù134 (265)
2006-2007Fortitudo Bologna6 (3)
2007-2008V.L. Pesaro2 (0)
2008-2009non conosciuta Loreto Pesaro
2009-2012non conosciuta Libertas Ghepard
2013-2014non conosciuta Bologna Basket
Nazionale
1996-1997Italia Italia18 (77)
Carriera da allenatore
2007Fortitudo Bologna
Palmarès
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Argento Spagna 1997
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Dan Gay (Tallahassee, 20 luglio 1961) è un ex cestista e allenatore di pallacanestro statunitense naturalizzato italiano.

È alto 207 cm e pesa 109 kg. In campo ricopriva il ruolo di centro.

CarrieraModifica

ClubModifica

La sua carriera inizia con la University of Southwestern Louisiana; nel 1983 sbarca nei Paesi Bassi per restarvi un solo anno. Nel 1984, l'agente Dario Santrolli lo segnala ad Attilio Pasquetti, team manager della Sebastiani, facendolo così arrivare in Italia insieme a Joe Bryant, giocando per la Rieti per una sola stagione; dopo questa stagione milita nelle squadre di Cantù negli anni 1985-1988, Treviso dal 1988 al 1991, Pistoia dal 1991 al 1993 e Fortitudo Bologna dal 1993 al 2000.

Dopo ben 13 anni, è tornato a Cantù all'inizio della stagione 2000-01 fino alla regular season 2005-06[1]

Nella sua così longeva carriera cestistica, Dan Gay ha conquistato uno Scudetto, una Coppa Italia e due Supercoppe italiane.

Sposato con Carla Eva, dall'ottobre 2006 ricopre la carica di ambasciatore del settore giovanile della Fortitudo Bologna, dove gioca suo figlio Louis nato nel 1992. Dopo un breve periodo di inattività è rientrato sul parquet vestendo nuovamente la maglia della squadra fortitudina.

Dopo la cessione della Fortitudo da Michele Martinelli a Gilberto Sacrati, il 27 marzo 2007 è stato nominato allenatore della formazione fortitudina.

Dal 4 luglio 2007 è il nuovo Team Manager della Scavolini Pesaro, firmando un contratto biennale.

Nel novembre 2008 torna a giocare con il Loreto Pesaro nella serie D marchigiana. Nel 2009 viene nominato Team Manager della Nazionale Italiana.

Ad ottobre 2009 viene tesserato dalla società Libertas Ghepard[2], militante nella serie D emiliano-romagnola, con la quale il 5 giugno dell'anno seguente ottiene la vittoria del campionato e la promozione in serie C2 regionale. Fino al 2012 continua a vestire la maglia della Libertas Ghepard in serie minori e infine nel Bologna Basket in promozione.

NazionaleModifica

Acquisisce la cittadinanza italiana per matrimonio e dopo parecchio tempo riesce a diventare convocabile per la Nazionale Italiana, con cui esordisce a 35 anni nel 1996 e disputa l'Eurobasket 1997, dove gli azzurri perdono la finale.

StatisticheModifica

ClubModifica

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
1984-1985   AMG Seb. Rieti Serie A2 30 ?? 1175 244/380 0/0 97/126 466 21 66 31 585
1985-1986   Pall. Cantù Serie A1 ?? ?? 1444 277/438 0/0 163/208 463 10 87 59 717
1986-1987   Pall. Cantù Serie A1 ?? ?? 1242 217/347 0/0 118/143 483 6 79 70 552
1987-1988   Pall. Cantù Serie A1 35 35 1295 240/385 0/1 115/154 458 16 79 49 595
1988-1989   Pall. Treviso Serie A1 30 29 1072 207/334 0/0 110/146 352 13 70 41 524
1989-1990   Pall. Treviso Serie A1 38 37 1325 236/368 0/0 130/165 419 15 79 45 602
1990-1991   Pall. Treviso Serie A1 36 36 1363 245/375 0/2 93/128 420 18 52 42 583
1991-1992   Olimpia Pistoia Serie A1 40 40 1524 248/397 0/0 179/214 530 25 78 60 675
1992-1993   Olimpia Pistoia Serie A1 34 34 1310 229/375 0/1 209/245 395 31 81 35 667
1993-1994   Fortitudo Bologna Serie A1 36 36 1226 192/306 0/0 123/153 388 30 88 33 507
1994-1995   Fortitudo Bologna Serie A1 37 36 1288 160/250 0/0 128/148 423 34 84 47 448
1995-1996   Fortitudo Bologna Serie A1 39 38 1337 161/256 0/1 132/154 391 12 73 23 454
1996-1997   Fortitudo Bologna Serie A1 33 18 821 55/108 0/0 43/58 218 7 27 15 153
sett.-dic. 1997   Olimpia Pistoia Serie A1 13 13 434 57/86 0/1 23/32 86 5 26 7 137
gen-giu. 1998   Fortitudo Bologna Serie A1 16 0 229 15/23 0/0 3/7 51 2 10 2 33
1998-1999   Fortitudo Bologna Serie A1 23 12 428 33/42 0/0 23/32 98 1 21 1 89
1999-2000   Fortitudo Bologna Serie A1 30 3 298 14/21 0/0 13/16 64 2 5 2 41
2000-2001   Pall. Cantù Serie A1 32 2 578 49/76 0/0 38/51 146 3 27 9 136
2001-2002   Pall. Cantù Serie A 27 0 247 25/37 0/1 7/11 45 4 5 2 57
2002-2003   Pall. Cantù Serie A 23 0 146 6/11 1/1 8/12 23 1 8 0 23
2003-2004   Pall. Cantù Serie A 22 1 142 8/17 0/0 8/10 24 1 4 0 24
2004-2005   Pall. Cantù Serie A 17 4 108 7/13 0/0 1/1 19 1 0 0 15
2005-2006   Pall. Cantù Serie A 13 0 70 5/7 0/0 0/2 3 1 1 0 10
2006-2007   Fortitudo Bologna Serie A 6 0 17 1/2 0/0 1/2 5 0 0 0 3
2007-2008   V.L. Pesaro Serie A 2 0 4 0/0 0/0 0/0 0 0 0 0 0
Totale carriera 684 374 19 123 2 931/4 654 1/8 1 764/2 216 5970 259 1050 573 7630

NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e dei punti in Nazionale -   Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Punti Note
30/10/1996 Lubiana Slovenia   72 - 55   Italia Qual. Euro 1997 8
22/02/1997 Firenze World Stars   131 - 127   Italia All Star Game 11
26/02/1997 Skopje Macedonia del Nord   84 - 105   Italia Qual. Euro 1997 10
01/07/1997 Treviso Italia   83 - 76   Russia Amichevole 2
08/06/1997 Berlino Turchia   63 - 70   Italia Torneo amichevole 6
12/06/1997 Atene Francia   56 - 71   Italia Torneo Acropolis 1997 2
13/06/1997 Atene Germania   56 - 69   Italia Torneo Acropolis 1997 6
14/06/1997 Atene Grecia   77 - 84   Italia Torneo Acropolis 1997 11
18/06/1997 Jesi Italia   90 - 75   Slovenia Amichevole 5
25/06/1997 Badalona Lettonia   75 - 85   Italia EuroBasket 1997 - 1ª fase a gironi 4
26/06/1997 Badalona Jugoslavia   69 - 74   Italia EuroBasket 1997 - 1ª fase a gironi 2
27/06/1997 Badalona Polonia   65 - 80   Italia EuroBasket 1997 - 1ª fase a gironi 3
29/06/1997 Badalona Italia   63 - 60   Spagna EuroBasket 1997 - 2ª fase a gironi 2
30/06/1997 Badalona Germania   62 - 67   Italia EuroBasket 1997 - 2ª fase a gironi 0
01/07/1997 Badalona Croazia   68 - 74   Italia EuroBasket 1997 - 2ª fase a gironi 0
04/07/1997 Barcellona Turchia   43 - 66   Italia EuroBasket 1997 - Quarti 5
05/07/1997 Barcellona Russia   65 - 67   Italia EuroBasket 1997 - Semifinali 0
06/07/1997 Barcellona Jugoslavia   61 - 49   Italia EuroBasket 1997 - Finale 0
Totale Presenze 18 Punti 77


PalmarèsModifica

SquadraModifica

Fortitudo Bologna: 1999-2000
Fortitudo Bologna: 1998
Fortitudo Bologna: 1998
Pall. Cantù: 2003

NazionaleModifica

Spagna 1997

NoteModifica

  1. ^ Dan Gay l'intramontabile A 44 anni è l'anima di Cantù, notizia tratta dal sito archiviostorico.corriere.it.
  2. ^ Dan Gay: 48 anni, e ancora decisivo in campo, notizia tratta dal sito telesanterno.com [collegamento interrotto]

BibliografiaModifica

  • Mauro Valeri, Black Italians: Atleti neri in maglia azzurra, Roma, Palombi Editori, 2006, ISBN 88-6060-039-1.

Collegamenti esterniModifica